Trama

Uno sgangherato trio di malviventi si rifugia in un bar dopo la solita rapina andata male. Alla disperata ricerca di una via di scampo i tre prendono in ostaggio cinque persone che hanno la disgrazia di trovarsi in quel momento nel locale. Gli agenti federali e la polizia di New Orleans circondano immediatamente il luogo del crimine e i tre rapinatori iniziano una lunga ed estenuante trattativa basata sull'equivoco di uno scambio d'identità.

Note

Dopo un incipit d'azione con la bella sequenza di uno scontro automobilistico ripreso dall'alto, l'opera si trasforma e assume ritmi "da camera" riecheggiando i silenzi pesanti e la tensione di "Quel pomeriggio di un giorno da cani". Vincitore del "Noir in Festival '97" di Courmayeur. Esordio promettente.

Commenti (10) vedi tutti

  • Timido e, non perfettamente riuscito, esordio per Kevin Spacey.

    leggi la recensione completa di alfatocoferolo
  • Film a mio avviso molto sopravvalutato, con alcune (poche) sequenze interessanti ma con situazioni citazioniste già abbondantemente trattate (molto meglio) precedentemente da altri registi e con dialoghi a tratti imbarazzanti.

    commento di Immorale
  • Boiata. Sorry. Ma che storia è? Tutta basata su un equivoco che la più banale delle indagini smascherebbe in cinque minuti. Si può costruire un intero film su un'ideuzza così risibile?

    commento di orsoaudace
  • NON MI è PIACIUTO

    commento di wang yu
  • Interessante, molti spunti notevoli ma anche momenti di pura e semplice noia. Occasione in parte mancata ma resta comunque un bel film da vedere.

    commento di sonicyouth
  • Buon film ben diretto da Kevin Spaceyr e ben interpretato dai protagonisti. Tensione sempre ad alti livelli fino al finele a sorpresa (ma non molto). Voto 7+

    commento di jeffwine
  • molto bello questo film diretto da kevin spacey,sceneggiatura..interessante…dialoghi molto intriganti…bravo matt dillon..

    commento di willow77
  • Carino, anche se un po' troppo lento in alcni punti… la regia è molto curata e divertente in alcune inquadrature… peccato solo non siano sfruttati a dovere attori del genere che sarebbero molto più d'azione…

    commento di RageAgainstBerlusca
  • BELL'OPERA PRIMA DI SPACEY CHE SI DIMOSTRA REGISTA ABILE E SENZA TROPPI FRONZOLI.GLI ATTORI RECITANO CON STILE (MORTENSEN IN PARTICOLARE) E L'INCEDERE NOIR E' UN PIACERE PER GLIO OCCHI.UNA SORPRESA CHE NON MI ASPETTAVO QUINDI MOLTO GRADITA.

    commento di superficie 213
  • Inizio interessante da regista per un attore ormai già culto. Atmosfera curata e rarefatta, attori ben guidati, si sente la "puzza di chiuso": ancora un pò di strada per cogliere il centro.

    commento di rosebud
Scrivi un tuo commento breve su questo film

Scrivi un commento breve (max 350 battute)

Attenzione se vuoi puoi scrivere una recensione vera e propria.

Vedi anche
Recensioni

La recensione più votata è positiva

Dom Cobb di Dom Cobb
7 stelle

"Albino Alligator" rappresenta il debutto di Kevin Spacey nelle vesti di regista cinematografico. Bisogna dire che Spacey non ha dato un vero e proprio seguito a questa sua nuova veste registica, visto che è tornato dietro alla macchina da presa solo in un'altra occasione, cioè nel 2004 con il film "Beyond The Sea", dove lo stesso Spacey ne era il protagonista nei panni del… leggi tutto

10 recensioni positive

Recensioni

La recensione più votata delle sufficienti

alfatocoferolo di alfatocoferolo
6 stelle

Risultato modesto per questo esordio in cabina di regia da parte di Kevin Spacey. Ha per le mani un cast discreto (non adoro Matt Dillon ma la Dunaway si fa ancora il suo e Viggo Mortensen e Gary Sinise se la cavano bene) ma il soggetto non è dei più esaltanti e la caratterizzazione psicologica, che è ciò su cui verte tutta la scena, non sempre funziona al meglio,… leggi tutto

5 recensioni sufficienti

Recensioni

La recensione più votata delle negative

Michael OHara di Michael OHara
stelle

Sicuramente Spacey ha visto (e apprezzato) “L’isola di corallo” (esplicitamente citato con un poster sul muro del bar in cui si svolge il fim). Come nel capolavoro di John Huston, l’unità di spazio e di tempo, lo svolgimento della storia tutta all’interno di un bar, l’angoscia claustrofobica e la contrapposizione, mai netta, ma sempre ambigua e sfumata, nonché realistica, tra buoni… leggi tutto

2 recensioni negative

2018
2018
2017
2017

Scambi e sostituzioni

Mike.Wazowski di Mike.Wazowski

Da poche ore ho visto in "anteprima provinciale" La Stoffa dei Sogni di Gianfranco Cabiddu e quasi da subito mi è venuto in mente questo...le sostituzioni gli scambi fatti da impostori nel cinema. Quello che si…

leggi tutto
Playlist
2016
2016

Recensione

penelope68 di penelope68
7 stelle

Basta vedere chi è alla regia e chi sono i protagonisti per capire quanto personalità hanno collaborato  a questo film. Trama lucida, con risvolti imprevedibili , essa tratta di piccoli criminali che prendono in ostaggio gli avventori e non di un locale. Fuori la polizia non sa come trarsi di impaccio perche sottostare al loro riscatto significherebbe uno smacco. Uno dei pezzi…

leggi tutto
Recensione

Recensione

alfatocoferolo di alfatocoferolo
6 stelle

Risultato modesto per questo esordio in cabina di regia da parte di Kevin Spacey. Ha per le mani un cast discreto (non adoro Matt Dillon ma la Dunaway si fa ancora il suo e Viggo Mortensen e Gary Sinise se la cavano bene) ma il soggetto non è dei più esaltanti e la caratterizzazione psicologica, che è ciò su cui verte tutta la scena, non sempre funziona al meglio,…

leggi tutto
Recensione
Utile per 1 utenti
2015
2015

Il blocco del traduttore

Heisenberg di Heisenberg

Ho sempre pensato che i mestieri del doppiatore e del traduttore fossero molto complicati. Sia per la difficoltà di rendere le emozioni originali in un' altra lingua, sia perchè spesso nelle pellicole in…

leggi tutto

Recensione

Dom Cobb di Dom Cobb
7 stelle

"Albino Alligator" rappresenta il debutto di Kevin Spacey nelle vesti di regista cinematografico. Bisogna dire che Spacey non ha dato un vero e proprio seguito a questa sua nuova veste registica, visto che è tornato dietro alla macchina da presa solo in un'altra occasione, cioè nel 2004 con il film "Beyond The Sea", dove lo stesso Spacey ne era il protagonista nei panni del…

leggi tutto
Recensione
Utile per 5 utenti
Nel mese di gennaio questo film ha ricevuto 4 voti
vedi tutti
2012
2012

Recensione

mmciak di mmciak
8 stelle

"Albino Alligator" ("Insoliti criminali") diretto nel 1996 da Kevin Spacey, devo dire che mi è piaciuto. La storia si svolge a New Orleans e racconta Uno trio improvvisato di malviventi si rifugia in un Bar dopo una rapina andata male. Alla disperata ricerca di una via di scampo i tre prendono in ostaggio cinque persone che hanno la disgrazia di trovarsi in quel momento nel locale. Gli…

leggi tutto
Recensione
Utile per 1 utenti
2010
2010

Recensione

WinstonWolf82 di WinstonWolf82
6 stelle

Curioso film d'assedio, che inizia in maniera apparentemente confusa con svariati personaggi slegati tra loro, i quali si ritrovano a condividere la stessa cruciale notte. Malgrado possa sembrare piuttosto teatrale, Spacey (pur utilizzando pochissimi set) si rivela davvero dinamico nelle inquadrature e nelle luci, aiutato anche da attori in grandissima forma (Fitchner, Dillon e Sinise su tutti).…

leggi tutto
Recensione

Recensione

leporello72 di leporello72
6 stelle

Prima di tutto occorre dire che il titolo in italiano è la cosa peggiore di tutto il film, assolutamente senza senso, pensato unicamente per strappare (?) forse qualche biglietto in più al botteghino per l'associazione che scatta automatica con il film di cui Spacey era protagonista. Detto questo il film è in realtà estremamente godibile, sia per la tensione che si…

leggi tutto
Recensione

Recensione

supadany di supadany
6 stelle

VOTO : 6,5. Non mi ha conquistato completamente, ma rimane un discreto/buon film e soprattutto un esordio registico promettente, quello di Spacey, che non sceglie una via accomodante per il successo mediatico (non se l’è filato quasi nessuno), ma anzi prova strade interessanti ed impervie. La storia è semplice, ma ben rappresentata. Tre banditi, dopo una rapina non…

leggi tutto
Recensione

IMPIANTO TEATRALE

LAMPUR di LAMPUR

A teatro siamo in perenne piano sequenza. Possediamo il palco, la presenza e l’insieme, meno i primi piani. Aggrediamo il/la protagonista, meno la controscena. Addirittura ci distrae la platea. Ma…

leggi tutto

Recensione

bradipo68 di bradipo68
6 stelle

Una cosa l'ho capita:a Kevin Spacey piace da matti il  teatro.Ma allora perchè fa cinema se poi ha tanta nostalgia di quelle assi del palcoscenico?La risposta è chiara ma è meglio tenersela dentro.Addirittura ho letto che questo film è stato girato anche rispettando l'ordine cronologico di quello che succede,proprio come si fa a teatro.E infatti il bar nel…

leggi tutto
Recensione
Utile per 1 utenti
Trasmesso il 3 marzo 2010 su Iris
Trasmesso il 16 febbraio 2010 su Iris
Nel mese di dicembre questo film ha ricevuto 3 voti
vedi tutti
2009
2009

Recensione

OGM di OGM
8 stelle

Quando il pensiero razionale e l'evidenza empirica decretano che non c'è scampo alcuno, tocca alla follia e al caso inventare un'assurda via di uscita: un volo verso un livello surreale, in cui lo stallo si risolve sovvertendo, in maniera impensata, tutti i ruoli e gli equilibri. A decidere l'evolversi della situazione, in questa storia di rapinatori, ostaggi e poliziotti, non è…

leggi tutto
Recensione
Nel mese di novembre questo film ha ricevuto 3 voti
vedi tutti

Recensione

chribio1 di chribio1
4 stelle

mi e' sembrato interessante solo x l'ambientazione particolare del fattaccio (il bar),x il resto tutto assai monotono.voto.4.

leggi tutto
Recensione
I nostri top user
Scopri chi sono i top user

Sono persone come te:
appassionati di cinema che hanno deciso di mettere la loro passione al servizio di tutti.

Scopri chi sono i top user
Come si diventa un top user

I top user sono scelti tra i membri della community sulla base della qualità e della frequenza dei loro contributi: recensioni, notizie, liste.

Scopri come contribuire
Posso diventare un top user?

Certo! Basta che tu ti registri a FilmTv.it e che inizi a condividere la tua passione e il tuo sapere. Raccontaci il cinema che ami!

Registrati e inizia subito