Trama

In un quartiere popolare di Hong Kong, alla fine degli anni Ottanta, la storia di tre personaggi: un piccolo gangster, un suo amico completamente schizzato e la cugina di questo, della quale il gangster si innamora. Città e campagna, vecchi e nuovi valori, e soprattutto il nuovo cinema di Hong Kong e uno degli autori che diventeranno tra i suoi maggiori rappresentanti: Wong Kar-Wai, rivelatosi in Europa con "Hong Kong Express" e "Angeli aduti" e premiato a Cannes 1997 con "Happy Together". Questo, del 1988, è il suo esordio nella regia, lirico e scatenato, sottilmente ironico e, soprattutto, liberissimo. Un cinema al quale stiamo appena cominciando ad abituarci.

Commenti (1) vedi tutti

  • Libero e selvaggio. Un po' ripetitivo (ed in parte convenzionale) nella riproposizione di alcune scene. Wong Kar Wai afferma da subito il suo stile, fatto di aria che si respira, luci, colori, montaggio… Un film divertente Voto 7/10

    commento di sokurov
Scrivi un tuo commento breve su questo film

Scrivi un commento breve (max 350 battute)

Attenzione se vuoi puoi scrivere una recensione vera e propria.

Vedi anche
Recensioni

La recensione più votata è positiva

bradipo68 di bradipo68
8 stelle

E'stato mai giovane e immaturo Wong Kar-Wai?Perchè sceglie come modello di riferimento lo Scorsese di Mean Streets quando ha a disposizione ben altri e più vicini modelli? Questo film è la sua opera prima ma ha una tale consapevolezza stilistica,una tale levigatezza  che è quasi difficile crederlo.Wong muove spesso e bene la macchina da presa,usa al meglio i… leggi tutto

6 recensioni positive

2018
2018
2017
2017
2016
2016

Recensione

AndreaVenuti di AndreaVenuti
9 stelle

As Tears Go By è un film di Hong Kong del 1988 e rappresenta l'esordio deitro la macchina da presa di un certo Wong Kar Wai, che da li a breve diventerà uno degli auotori più innovativi e apprezzati di Hong Kong. Interessantissimo il cast dove troviamo un giovanissimo Andy Lau proveneinte dalla TVB (emittente televisivo locale), Jacky Cheung (qualche anno…

leggi tutto
Recensione
Utile per 6 utenti
2015
2015

Recensione

kaosentus di kaosentus
8 stelle

Wong Kar-wai è sicuramente uno dei registi orientali più conosciuti ed apprezzati al di fuori della sua nazione d'origine, soprattutto grazie a pellicole relativamente recenti come "The Grandmaster" (2013), "2046" (2004) e in particolare grazie ad "In the mood for love", sicuramente il suo film più riuscito nonchè uno dei picchi cinematografici del decennio scorso.…

leggi tutto
2014
2014
locandina
Foto
2013
2013
Nel mese di settembre questo film ha ricevuto 3 voti
vedi tutti
2011
2011

Recensione

bradipo68 di bradipo68
8 stelle

E'stato mai giovane e immaturo Wong Kar-Wai?Perchè sceglie come modello di riferimento lo Scorsese di Mean Streets quando ha a disposizione ben altri e più vicini modelli? Questo film è la sua opera prima ma ha una tale consapevolezza stilistica,una tale levigatezza  che è quasi difficile crederlo.Wong muove spesso e bene la macchina da presa,usa al meglio i…

leggi tutto
Recensione
Utile per 9 utenti
2010
2010
2008
2008

Orient Express.

montelaura di montelaura

Il cinema orientale non è fatto solo di tempi morti, ralenti, immagini di stupefancente bellezza riflessiva, la cristalizzazione visiva dei versi di un Haiku. Il cinema orientale sa anche creare veloci, incalzanti e…

leggi tutto
2007
2007

Recensione

carlos brigante di carlos brigante
8 stelle

Violenza e sentimento; queste sono le chiavi di lettura dell'opera prima di Wong Kar-Wai. Dal punto di vista della fotografia nulla da eccepire; per la regia e il montaggio direi la stessa cosa, se non fosse per il fatto che in certi momenti, forse, calca troppo la mano con qualche eccesso melodrammatico e con qualche rallenty di troppo. E' una mia impressione e ciò non toglie che sia un buon e…

leggi tutto
Recensione
2006
2006
Trasmesso il 12 dicembre 2006 su Rai Movie
Trasmesso l'11 dicembre 2006 su Rai Movie

NEVER TO KNOW

fedeico winslet di fedeico winslet

"....in quel tiepido boschetto di baci perfino il grigio lastricato di pietre che delineava sinuosamente il piccolo sentiero sembrava non essersi accorto di nulla,eppure,eppure,il vento da quel giorno smise di gridare…

leggi tutto
Playlist
2005
2005

Recensione

marlon di marlon
8 stelle

L'opera prima di Wong Kar-Wai è un film violento e lirico allo stesso tempo. Con uno stile registico che già sprigiona i virtuosismi dei film successivi, il cineasta orientale realizza un 'gangter movie' vibrante, passionale, drammaturgicamente molto simile a MEAN STREETS di Scorsese, di cui ne è quasi un remake. Per quanto sia un film di 'genere', peraltro schematico nella descrizione dei…

leggi tutto
Recensione
Utile per 1 utenti
2004
2004

I baci di Munch.

Crawford di Crawford

Baci fusionali, cannibalici, labbra di colla, zucchero rovente, lingue che dei numeri conoscono solo l'uno. Come le bocche allacciate degli amanti di Munch.

leggi tutto
Playlist
2003
2003
I nostri top user
Scopri chi sono i top user

Sono persone come te:
appassionati di cinema che hanno deciso di mettere la loro passione al servizio di tutti.

Scopri chi sono i top user
Come si diventa un top user

I top user sono scelti tra i membri della community sulla base della qualità e della frequenza dei loro contributi: recensioni, notizie, liste.

Scopri come contribuire
Posso diventare un top user?

Certo! Basta che tu ti registri a FilmTv.it e che inizi a condividere la tua passione e il tuo sapere. Raccontaci il cinema che ami!

Registrati e inizia subito