Espandi menu
cerca
Climax

Regia di Gaspar Noé vedi scheda film

Recensioni

L'autore

ArwenLynch74

ArwenLynch74

Iscritto dal 29 maggio 2019 Vai al suo profilo
  • Seguaci 5
  • Post 2
  • Recensioni 54
  • Playlist 5
Mandagli un messaggio
Messaggio inviato!
Messaggio inviato!
chiudi

La recensione su Climax

di ArwenLynch74
9 stelle

Bisogna avere coraggio per guardare questo film, o meglio, devi avere lo stomaco abbastanza forte, non tanto perchè ci sono scene impressionanti, questo no, ma perchè Gaspar Noè, mostra l'uomo quando perde la sua coscienza, e il controllo su di se.

Un gruppo di ballerini, dopo aver affrontato le prove, decide di organizzare un party per rilassarsi, quello che non sa è che quel party, sarà l'inizio dell'inferno, senza possibilità di ritrovare la luce.

Nessuna salvezza, solo l'uomo trasformato in bestia, colpa dell'lsd messo nella sangria.

Gaspar Noè ci mostra l'uomo quando perde totalmente ogni tipo di inibizione e coscienza, un film disturbante che certamente non si dimentica facilmente.

Noè ce lo spiattella in faccia, perchè dobbiamo conoscere ciò che l'uomo è capace di fare quando perde ogni controllo sul proprio corpo e sul proprio io.

Climax è un film disturbante e forse un po' eccessivo, senza dubbio è quello che nega ogni possibilità anche di capire chi ha drogato la sangria, tutto quanto.

All'inizio rende palese il fatto che i ballerini hanno il perfetto controllo sui loro corpi con il balletto iniziale, poi tutto cambia, e quel controllo svanisce, mettendo in luce il lato distruttivo dell'essere umano, che non conosce nessuna redenzione.

Un film psicologico, pazzesco, capace di sorprendere lo spettatore non sono più quei ballerini concentrati, ma soltanto corpi senza più controllo, degli zombie senza essere zombie, e questo è a dir poco molto più inquietante che esserlo davvero.

Un film davvero imperdibile.

 

Ti è stata utile questa recensione? Utile per Per te?

Commenta

Avatar utente

Per poter commentare occorre aver fatto login.
Se non sei ancora iscritto Registrati