Trama

Il sostenitore di un personaggio abbastanza in vista nel mondo politico, ha una figlia perdutamente innamorata del figlio di quest'ultimo. Il padre non vede di buon occhio i rapporti tra i due e quando il ragazzo viene trovato ucciso iniziano le indagini. Dal celebre romanzo di Dashiell Hammett, un noir crudo e violento con una misteriosa e conturbante Veronica Lake.

Commenti (1) vedi tutti

  • Noir d'annata, con ottime atmosfere, un cast notevole ma qualche pecca nella trattazione dei personaggi. Nel complesso ne consiglio la visione.

    leggi la recensione completa di alfatocoferolo
Scrivi un tuo commento breve su questo film

Scrivi un commento breve (max 350 battute)

Attenzione se vuoi puoi scrivere una recensione vera e propria.

Vedi anche
Recensioni

La recensione più votata è positiva

jonas di jonas
7 stelle

Un boss vuole rifarsi una verginità: taglia i ponti con l’ex socio (che non la prende bene), appoggia un candidato presentabile alle elezioni e pensa addirittura di sposarne la figlia (che si adatta alla situazione per pura convenienza), ma viene accusato dell’omicidio del fratello di lei, uno scapestrato che amoreggiava con la sorella di lui; per fortuna il suo braccio destro… leggi tutto

10 recensioni positive

Recensioni

La recensione più votata delle sufficienti

orsoaudace di orsoaudace
6 stelle

Francamente non mi è parso un capolavoro, diversamente da quello che leggo. I personaggi sono ai limiti del caricaturale, Alan Ladd ha per tutto il film un sorrisetto incomprensibile e viene quasi da simpatizzare per il bruto (lui sì una maschera notevole) che lo riempie di botte ogni volta che lo incontra. La trama è incomprensibile nel suo svolgersi, leggo che viene da un… leggi tutto

3 recensioni sufficienti

2018
2018
Nel mese di febbraio questo film ha ricevuto 3 voti
vedi tutti

Recensione

alan smithee di alan smithee
7 stelle

Un ambizioso politicante facile alla corruzione, Paul Madvig (Brian Donlevy), incontra ad una festa elettorale la bellissima figlia di un anziano politico suo rivale alle elezioni governative imminenti (la conturbante, magnifica, anzi iconica Veronica Lake), che non lesina ad insultarlo e schiaffeggiarlo davanti al pubblico. Anziché infuriarsi, l'uomo se ne innamora a tal punto da…

leggi tutto

Recensione

alfatocoferolo di alfatocoferolo
7 stelle

Un noir solido sotto molti aspetti, il languido Alan Ladd e la fatale Veronica Lake creano atmosfera a sé, grazie anche a una buona fotografia, si respira l'aria dei capolavori del genere sebbene - a dirla tutta - qualche pecca da appuntare ci sia. I personaggi sono caricati e per troppi versi poco veritieri, Paul Madvig sarà pure un bell'omone corpulento ma appare esagerato…

leggi tutto
Recensione
Utile per 4 utenti
2017
2017
locandina
Foto
2016
2016

Recensione

orsoaudace di orsoaudace
6 stelle

Francamente non mi è parso un capolavoro, diversamente da quello che leggo. I personaggi sono ai limiti del caricaturale, Alan Ladd ha per tutto il film un sorrisetto incomprensibile e viene quasi da simpatizzare per il bruto (lui sì una maschera notevole) che lo riempie di botte ogni volta che lo incontra. La trama è incomprensibile nel suo svolgersi, leggo che viene da un…

leggi tutto
Recensione
Utile per 2 utenti
2015
2015

Recensione

jonas di jonas
7 stelle

Un boss vuole rifarsi una verginità: taglia i ponti con l’ex socio (che non la prende bene), appoggia un candidato presentabile alle elezioni e pensa addirittura di sposarne la figlia (che si adatta alla situazione per pura convenienza), ma viene accusato dell’omicidio del fratello di lei, uno scapestrato che amoreggiava con la sorella di lui; per fortuna il suo braccio destro…

leggi tutto
Nel mese di marzo questo film ha ricevuto 3 voti
vedi tutti

Recensione

luca826 di luca826
7 stelle

Noir parlato e violento così fitto di dialoghi da ricreare nello spettatore uno stato di confusione/smarrimento notevole, vuoi per la trama complicata, vuoi per il labirinto delle relazioni fra i personaggi. Non conosco come al solito l'origine letterale, però mi fido di chi sostiene che sia un adattamento fedele: politica, crimine e... confusione. Un tris perfetto per un film…

leggi tutto
Recensione
Utile per 3 utenti
2014
2014
2013
2013

Recensione

precint13 di precint13
7 stelle

Una fonte letteraria di prim'ordine (quel Dashiel Hammett che fu maestro anche di Chandler) per un hard-boiled di pregevole fattura, un po' statico e raffazzonato nella messa in scena (meno personale per esempio della lettura di genere che ne daranno i vari Hawks/Siodmack ecc.) e fin troppo grossolano nello sviluppo narrativo (fate però la tara sulla necessità di comprimere un intreccio assai…

leggi tutto
Recensione
Utile per 4 utenti
2011
2011

Recensione

Tarabas di Tarabas
6 stelle

L'ex gangster Medvig entra in politica, senza preoccuparsi di cambiare metodi. Sulla strada per il successo, si scontra con un'altra cordata, influenzata da un suo rivale in affari, ovviamente loschi. Durissimo, per l'epoca, ritratto di una classe politica, giornalistica e giudiziaria soggetta alla corruzione e all'intimidazione del crimine organizzato. Abbondanza di scene molto crude e un…

leggi tutto
Recensione
Utile per 1 utenti
2010
2010

Recensione

Baliverna di Baliverna
8 stelle

Noir torbido e dalla trama intricata, con alcuni momenti crudi (come il pesataggio di Alan Ladd). Comunque è un buon esempio del genere. Di diverso ha forse un andamento meno concitato e un intreccio più vicino al giallo e al poliziesco; comunque c'è la dark lady e anche la pioggia di notte... La storia si dipana tra diversi personaggi della politica e della malavita, dove…

leggi tutto
Recensione
Utile per 6 utenti
2009
2009

Recensione

zombi di zombi
8 stelle

non male. veloce e svelto. peccato che non era in lingua originale, ma anche doppiato un tanto all'etto non mi ha disturbato. in pratica un trafficone interpretato da brian donlevy vuole vincere delle elezioni e si mette, appoggiandolo, dalla parte dei riformisti, rinnegando l'illegalità che garantiva fino al giorno prima. brian donlevy è il boss, ma sembra di più essere la guardia del corpo…

leggi tutto

Recensione

bradipo68 di bradipo68
8 stelle

Il lato sporco della politica sempre e comunque.Un film efficace nella sua stringatezza e che riesce a creare un atmosfera ansiogena incalzante che lo fa gustare tutto d'un fiato.Non è sicuramente un film memorabile anche se contiene alcuni momenti di ottimo cinema,è un buonissimo prodotto di genere che scava nel torbido della scena politica e di uno spicchio di mondo al di sotto di ogni…

leggi tutto
Recensione
Utile per 3 utenti

I dimenticati: ALAN LADD

spopola di spopola

Continuando l'ottimo lavoro di ricognizione in un passsato lontano troppo spesso obiliato, iniziato da fixer, punto a mia volta il riflettore su un nome importante che adesso in molti stenteranno a rammentare: Alan…

leggi tutto
Trasmesso il 26 marzo 2009 su Rai Movie
Trasmesso il 24 marzo 2009 su Rai Movie
I nostri top user
Scopri chi sono i top user

Sono persone come te:
appassionati di cinema che hanno deciso di mettere la loro passione al servizio di tutti.

Scopri chi sono i top user
Come si diventa un top user

I top user sono scelti tra i membri della community sulla base della qualità e della frequenza dei loro contributi: recensioni, notizie, liste.

Scopri come contribuire
Posso diventare un top user?

Certo! Basta che tu ti registri a FilmTv.it e che inizi a condividere la tua passione e il tuo sapere. Raccontaci il cinema che ami!

Registrati e inizia subito