Espandi menu
cerca
Tre volti

Regia di Jafar Panahi vedi scheda film

Recensioni

L'autore

alan smithee

alan smithee

Iscritto dal 6 maggio 2011 Vai al suo profilo
  • Seguaci 270
  • Post 174
  • Recensioni 4134
  • Playlist 21
Mandagli un messaggio
Messaggio inviato!
Messaggio inviato!
chiudi

La recensione su Tre volti

di alan smithee
8 stelle

Behnaz Jafari, Jafar Panahi

Three Faces (2018): Behnaz Jafari, Jafar Panahi

Marziyeh Rezaei

Three Faces (2018): Marziyeh Rezaei

71 CANNES FESTIVAL 2018 - CONCORSO 

Una famosa attrice iraniana riceve un video su Telegram che la sconvolge: una ragazza filma al cellulare un breve video che terminerebbe col suo suicidio. Motivo di tanta disperazione: essere stata costretta dalla famiglia ad abbandonare gli studi cinematografici in cui peraltro eccelleva.

Per questo la donna, sconvolta, convince a mettersi in viaggio col regista Jafar Panahi per trovare notizie della giovane, confutare che quel video è frutto di finzione, e mettersi in pace con la coscienza.

Behnaz Jafari, Jafar Panahi

Three Faces (2018): Behnaz Jafari, Jafar Panahi

 

Il viaggio dei due nel nord dell'Iran metterà i due artisti a contatto con una realtà rurale sconosciuta o almeno dimenticata. E i due fruiranno di una accoglienza semplice ma accorata, disinteressata e più calorosa di inutili sfarzi senza anima di cui spesso i colleghi famosi come loro vengono beneficiati. Ancora cinema sul cinema in nome e a maggior gloria del maestro Kiarostami, di cui Panahi fu allievo e fido collaboratore.

Behnaz Jafari, Jafar Panahi

Three Faces (2018): Behnaz Jafari, Jafar Panahi

Behnaz Jafari

Three Faces (2018): Behnaz Jafari

 

DOV'È LA CASA DELLA NOSTRA AMICA, verrebbe da scrivere parafrasando, con sincerità, ammirazione e nostalgia, uno dei capolavori indiscussi del maestro iraniano. Un cinema magnifico quello di Panahi, che sa chiudere il suo "trattato" morale con la solita lunga sequenza magistrale, quasi commovente.

Cinema al suo stato più puro, gioco di finzione che diventa più vero del vero. Un altro gioiello da un cineasta perennemente perseguitato. 

Ti è stata utile questa recensione? Utile per Per te?

Commenta

Avatar utente

Per poter commentare occorre aver fatto login.
Se non sei ancora iscritto Registrati