Espandi menu
cerca
L'âge d'or

Regia di Luis Buñuel vedi scheda film

Recensioni

L'autore

TheWarOfEcho

TheWarOfEcho

Iscritto dal 29 giugno 2012 Vai al suo profilo
  • Seguaci 10
  • Post -
  • Recensioni 909
  • Playlist -
Mandagli un messaggio
Messaggio inviato!
Messaggio inviato!
chiudi

La recensione su L'âge d'or

di TheWarOfEcho
8 stelle

La seconda collaborazione cinematografica, dopo "Un chien andalou", tra Bunuel e Dalì dà vita ad un altro manifesto fondamentale del Surrealismo. A differenza del cortometraggio d'esordio qui abbiamo un sottilissimo filo di trama, ovvero la storia d'amore tra un uomo e una donna. La borghesia che fa da sfondo alla vicenda è completamente annichilita dalla sottigliezza delle immagini e dai rimandi utilizzati dal regista, che mostra incontrovertibilmente che dietro all'apparente tranquillità e bellezza di qualsiasi cosa si nasconde il marciume e lo schifo. L'incisività delle argomentazioni e delle immagini mostrate, che toccavano anche le istituzioni religiose, fecero sì che il film fosse bloccato per molti anni dal regime fascista. 

Ti è stata utile questa recensione? Utile per Per te?

Commenta

Avatar utente

Per poter commentare occorre aver fatto login.
Se non sei ancora iscritto Registrati