Espandi menu
cerca
Radius

Regia di Caroline Labrèche, Steeve Léonard vedi scheda film

Recensioni

L'autore

Furetto60

Furetto60

Iscritto dal 15 dicembre 2016 Vai al suo profilo
  • Seguaci 22
  • Post -
  • Recensioni 1381
  • Playlist -
Mandagli un messaggio
Messaggio inviato!
Messaggio inviato!
chiudi

La recensione su Radius

di Furetto60
6 stelle

A cavallo tra sci-fi, dramma e action-thriller, è un discreto prodotto.

 Liam, reduce da un incidente stradale,si risveglia  smemorato e ignaro  della propria identità. Ancora sotto shock e ferito, ferma  un’automobilista di passaggio che, proprio mentre accosta  per soccorrerlo,muore improvvisamente. Allora l’uomo, sconvolto e spaventato, si reca  presso la cittadina più vicina e scopre che tutti i suoi abitanti giacciono a terra,stecchiti.Mentre ascolta i notiziari sente  che, secondo le autorità, un virus si sta diffondendo attraverso vie ancora incomprensibili e potrebbe essere la causa della morte di esseri umani e animali.

Liam, intuisce che è solo  lui il responsabile involontario di quei decessi inspiegabili.Tutte le persone che lo avvicinano cascano a terra morte,solo  Jane,una giovanissima donna, si avvicina alla sua casa  ed entra in contatto con Liam, senza conseguenze,anche lei soffre di amnesie .in più si scoprirà che Jane e Liam,insieme neutralizzano l'effetto letale di Liam.Inseguiti nel frattempo dalle forze di polizia , persuasi che siano dei terroristi, dovranno lentamente trovare il bandolo di questa intricata matassa, venendo a patto con il loro passato e con le sue conseguenze,La storia è costruita come un puzzle,in cui i colpi di scena ,vengono distribuiti a poco a poco durante il film,per mantenere il racconto,avvincente.

Peraltro resterà comunque misterioso il motivo che ha scatenato questa loro condizione,si può  ipotizzare un evento naturalistico, come un fulmine, o addirittura un evento di origine soprannaturale.

A cavallo tra sci-fi, dramma ed action-thriller,parte molto bene con un'idea iniziale originale e brillante, poi però nel narrato, finisce con l'assomigliare troppo ad altri fanta-horror,comunque nel complesso è un discreto prodotto, che si lascia seguire volentieri.

Ti è stata utile questa recensione? Utile per Per te?

Commenta

Avatar utente

Per poter commentare occorre aver fatto login.
Se non sei ancora iscritto Registrati