Trama

Un leggendario regista di nome J.J. "Jake" Hannaford torna a Hollywood dopo anni di quasi esilio in Europa con l'intenzione di completare quella che è la sua opera di rientro, l'innovativo film L'altra faccia del vento.

Approfondimento

L'ALTRA FACCIA DEL VENTO: L'ULTIMA OPERA DI UN MAESTRO

Nel 1970, il leggendario regista Orson Welles (Quarto potere dava inizio a quella che sarebbe stata la sua opera cinematografica finale, assieme a un cast di grandi nomi, tra cui John Huston, Peter Bogdanovich, Susan Strasberg e Oja Kodar, compagna di Welles negli ultimi anni di vita. Tra difficoltà finanziarie, la produzione continuò fino al 1976, diventando un caso tra gli addetti ai lavori e senza mai arrivare al completamento o in sala. Oltre mille bobine di pellicola sono rimaste chiuse in una cassaforte a Parigi fino a marzo 2017, quando i produttori Frank Marshall (manager di produzione durante le riprese iniziali del film) e Filip Jan Rymsza hanno guidato i tentativi per riuscire a completare l'opera di Welles a più di trent'anni dalla sua morte.

Con una nuova colonna sonora del compositore premio Oscar Michel Legrand (Les parapluies de Cherbourg) e montato da una squadra di tecnici che include il premio Oscar Bob Murawski (The Hurt Locker), L'altra faccia del vento racconta la storia del famoso regista J.J. "Jake" Hannaford (interpretato da Huston) il quale, dopo anni di esilio volontario in Europa, ricompare a Hollywood con l'intenzione di finire l'innovativo film che avrebbe segnato il suo ritorno. L'ultima opera di Welles è una satira del tradizionale sistema degli studi cinematografici e della dirigenza appena arrivata che, in quel periodo, stava rivoluzionando le cose. Questa pellicola rappresenta sia una capsula del tempo di un'era passata nel mondo della cinematografia, sia l'attesissimo ultimo lavoro di un indiscusso maestro della cinepresa.

Leggi tuttoLeggi meno

Note

Opera ultima di Orson Welles, rimasta incompleta e portata a termine grazie all'interesse e ai contributi di Netflix.

Commenti (1) vedi tutti

Scrivi un tuo commento breve su questo film

Scrivi un commento breve (max 350 battute)

Attenzione se vuoi puoi scrivere una recensione vera e propria.

Vedi anche
Recensioni

La recensione più votata è positiva

alan smithee di alan smithee
9 stelle

VENEZIA 75 - FUORI CONCORSO/EVENTI SPECIALI Gestazioni pachidermiche, quasi bibliche. La difficoltà di portare a termine un'opera cinematografica è sempre stata una costante nella cinematografia di Orson Welles. Regista immenso, ed "attore per forza", ovvero per necessità, per esigenze di cassa, coinvolto grazie alla fama e ad un carisma leonino molto opportuno per… leggi tutto

2 recensioni positive

Recensioni

La recensione più votata delle sufficienti

mm40 di mm40
5 stelle

Jake Hannaford, regista americano di chiara fama, torna sulla breccia con un nuovo film sperimentale ed eccessivo, proprio mentre compie 70 anni. Non tutti a Hollywood sono però pronti a riabbracciarlo. La storia è nota: come per quasi ogni suo altro film, Orson Welles comincia a girare The other side of the wind, nel 1970, con scarsi finanziamenti e tante buone promesse che non… leggi tutto

1 recensioni sufficienti

2019
2019

Recensione

bombarolo93 di bombarolo93
10 stelle

Un regista tenta di finire, tra mille imprevisti, il suo ultimo film. Una biografia del film stesso, arrivato in sala solo nel 2019 a 34 anni dalla morte di Orson Welles.   Non amo Netflix, trovo che la sua politica "compiacente" e "autoreferenziale" sia spesso insopportabile per chi pretende qualcosa in più del solo intrattenimento appagante da un prodotto televiso o…

leggi tutto
Recensione
Utile per 2 utenti

Febbraio 2019

LorismaL di LorismaL

Ecco i Film (ordinati per anno di uscita) visti a Febbraio.   Serie TV concluse: - 1a The It Crowd     E voi cosa avete visto? Consigli per il prossimo mese?  

leggi tutto

Recensione

mm40 di mm40
5 stelle

Jake Hannaford, regista americano di chiara fama, torna sulla breccia con un nuovo film sperimentale ed eccessivo, proprio mentre compie 70 anni. Non tutti a Hollywood sono però pronti a riabbracciarlo. La storia è nota: come per quasi ogni suo altro film, Orson Welles comincia a girare The other side of the wind, nel 1970, con scarsi finanziamenti e tante buone promesse che non…

leggi tutto
Recensione
Utile per 1 utenti
Nel mese di febbraio questo film ha ricevuto 3 voti
vedi tutti
Nel mese di gennaio questo film ha ricevuto 6 voti
vedi tutti
Nel mese di dicembre questo film ha ricevuto 5 voti
vedi tutti
2018
2018
Nel mese di novembre questo film ha ricevuto 8 voti
vedi tutti

Recensione

alan smithee di alan smithee
9 stelle

VENEZIA 75 - FUORI CONCORSO/EVENTI SPECIALI Gestazioni pachidermiche, quasi bibliche. La difficoltà di portare a termine un'opera cinematografica è sempre stata una costante nella cinematografia di Orson Welles. Regista immenso, ed "attore per forza", ovvero per necessità, per esigenze di cassa, coinvolto grazie alla fama e ad un carisma leonino molto opportuno per…

leggi tutto
Recensione
Utile per 10 utenti
locandina
Foto
scena
Foto
I nostri top user
Scopri chi sono i top user

Sono persone come te:
appassionati di cinema che hanno deciso di mettere la loro passione al servizio di tutti.

Scopri chi sono i top user
Come si diventa un top user

I top user sono scelti tra i membri della community sulla base della qualità e della frequenza dei loro contributi: recensioni, notizie, liste.

Scopri come contribuire
Posso diventare un top user?

Certo! Basta che tu ti registri a FilmTv.it e che inizi a condividere la tua passione e il tuo sapere. Raccontaci il cinema che ami!

Registrati e inizia subito