Come un gatto in tangenziale

play

Regia di Riccardo Milani

Con Paola Cortellesi, Antonio Albanese, Claudio Amendola, Sonia Bergamasco, Luca Angeletti, Alice Maselli, Simone De Bianchi... Vedi cast completo

  • In TV
  • Sky Cinema Uno
  • canale 301
  • Ore 02:00
Altre VISIONI

Trama

Giovanni, intellettuale impegnato e profeta dell'integrazione sociale, vive nel centro di Roma. Monica, ex cassiera, con l'integrazione ha a che fare tutti i giorni nella periferia dove vive. Non si sarebbero mai incontrati se i loro figli non avessero deciso di fidanzarsi. Sono le persone più diverse sulla faccia della terra, ma hanno un obiettivo in comune: la storia tra i loro figli deve finire. I due cominciano a frequentarsi e a entrare l'uno nel mondo dell’altro. Giovanni, abituato ai film nei cinema d'essai, si ritroverà a seguire sua figlia in una caotica multisala di periferia; Monica, abituata a passare le sue vacanze a Coccia di Morto, finirà nella scicchissima Capalbio. Ma all'improvviso qualcosa tra loro cambierà.

Commenti (18) vedi tutti

  • Non ci avrei scommesso invece è carino.

    leggi la recensione completa di tobanis
  • Niente di così emozionante da ricordare ! voto.0.

    commento di chribio1
  • Carino!

    commento di nds
  • Una gran bella commedia che racconta un'Italia di oggi con tutti i suoi paradossi,Cortellesi-Albanesi coppia perfetta.....e Leosini simpatica caratterista .....per me 7.5

    commento di ezio
  • Qualche risata la strappa ma tutto sommato è deboluccio, la Cortellesi ha fatto di meglio. Curiose e divertenti le zie ladre! Voto 6

    commento di 75luka
  • Commedia gradevole ....

    leggi la recensione completa di daniele64
  • E' fra i rari films italiani attuali che si guarda con piacere; qualche banalità, ok, però è divertente. Voto 7 (Amendola, inadatto alla parte)

    commento di stokaiser
  • Lo scontro tra Cortellesi verace coatta e Albanese depresso borghese funziona e diverte, ma il film ricade in una serie di cliché che finiscono per banalizzare gli intenti di riflessione sociale.

    commento di Fanny Sally
  • E' divertente leggere i commenti denigratori di pseudo critici della domenica. Comunque è una commedia piacevole, senza pretese, ben recitata, che si vede volentieri. E' chiaro che se fosse stato un film francese sarebbe quasi da considerare un piccolo capolavoro, ma purtroppo è un film italiano...

    commento di rosso profondo
  • odio gli pseudointellettuali che recensiscono i film con sufficienza e approssimazione. Non sanno mai apprezzare una cosa gradevole e leggera . Ogni film deve essere originale , nuovo , diverso, fuori dagli schemi.Ma quelli dentro gli schemi sono loro. A me questo film non è dispiaciuto per niente. Gradevolissimo e ben recitato specie Albanese

    commento di gabriele0
  • Tremendo, debolissimo. Una moraletta da due soldi che rende ridicolo un tema importante.

    leggi la recensione completa di silviodifede
  • Come Un Gatto In Tangenziale: La Fine, Basta. Siamo tutti un po' stufi della solita monnezza.

    leggi la recensione completa di Tyler__3664
  • Come un gatto in tangenziale e un film che mi è piaciuto. E una commedia divertente che fa anche riflettere. Bravi gli attori.

    commento di SMA
  • Commedia infarcita di luoghi comuni. La distanza sociale e intellettuale tra il basso proletariato e la borghesia radical schic. Le borgate romane versus Capalbio. L’incomunicabilità tra genitori e figli. Bravini i protagonisti. Si sfiora il grottesco, ma si poteva osare di più. Voto 5,5

    commento di Vellocet
  • Commedia simpatica, non banale

    leggi la recensione completa di Furetto60
  • Come un gatto in tangenziale dura la speranza di assistere ad una commedia di alto livello, fatta di riso amaro e pianti di gioia. Ma si può godere comunque di due ore di maidiregolliana leggerezza.

    leggi la recensione completa di Guidobaldo Maria Riccardelli
  • Un film che scorre lasciando il nulla

    leggi la recensione completa di siro17
  • Divertente e piacevole film "medio", satirico e ironico quanto basta, che non aspira ad essere un capolavoro ma si inserisce in quel segmento in cui una volta eravamo maestri: film di intrattenimento che riescono a far riflettere senza annoiare. Brava la Cortellesi, per una volta senza smorfie e faccette.

    commento di Eusebio
Scrivi un tuo commento breve su questo film

Scrivi un commento breve (max 350 battute)

Attenzione se vuoi puoi scrivere una recensione vera e propria.

Vedi anche
Recensioni

La recensione più votata è sufficiente

alan smithee di alan smithee
6 stelle

I ricchi vs. i poveri. Chi pensa vs. chi smazza. E viceversa: chi ostenta ciò che non si può permettere e chi minimizza per confutare sobrietà e realizzazione; chi si crogiola nella caciara grossolana, ma sincera, e chi si trincera dietro bei pensieri, validi solo a livello teorico, per vendersi bene e sfumare quando si tratta di passare ai fatti. L’arrosto è… leggi tutto

9 recensioni sufficienti

Recensioni

La recensione più votata delle positive

daniele64 di daniele64
7 stelle

Una commedia che non fa ridere , è una commedia venuta male ? Oppure è venuta bene anche se fa " solo " sorridere amaramente e magari fa anche un pochino riflettere sulle umane condizioni ? Chi si aspetta risate sbellicatrici da questo film rimarrà certamente deluso , chi invece " si accontenta " di risatine sommesse che offrano qualche spunto di meditazione , potrà… leggi tutto

2 recensioni positive

Recensioni

La recensione più votata delle negative

LAMPUR di LAMPUR
4 stelle

      Ammettiamolo, di buono c’è il tormentone del titolo, ed il tentativo stantìo di affrancare per innovativo un cinema di “contaminazione” che, dopo Il lupo e l’agnello con Thomas Milian, arriverà sempre, irrimediabilmente, dopo. Di ricchi e poveri che incrociano le loro strade è ormai pieno il mondo, figuratevi quello… leggi tutto

6 recensioni negative

2020
2020

Recensione

tobanis di tobanis
6 stelle

Malgrado l’estrema banalità della trama, direi che il film funziona e si fa vedere volentieri. Albanese è il teorico che propugna l’integrazione delle periferie cittadine, salvo poi cadere nei soliti luoghi comuni quando viene messo alla prova. La Cortellesi è la burina disincantata che però vuole forse altro, dalla vita. E i loro figli adolescenti hanno…

leggi tutto
Recensione
Utile per 1 utenti

Recensione

galaverna di galaverna
6 stelle

Pur se supportato dal duo Albanese-Cortellesi in gran forma, e con alcune trovate divertenti (tra tutte il primo impatto con la realtà, fino ad allora solo teorizzata, della periferia estrema da parte del protagonista "pensatore" di professione,così come la cena finale con i rispettivi coniugi) il film a poco a poco perde di mordente, si fa abbastanza prevedibile ed a tratti…

leggi tutto
Recensione
Utile per 2 utenti
Trasmesso il 30 gennaio 2020 su Canale 5
2019
2019
Nel mese di agosto questo film ha ricevuto 3 voti
vedi tutti
Nel mese di maggio questo film ha ricevuto 11 voti
vedi tutti

Recensione

daniele64 di daniele64
7 stelle

Una commedia che non fa ridere , è una commedia venuta male ? Oppure è venuta bene anche se fa " solo " sorridere amaramente e magari fa anche un pochino riflettere sulle umane condizioni ? Chi si aspetta risate sbellicatrici da questo film rimarrà certamente deluso , chi invece " si accontenta " di risatine sommesse che offrano qualche spunto di meditazione , potrà…

leggi tutto

Recensione

germarco di germarco
6 stelle

Film improbabile, improbabilissimo (quasi caricaturale, direi), anche carino, volendo, e con attori simpatici. Riprende un po', e porta all'eccesso, il tema della differenza tra Roma Nord e Roma Sud caro a Maurizio Battista. Ma il messaggio quale dovrebbe essere? Che prima di parlare e giudicare una persona o una situazione bisogna conoscerla, e possibilmente viverla? Che nel mondo (e in Italia…

leggi tutto
Recensione
Utile per 1 utenti
Trasmesso il 21 maggio 2019 su Canale 5
Nel mese di febbraio questo film ha ricevuto 3 voti
vedi tutti
Nel mese di gennaio questo film ha ricevuto 3 voti
vedi tutti

Cosa ho visto nel 2018

fipi di fipi

W IL CINEMA!! Sono 80 i film che ho visto nel 2018, tra sala cinematografica e tv, sia recenti che con qualche anno sulle spalle. Pochi o tanti che siano, a me non basterebbero mai! Amo le storie e inevitabilmente…

leggi tutto
Playlist
Nel mese di dicembre questo film ha ricevuto 3 voti
vedi tutti
2018
2018
Nel mese di ottobre questo film ha ricevuto 4 voti
vedi tutti
Nel mese di agosto questo film ha ricevuto 8 voti
vedi tutti

Una stagione in sala (2017/18)

obyone di obyone

La stagione si è conclusa oramai da qualche settimana. Sono riuscito a vedere un discreto numero di titoli in sala (28) dove l'esperienza cinematografica rimane indiscutibilmente di un altro pianeta. …

leggi tutto
Playlist

Recensione

silviodifede di silviodifede
1 stelle

Quello che non si capisce nel cinema italiano è che se vuoi incentrare un film su due personaggi (perché davvero il resto è contorno inutile) non basta affidarsi a due attori bravi, ma c'è bisogno di caratterizzare in modo forte gli stessi personaggi e la storia.   È tutto ciò che manca in questo film, che sembra avere un'idea discreta ma dura…

leggi tutto
Recensione

Recensione

obyone di obyone
6 stelle

  Oh sì! Questa volta è il caso di dirlo: "La vita imita l'arte". A dimostrare la tesi sono le gemelle Giudicessa, figlie ormai celebri del quartiere Bastogi, pizzicate con le mani nel sacco in un negozio della Roma bene. Loro, le procaci gemelle Pamela e Sue Ellen, affette dalla sindrome dello shopping compulsivo nell'ultima fatica dei coniugi Cortellesi/Milani, non si…

leggi tutto

Recensione

Tyler__3664 di Tyler__3664
1 stelle

Come Un Gatto In Tangenziale (O più che altro, Come Imparare a non girare una Commedia): 1/5 (1/10)     Regia (Se così si può chiamare): Riccardo Milani Cast: Paola Cortellesi, Claudio Amendola, Sonia Bergamasco, Antonio Albanese   Paese-Anno/Nazionalità: Italia, 2017 Audio: Italiano DTS-HD Master Audio 5.1 (Sottotitolato)   Genere:…

leggi tutto
I nostri top user
Scopri chi sono i top user

Sono persone come te:
appassionati di cinema che hanno deciso di mettere la loro passione al servizio di tutti.

Scopri chi sono i top user
Come si diventa un top user

I top user sono scelti tra i membri della community sulla base della qualità e della frequenza dei loro contributi: recensioni, notizie, liste.

Scopri come contribuire
Posso diventare un top user?

Certo! Basta che tu ti registri a FilmTv.it e che inizi a condividere la tua passione e il tuo sapere. Raccontaci il cinema che ami!

Registrati e inizia subito