Trama

Un gruppo di giovani skaters, assidui frequentatori del parco di Washington Square a New York, affronta i suoi problemi con la droga e con il sesso. Del gruppo fa parte una giovane sieropositiva che cerca disperatamente di trovare il suo "benefattore" e un teenager che, come hobby preferito, adora sverginare ragazzine. È l'opera prima di Larry Clark, ultracinquantenne americano dell'Oklahoma, sconosciuto al cinema, ma assai famoso come fotografo. Nel 1971, il suo album "Tulsa" (intitolato come la cittadina americana dove il regista è nato nel 1943) viene definito "glaciale e sconcertante". Nel 1983, la seconda raccolta "Teenage Lust" ne confermò il talento e la predilezione per i misteri adolescenziali e le provocazioni. "Kids", sin dal titolo, s'insinua tra gli sconcertanti ragazzini degli anni '90, un gruppo dei quali viene seguito per ventiquattr'ore. Un film "al di là del bene e del male", come scrisse il quotidiano francese "Libération".

Commenti (9) vedi tutti

  • Inutile film sulla scoperta dei piaceri sessuali di alcuni sbandati ragazzini, il tutto condito da fumo e alcol.

    commento di gruvieraz
  • Controverso film culto degli anni 90, il fotografo 50enne Larry Clark e l'allora 19enne Harmony Korine (rispettivamente esordiente regista ed esordiente sceneggiatore) entrano Prepotentemente nella storia del cinema con un ariete chiamato "Kids".

    leggi la recensione completa di frankdeniro
  • Storie di adolescenti perdigiorno affollano lo schermo in un tumulto caotico e disordinato di curiosità lisergiche e rapporti a rischio, segnando l'immaginario del cantore di una marginalità che bandisce idealismo e sentimenti ed in cui le pulsioni autodistruttive finiscono per segnare il futuro senza speranza dei suoi incolpevoli protagonisti.

    leggi la recensione completa di maurizio73
  • Son' ragazzi…che ci vuoi fare.

    commento di movieman
  • Tutto quanto di gia' visto: droga,alcool ,spinelli e sesso (mai hard)Resta un film crudo e un po'scioccante ma nulla di piu'.Ho preferito del regista il successivo Ken Park (ma e' un'opinione personale).

    commento di ezio
  • commento di Dalton
  • Sono passati troppi anni da quando lo vidi e ora ho una "coscienza filmica" più matura, per cui non posso formulare un giudizio "certo" in questo momento, anche se i miei ricordi sbiaditi e sparpagliati non mi sembrano convinti…

    commento di carlos brigante
  • Buono, buono davvero. Da vedere assolutamente…un'interessante storia di ggiovani al pari de "L'odio" e migliore di "Benvenuti a Suburbia"

    commento di g.cristo
  • Grande ritratto crudo e molto realista di giovani adolescenti americani. Grandioso e sconvolgente!!!

    commento di ultrapaz
Scrivi un tuo commento breve su questo film

Scrivi un commento breve (max 350 battute)

Attenzione se vuoi puoi scrivere una recensione vera e propria.

Vedi anche
Recensioni

La recensione più votata è positiva

cheftony di cheftony
7 stelle

“I knew you fucked her, man! I sat here for like two hours! She was 12, you hit that shit up!” “Well, who I am? I’m the motherfucking virgin surgeon!” “How was that shit, yo?” “Oh my God, so good, dude! That girl can fuck!” “Word, she can fuck, yo?” “Hells yeah! Halfway through, I’m thinking like: «This girl is… leggi tutto

9 recensioni positive

Recensioni

La recensione più votata delle sufficienti

maurizio73 di maurizio73
6 stelle

Telly e Casper sono due adolescenti, poco più che bambini, che trascorrono le loro giornate bighellonando per la periferia New York e frequentando una vasta comunità di sbandati come loro, dediti al consumo di droga e alcol ed ad una sconsiderata e irresponsabile promiscuità sessuale. Quando Jennie scopre per caso che il suo primo e unico rapporto sessuale con Telly gli… leggi tutto

4 recensioni sufficienti

Recensioni

La recensione più votata delle negative

Quentin99 di Quentin99
4 stelle

Un film che dovrebbe raccontare e rappresentare uno spaccato della condizione adolescenziale nei sobborghi di New York che non mi ha convinto piu' di tanto.Poco introspettivo .Non emerge il disagio dei protagonisti e alla fine sembra un film un po' macchiettistico sui piacevoli e spensierati eccessi sessuali degli adolescenti di New York. leggi tutto

1 recensioni negative

2020
2020

Recensione

frankdeniro di frankdeniro
8 stelle

Molti che hanno criticato il film non sono in grado di affrontare la visione di una pellicola del genere, certe persone si scandalizzano e si chiudono nei loro gusci rifiutandosi di concepire che quelle scene così esplicite abbiano un senso artistico e narrativo, ma é proprio quello che volevano Larry Clark ed Harmony Korine, scandalizzare i più superficiali e sorprendere…

leggi tutto
Recensione
Utile per 1 utenti
2019
2019

Recensione

Donapinto di Donapinto
5 stelle

Esordio dietro la macchina da presa di un noto fotografo americano, con un'opera molto difficile da giudicare e che suscito' moltissime polemiche alla sua uscita. Premetto che vidi il film una ventina di anni fa', ma tutto sommato il ricordo e' ancora abbastanza nitido, anche se necessiterebbe una seconda visione piu' accurata. Si narra la giornata tipo di un gruppo di adolescenti, probabilmente…

leggi tutto
Recensione
Utile per 1 utenti

Recensione

cheftony di cheftony
7 stelle

“I knew you fucked her, man! I sat here for like two hours! She was 12, you hit that shit up!” “Well, who I am? I’m the motherfucking virgin surgeon!” “How was that shit, yo?” “Oh my God, so good, dude! That girl can fuck!” “Word, she can fuck, yo?” “Hells yeah! Halfway through, I’m thinking like: «This girl is…

leggi tutto
2018
2018
2017
2017
2015
2015

Recensione

maurizio73 di maurizio73
6 stelle

Telly e Casper sono due adolescenti, poco più che bambini, che trascorrono le loro giornate bighellonando per la periferia New York e frequentando una vasta comunità di sbandati come loro, dediti al consumo di droga e alcol ed ad una sconsiderata e irresponsabile promiscuità sessuale. Quando Jennie scopre per caso che il suo primo e unico rapporto sessuale con Telly gli…

leggi tutto
Recensione
Utile per 5 utenti
Nel mese di giugno questo film ha ricevuto 4 voti
vedi tutti
2014
2014

Recensione

Quentin99 di Quentin99
4 stelle

Un film che dovrebbe raccontare e rappresentare uno spaccato della condizione adolescenziale nei sobborghi di New York che non mi ha convinto piu' di tanto.Poco introspettivo .Non emerge il disagio dei protagonisti e alla fine sembra un film un po' macchiettistico sui piacevoli e spensierati eccessi sessuali degli adolescenti di New York.

leggi tutto
Recensione
Utile per 1 utenti
Nel mese di ottobre questo film ha ricevuto 3 voti
vedi tutti
2013
2013

Recensione

Clio di Clio
8 stelle

Questo è uno di quei film che non puoi apprezzare in pieno alla prima visione. Devi prenderti del tempo per assimilare il prodotto, tirare un bel respiro e far partire ancora il DVD. Solo allora entrerai nella storia ed incomincerai ad amare il modo rude in cui è stato girato, a dare un senso alla quantità di parole pesanti che escono dalla bocca di questi ragazzi. La pellicola vuole essere…

leggi tutto
Recensione
Utile per 3 utenti
2012
2012
2010
2010

Recensione

LIBERTADIPAROLA75 di LIBERTADIPAROLA75
8 stelle

Il regista (grande fotografo in odore di scandalo!) porta sullo schermo un soggetto di un 19nne (il futuro regista Harmony Korine). 24 ore nella vita di un gruppo di giovani skaters tra sesso, droga e lo spettro dell'A.I.D.S. raccontato con stile documentaristico. Sicuramente realistico che annoi (qualche scena -come il bacio iniziale- è troppo lunga) o non annoi (belle le sequenze in…

leggi tutto
Recensione
2008
2008

Recensione

mm40 di mm40
6 stelle

E' la provincia americana povera, bianca, dove i genitori quasi non esistono, o per lo meno il loro ruolo educativo è ridotto ad una cifra a ridosso dello zero. Non a caso c'è la supervisione di Van Sant, dato il soggetto morbosamente adolescenziale e deviato; non è affatto un brutto film, ma i toni rimangono costantemente a metà fra il documentario e la fiction, senza entrare mai più di…

leggi tutto
Recensione

Quarto mondo

Billy Costalunga di Billy Costalunga

Seduto davanti alla sua macchina per scrivere, uno scrittore occidentale privo di talento sbircia fugacemente fuori dalla finestra alla ricerca di un po' d'ispirazione. Dalla stanza del suo albergo, egli riesce ad…

leggi tutto
I nostri top user
Scopri chi sono i top user

Sono persone come te:
appassionati di cinema che hanno deciso di mettere la loro passione al servizio di tutti.

Scopri chi sono i top user
Come si diventa un top user

I top user sono scelti tra i membri della community sulla base della qualità e della frequenza dei loro contributi: recensioni, notizie, liste.

Scopri come contribuire
Posso diventare un top user?

Certo! Basta che tu ti registri a FilmTv.it e che inizi a condividere la tua passione e il tuo sapere. Raccontaci il cinema che ami!

Registrati e inizia subito