Espandi menu
cerca
El reino

Regia di Rodrigo Sorogoyen vedi scheda film

Tutto il cast

Cast El reino

A dirigere El reino è Rodrigo Sorogoyen, regista e sceneggiatore spagnolo. Nato nel 1981 a Madrid, Sorogoyen ha studiato all'ECAM e si è specializzato in sceneggiatura. La passione per le storie lo ha portato ben presto a lavorare nel mondo della produzione seriale televisiva e a condividere la regia di 8 citas nel 2008.

Fondatore di una propria casa di produzione, Sorogoyen nel 2013 ha iniziato la sua collaborazione con la sceneggiatrice Isabel Peña, sfociata in Stockholm, opera premiata in diversi festival del mondo. Il loro lavoro in tandem è continuato poi nel 2016 con il thriller Che Dio ci perdoni, premiato per la miglior sceneggiatura al San Sebastian Film Festival. El reino è il terzo lungometraggio che hanno scritto in coppia.

Protagonista di El reino nei panni di Manuel López Vidal è l'attore Antonio de la Torre, già diretto dal regista in Che Dio ci perdoni. Uomo affabile che si è sempre preoccupato di amici e parenti, è sposato con Ines, una ex avvocato, e ha uno speciale rapporto con la ventenne figlia Nati. Politico regionale, è prossimo a divenire l'erede del suo capo partito quando vengono alla luce i 15 anni passati ad arricchirsi con i fondi pubblici, come il collega Paco. La moglie Ines ha il volto dell'attrice Mónica López mentre Paco, geloso del rapporto che Manuel ha con il capo partito Frías, è portato in scena da Nacho Fresneda.

Il cast principale di El reino è poi completato dagli attori Maria de Nati (è Nati), José María Pou (è José Luis Frías, il capo regionale del partito di Manuel), Ana Wagener (è Asunción Ceballos, la presidente del partito a Madrid) e Bárbara Lennie (è la giornalista Amaia Marín, specializzata in politica e attenta ad aspettare il momento giusto per occuparsi dello scandalo che vede coinvolto Manuel).