Espandi menu
cerca
Oro verde - C'era una volta in Colombia

Regia di Cristina Gallego, Ciro Guerra vedi scheda film

Recensioni

L'autore

alan smithee

alan smithee

Iscritto dal 6 maggio 2011 Vai al suo profilo
  • Seguaci 271
  • Post 174
  • Recensioni 4142
  • Playlist 21
Mandagli un messaggio
Messaggio inviato!
Messaggio inviato!
chiudi

La recensione su Oro verde - C'era una volta in Colombia

di alan smithee
8 stelle

locandina

Birds of Passage (2018): locandina

CANNES FESTIVAL 2018 - QUINZAINE DES RÉALISATEUR 

Gran film quello di Cristina Gallego e Cino Guerra: faida sanguinosa nell'universo violento del mercato dello spaccio di marijuana raccontata e distribuita in cinque canti, dalla nascita di un commercio fiorente, al tramonto più rovinoso e violento. In un nord della Colombia forse mai corrotto da uno sguardo cinematografico, la mattanza senza fine che nasce con lo spunto di racimolare i beni di una dote per far propria una bella ragazza locale da parte di uno spavaldo giovane con ambizioni.

scena

Birds of Passage (2018): scena

scena

Birds of Passage (2018): scena

Tradizioni e superstizioni, il ruolo di una madre chioccia che decide chi vive e chi muore, entro una landa colombiana che non conosce mezze misure tra giungla incontaminata e deserti assetati che evocano morte di stenti e lunga agonia.

scena

Birds of Passage (2018): scena

scena

Birds of Passage (2018): scena

La conferma della grandezza di un regista (Guerra, quello magnifico de El abrazo de la serpiente), qui in coppia con la Gallego, che sa sorprendere con tagli scenici e sequenze davvero magistrali, ville-fortezza che nascono dal nulla di un deserto senza strade, accessibile ovunque o in nessun modo: quasi quadri in movimento dal fascino irresistibile. Potenza della regia, ancor più straordinaria e coinvolgente della struttura narrativa, a volte un po' dispersiva ed eccessivamente caotica di personaggi. Un gran film. Ne sentiremo parlare assai di Pajaros de verano!!! 

Ti è stata utile questa recensione? Utile per Per te?

Commenta

Avatar utente

Per poter commentare occorre aver fatto login.
Se non sei ancora iscritto Registrati