Trama

Una ragazza, Chloé, per andare in vacanza qualche giorno è costretta a lasciare il suo adorato gatto, Gris Gris, in custodia da un'anziana signora. Al suo ritorno, la donna le comunica che il felino è sparito, scomparso attraverso una finestra sui tetti: comincia la ricerca, tra le pittoresche vie del quartiere parigino della Bastiglia.

Note

Lo spunto è un classico espediente: a Klapisch interessano i volti, i percorsi incrociati delle persone, il modo di vivere trash (l'espressione è sua) osservate da un punto di vista kitsch (idem). Un cinema-banlieue che, a differenza de "L'odio" di Kassovitz, non vive di violenza e azione sorpresa, ma di colorata umanità, piccole contraddizioni, "scrittura diretta". Romanticamente, "felliniano".

Commenti (3) vedi tutti

  • Voto 7+ Disilluso

    commento di luca826
  • un piacevole film che con la scusa di un gatto smarrito mostra i problemi della francia povera. Ad ogni personaggio viene affidata una parte senza star molto ad indagare nella loro storia, tutto rimane semplice ma più profondo di quanto può sembrare

    commento di lucainsane
  • Gradevole commediola nata come corto e poi ampliata,se non sbaglio opera prima del regista di "l'appartamento spagnolo" niente di sorprendente ma leggero ed efficace, raggiunge il suo bersaglio, ben diretto.

    commento di Mister_Kacalùbb
Scrivi un tuo commento breve su questo film

Scrivi un commento breve (max 350 battute)

Attenzione se vuoi puoi scrivere una recensione vera e propria.

Vedi anche
Recensioni

La recensione più votata è positiva

supadany di supadany
8 stelle

VOTO : 6/7. Klapisch ha utilizzato spesso (per non dire sempre, almeno per quanto ho visto io) questa formula, basata su una storia semplice ed uno sguardo armonioso che riesce a catturare situazioni, luoghi e sentimenti con estrema immediatezza e felicità. Questo rimane per me il suo film più riuscito. Tutto parte da un antefatto semplice che vede una ragazza lasciar il suo… leggi tutto

6 recensioni positive

Recensioni

La recensione più votata delle negative

barabbovich di barabbovich
4 stelle

In partenza per una breve vacanza, Chloe (Garance Clavel) affida il suo gatto ad un'anziana signora (Renée La Calm). Al ritorno però la donna le comunica che il gatto non si trova più. Ha allora inizio una ricerca per le strade di Parigi in occasione della quale Chloe si imbatte in una fauna umana eterodossa e variegata. Klapisch rimane del tutto indifferente alla sostanza… leggi tutto

1 recensioni negative

2018
2018
2016
2016
2014
2014

Recensione

barabbovich di barabbovich
4 stelle

In partenza per una breve vacanza, Chloe (Garance Clavel) affida il suo gatto ad un'anziana signora (Renée La Calm). Al ritorno però la donna le comunica che il gatto non si trova più. Ha allora inizio una ricerca per le strade di Parigi in occasione della quale Chloe si imbatte in una fauna umana eterodossa e variegata. Klapisch rimane del tutto indifferente alla sostanza…

leggi tutto
Recensione
Utile per 1 utenti
2012
2012
2010
2010

Recensione

supadany di supadany
8 stelle

VOTO : 6/7. Klapisch ha utilizzato spesso (per non dire sempre, almeno per quanto ho visto io) questa formula, basata su una storia semplice ed uno sguardo armonioso che riesce a catturare situazioni, luoghi e sentimenti con estrema immediatezza e felicità. Questo rimane per me il suo film più riuscito. Tutto parte da un antefatto semplice che vede una ragazza lasciar il suo…

leggi tutto

Recensione

jonas di jonas
8 stelle

Una ragazza, dovendosi assentare per qualche giorno, affida il gatto all’anziana vicina di casa; al ritorno scopre che è misteriosamente scomparso. Con il pretesto della ricerca del gatto, il film mostra uno spaccato di vita quotidiana: c’è il belloccio di cui la ragazza è invaghita, il maghrebino che è invaghito di lei e un campionario di altri…

leggi tutto
Recensione
Utile per 1 utenti
2006
2006

Recensione

Sauro di Sauro
8 stelle

Film in classico stile francese (non succede nulla per un'ora e mezza) godibile, sopra la media dei prodotti di questo paese, di solito troppo sotto o sopra le righe, questo lungometraggio appassiona con le sue riflessioni sui mille volti e le mille situazioni della vita. I personaggi, ovviamente la base del film, sono trattati con una leggerezza e con un pudore assolutamente fuori dalla norma,…

leggi tutto
Recensione
Trasmesso il 16 novembre 2006 su Rai Movie
Trasmesso il 23 ottobre 2006 su Rai Movie
Trasmesso il 3 ottobre 2006 su Rai Movie
Trasmesso il 29 settembre 2006 su Rai Movie
Trasmesso il 26 settembre 2006 su Rai Movie

Recensione

bradipo68 di bradipo68
8 stelle

delizioso ,come scritto da altri lo spunto(il gatto sparito che poi tanto sparito non è ) è solo una scusa per mostrare minuziosamente il quartiere parigino e la sua varia umanita' le facce di tutti gli attori sono giuste specialmente i comprimari

leggi tutto
Recensione
2004
2004

Recensione

emmepi8 di emmepi8
8 stelle

Il personaggio femminile è quello che fa strada al film, un esordio carino ed interessante, che era nato come un corto, ma che strada facendo, senza sforzi, è diventato un lungometraggio.Una descrizione ambientale pittoresca, piena di spunti mai sottolineati o espressi in maniera naturale, di una Parigi diversa, ed in qualche scena incantata.Girato nei luoghi dell Cahiers du Cinema, quindi con…

leggi tutto
Recensione

COSA RESTERA' DI QUESTI ANNI '90

LReno di LReno

Gli anni '90 sono stati per me l'adolescenza, l'inquietudine e la leggerezza, il disagio rabbioso dei Nirvana, l'ironia scazzata dei Soundgarden, la dolcezza malinconica dei Portishead e...

leggi tutto
Playlist

Recensione

LReno di LReno
8 stelle

Delizioso film francese concepito inizialmente come cortometraggio. Klapisch ha successivamente raggiunto maggiore notorietà con "L'appartamento spagnolo", che a mio parere non regge il confronto con "Ognuno cerca il suo gatto". Gli ingredienti del film giovanile anni '90 ci sono tutti; appartamento in condivisione, amico gay, vita sentimentale confusa. L'ambientazione parigina fa invece…

leggi tutto
Recensione
2003
2003
I nostri top user
Scopri chi sono i top user

Sono persone come te:
appassionati di cinema che hanno deciso di mettere la loro passione al servizio di tutti.

Scopri chi sono i top user
Come si diventa un top user

I top user sono scelti tra i membri della community sulla base della qualità e della frequenza dei loro contributi: recensioni, notizie, liste.

Scopri come contribuire
Posso diventare un top user?

Certo! Basta che tu ti registri a FilmTv.it e che inizi a condividere la tua passione e il tuo sapere. Raccontaci il cinema che ami!

Registrati e inizia subito