Espandi menu
cerca
Un valzer tra gli scaffali

Regia di Thomas Stuber vedi scheda film

Commenti brevi
  • Un film dai toni tenui e deliberatamente fatto di piccole cose. Poesia e minimalismo create ad hoc. L'atmosfera è quella del cinema tedesco dell'est. Creato a tavolino o genuino slancio di un determinato modo di concepire il cinema? L'idea dell'esercizio di stile fine a se stesso è, secondo me, comunque nell'aria...

    commento di la criticona
  • Un film tenero fra ferraglie e merci che di tenero non hanno nulla, fa pensare, abitua all’attesa di qualcosa, due ore e cinque minuti passano e sembra che non accada niente, in realtà sta accadendo tutto, è accaduto tutto.Nel silenzio, così si può sentire il rumore del mare.

    leggi la recensione completa di yume
  • A me è piaciuto molto. Temi come la solitudine, l'amicizia, l'amore trattati con grande delicatezza.

    commento di nds
  • Un film sofisticato, sia dal punto di vista musicale che intellettuale. Troubles comes knocking, i guai vengono bussando, ci narra un altro pezzo strepitoso che puntella e anima tutta la storia. L’eleganza del nulla, del vuoto. Varie piccole vite, di Bruno, di Marion, la depressione in Germania e in tutta Europa.

    leggi la recensione completa di gaiart