Espandi menu
cerca
L'ombra del diavolo

Regia di Alan J. Pakula vedi scheda film

Recensioni

L'autore

Carlo Ceruti

Carlo Ceruti

Iscritto dal 16 maggio 2004 Vai al suo profilo
  • Seguaci 31
  • Post -
  • Recensioni 3733
  • Playlist -
Mandagli un messaggio
Messaggio inviato!
Messaggio inviato!
chiudi

La recensione su L'ombra del diavolo

di Carlo Ceruti
8 stelle

E' la storia di un'inafferrabile terrorista dell'IRA che, in fuga, va a rifugiarsi negli USA a casa di un poliziotto integerrimo che non ne conosce l'identità e le intenzioni. Tra i due nasce un'amicizia ma, un giorno, il poliziotto scoprirà chi è veramente colui che ospita in casa.
Dopo un prologo disarmante, il film prende quota e diventa interessante e coinvolgente. Nonostante una certa lentezza di fondo, il regista riesce a sviluppare un'intrigante tensione drammatica che nasce direttamente dai caratteri dei due protagonisti, assolutamente ben delineati, che mantiene alta l'attenzione di chi guarda e riesce con efficacia a scatenare una lotta interna nello spettatore, indeciso se tifare per la battaglia di Pitt (agente dell'IRA) o quella di Ford (integerrimo poliziotto). Per farla breve, insomma, la trama non è eccezionale, ma il mestiere del regista e l'interpretazione degli attori riescono egregiamente a renderla avvincente e non mancano nemmeno scene d'azione spettacolari esenti da esagerazioni o da rivoli di autocompiacimento. Persino il finale, nella sua apparente banalità, risulta emozionante.
Riguardo agli attori: Pitt deve ancora scrollarsi di dosso la maschera del bello ribelle idolo delle ragazzine; Ford, invece, con una recitazione contenuta e sotto le righe, è eccellente nel rappresentare i conflitti ed i dubbi che lacerano il suo personaggio.
Tabellino dei punteggi di Film tv ritmo:3 impegno:2 tensione:3

Ti è stata utile questa recensione? Utile per Per te?

Commenta

Avatar utente

Per poter commentare occorre aver fatto login.
Se non sei ancora iscritto Registrati