Espandi menu
cerca
Dal tramonto all'alba

Regia di Robert Rodriguez vedi scheda film

Recensioni

L'autore

Immorale

Immorale

Iscritto dal 10 agosto 2007 Vai al suo profilo
  • Seguaci 123
  • Post 39
  • Recensioni 383
  • Playlist 20
Mandagli un messaggio
Messaggio inviato!
Messaggio inviato!
chiudi

La recensione su Dal tramonto all'alba

di Immorale
8 stelle

Ah, i bei anni 90, quando la scrittura e l'ispirazione di Tarantino erano (ancora) ispiratissime ed ai massimi livelli e la regia di Rodriguez (penso che questo sia il suo miglior film, ancora meglio del piacevole ma sopravvalutato "El Mariachi") era ancora misurata e ben ritmata, senza le esagerazioni trash dei suoi lavori successivi. La prima parte è strepitosa, con situazioni estreme e sanguinolente ma contenenti la giusta e sapiente dose di umorismo nerissimo; la seconda parte, tutta all'interno del "Titty Twister", sprofonda nello splatter più goliardico ed improbabile, perdendo un pò in fase di godibilità dei dialoghi ma mantenendosi comunque su livelli ottimi.
La splendida colonna sonora (ZZ Top, Stevie Ray e Jimmie  Vaughan etc) e lo strepitoso balletto di Santanico Pandemonium (Salma Hayek, splendida sia fisicamente che per i suoi equilibrati tratti facciali che diventeranno, poi, più pronunciati ed aggressivi) completano il quadro di un must del cinema c.d. "Pulp".       

Sulla trama

Unica.

Sulla colonna sonora

Mexican Rock Blues !

Cosa cambierei

Nulla.

Su Robert Rodriguez

Ottima

Su Harvey Keitel

Misurato.

Su George Clooney

Gigione e sopra le righe, ma convincente.

Su Quentin Tarantino

Perfetto nella parte del killer psicopatico e maniaco sessuale.

Su Juliette Lewis

Cerbiattesca.

Su Salma Hayek

Esagerata.

Ti è stata utile questa recensione? Utile per Per te?

Commenta

Avatar utente

Per poter commentare occorre aver fatto login.
Se non sei ancora iscritto Registrati