Espandi menu
cerca
Balon

Regia di Pasquale Scimeca vedi scheda film

Recensioni

L'autore

alan smithee

alan smithee

Iscritto dal 6 maggio 2011 Vai al suo profilo
  • Seguaci 270
  • Post 173
  • Recensioni 4028
  • Playlist 21
Mandagli un messaggio
Messaggio inviato!
Messaggio inviato!
chiudi

La recensione su Balon

di alan smithee
8 stelle

locandina

Balon (2017): locandina

TFF 35 - FESTA MOBILE 

Quello che non sappiamo, o che facciamo finta di non sapere, che è scomodo o poco profittevole raccontarci, a proposito dell'odissea dei profughi africani: tutto quello che succede prima di salpare dalle rive del Nord Africa, diretti sulle nostre coste od altre poco distanti. Circostanza quest'ultima che rappresenta solo un drammatico tassello di una vera e propria tragica via Crucis intrapresa per disperazione e per salvarsi da un pericolo ancora più imminente e terrificante.

Un bambino di una tribù centrafricana, amante del calcio e bravo negli studi, si salva miracolosamente ad una falcidie che distrugge tutto il suo villaggio, sterminando tutti i propri familiari, tranne una sorella di poco più grande.

Coi pochi soldi dell'amirevole nonno, intraprendono un massacrante viaggio diretti verso nord: mesi e mesi di cammino, fino arrischiate di morire di sete nel deserto del Sahara, salvati per caso da una coppia di italiani in jeep che hanno la lungimiranza di rimetterli in salute e fornire loro le finanze per pagarsi il viaggio.

David Koroma, Yabom Fatmata Kabia

Balon (2017): David Koroma, Yabom Fatmata Kabia

David Koroma

Balon (2017): David Koroma

Ma, una volta al nord, vengono catturati dai commercianti di anime che li costringono ai lavori forzati e alle sbarre per mesi, prima di poter intraprendere il vero e proprio viaggio della speranza diretto su di noi, come prima sosta verso il Nord Europa. Un viaggio ove le incognite non finiscono mai.

La pellicola di Scimeca ha il merito e l'originalità di rifuggire la tecnica documentaristica per raccontarci l'inizio di un esodo drammatico, tragico, dando invece vita ad una vera e propria fiction: il rischio aumenta, ma la vicenda viene raccontata senza inutili concessioni al facile melodramma, anche quando si scende a sondare l'intimo e le passioni del nostro piccolo magnifico protagonista, anche quando la macchina invece sui lacrimoni sempre giustificati da una arroganza overchiante, puntando la narrazione sulla cronaca schietta e disarmante di una vera propria epopea di proporzioni bibliche e disumane.

scena

Balon (2017): scena

Ne scaturisce un'opera lucida, schietta, fondamentale, che documenta una volta per tutte le ragioni di una grande maggioranza di oppressi e perseguitati, vittime poi dell'azione ugualmente bieca e disumana dei traghettatori, non meno infidi e barbari degli assassini che hanno seminato stragi nei territori natii di questa povera gente.

Yabom Fatmata Kabia, David Koroma

Balon (2017): Yabom Fatmata Kabia, David Koroma

David Koroma, Yabom Fatmata Kabia

Balon (2017): David Koroma, Yabom Fatmata Kabia

Ancora una volta lo sguardo di Scimeca si rivolge alla massa degli sfruttati e degli oppressi: ma senza più guardare ai classici della letteratura italiana (Malavoglia e Rosso Malpelo del Verga), optando più semplicemente, ma ancor più drammaticamente, a raccontare la tragica realtà dei fatti degli esodi di questi ultimi drammatici anni, quelli che stanno rinescilando interi continenti, dividendo l'opinione pubblica e favorendo spunti per dibattiti accesi e contrastati di portata umanitaria, ma anche economico-politica.

Ti è stata utile questa recensione? Utile per Per te?

Commenta

Avatar utente

Per poter commentare occorre aver fatto login.
Se non sei ancora iscritto Registrati