Trama

Nei primi anni dell'Ottocento, in Tasmania, una giovane detenuta irlandese è in cerca di vendetta per l'omicidio della sua famiglia. Prendendo come guida un aborigeno, attraverserà le zone interne e otterrà molto più di ciò che si aspettasse.

Commenti (2) vedi tutti

  • Giusto e necessario, ma [(in)co]scientemente furbo, ricattatorio e consolatorio.

    leggi la recensione completa di mck
  • Western femminista degli antipodi con intenti programmatici dichiaratamente attuali ed universali: la strisciante violenza che attraversa un consorzio umano fondato come sempre sulla discriminazione etnica, sulla violenza di genere e sulle sperequazioni sociali. Bellissime locations tasmaniane e struggenti ballate tradizionali irlandesi.

    leggi la recensione completa di maurizio73
Scrivi un tuo commento breve su questo film

Scrivi un commento breve (max 350 battute)

Attenzione se vuoi puoi scrivere una recensione vera e propria.

Vedi anche
Recensioni

La recensione più votata è sufficiente

maurizio73 di maurizio73
6 stelle

Messasi sulle tracce del tenente Hawkins e dei suoi scagnozzi, la giovane Clare è decisa a vendicare la terribile violenza subita dall'ufficiale, compresi il brutale assassinio del marito e di una figlia ancora in fasce. Nel viaggio attraverso l'impervio bush tasmaniano troverà il sostegno e il conforto di una giovane guida aborigena, dal quale sembra dividerla una sprezzante… leggi tutto

1 recensioni sufficienti

Recensioni

La recensione più votata delle positive

mck di mck
7 stelle

  Nel territorio proprio - senza scomodare l'indigeno Peter Weir e l'in trasfert'antipode Nicolas Roeg - del naturalizzato Rolf de Heer (“the Tracker”, passando dall'Australia degl'inizi del XX secolo alla Tasmania degl'inizi del XIX, cent'anni prima, duecento da oggi), l'opera seconda di Jennifer Kent (“Monster”, “Babadook”) si porta sulle spalle un… leggi tutto

3 recensioni positive

Recensioni

La recensione più votata delle negative

alan smithee di alan smithee
3 stelle

VENEZIA 75 - CONCORSO - PREMIO SPECIALE DELLA GIURIA a JENNIFER KENT - PREMIO MARCELLO MASTROIANNI a Baykali Ganambarr Nel primo ventennio del XIX° secolo, una giovane irlandese orfana, arrestata tempo addietro per cause non esattamente precisate, viene inviata al confino in territorio australe, presso lo sperduto avamposto di una colonia inglese. In loco, negli anni trascorsi in quella… leggi tutto

1 recensioni negative

2020
2020

Recensione

maurizio73 di maurizio73
6 stelle

Messasi sulle tracce del tenente Hawkins e dei suoi scagnozzi, la giovane Clare è decisa a vendicare la terribile violenza subita dall'ufficiale, compresi il brutale assassinio del marito e di una figlia ancora in fasce. Nel viaggio attraverso l'impervio bush tasmaniano troverà il sostegno e il conforto di una giovane guida aborigena, dal quale sembra dividerla una sprezzante…

leggi tutto
2019
2019

Recensione

mck di mck
7 stelle

  Nel territorio proprio - senza scomodare l'indigeno Peter Weir e l'in trasfert'antipode Nicolas Roeg - del naturalizzato Rolf de Heer (“the Tracker”, passando dall'Australia degl'inizi del XX secolo alla Tasmania degl'inizi del XIX, cent'anni prima, duecento da oggi), l'opera seconda di Jennifer Kent (“Monster”, “Babadook”) si porta sulle spalle un…

leggi tutto

Recensione

ilcausticocinefilo di ilcausticocinefilo
8 stelle

  Dopo il più che discreto Babadook (che, seppur non un capolavoro, rappresenta sicuramente quanto di meglio sia stato capace di regalare l’horror dell’ultimo decennio), la Kent alza ancora di più l’asticella delle ambizioni (con risultati pienamente convincenti) con questo suo opus n°2 che la conferma come una regista assolutamente da tenere…

leggi tutto
locandina
Foto
2018
2018
Nel mese di settembre questo film ha ricevuto 5 voti
vedi tutti
Baykali Ganambarr
Foto

Recensione

alan smithee di alan smithee
3 stelle

VENEZIA 75 - CONCORSO - PREMIO SPECIALE DELLA GIURIA a JENNIFER KENT - PREMIO MARCELLO MASTROIANNI a Baykali Ganambarr Nel primo ventennio del XIX° secolo, una giovane irlandese orfana, arrestata tempo addietro per cause non esattamente precisate, viene inviata al confino in territorio australe, presso lo sperduto avamposto di una colonia inglese. In loco, negli anni trascorsi in quella…

leggi tutto
Recensione
Utile per 9 utenti

Recensione

Spaggy di Spaggy
9 stelle

Alla sua opera seconda dopo il successo dell’horror Babadook, l’australiana Jennifer Kent cambia registro e propone con The Nightingale un dramma (con qualche accenno splatter) ambientato nella selvaggia Tasmania dell’Ottocento. Siamo nel 1825 nella Terra di Van Diemen, colonia britannica usata per ospitare deportati e militari. I deportati, provenienti dal Regno Unito, sono…

leggi tutto
Recensione
Utile per 5 utenti
Aisling Franciosi
Foto
Aisling Franciosi
Foto
I nostri top user
Scopri chi sono i top user

Sono persone come te:
appassionati di cinema che hanno deciso di mettere la loro passione al servizio di tutti.

Scopri chi sono i top user
Come si diventa un top user

I top user sono scelti tra i membri della community sulla base della qualità e della frequenza dei loro contributi: recensioni, notizie, liste.

Scopri come contribuire
Posso diventare un top user?

Certo! Basta che tu ti registri a FilmTv.it e che inizi a condividere la tua passione e il tuo sapere. Raccontaci il cinema che ami!

Registrati e inizia subito