Espandi menu
cerca
Il fantasma e la signora Muir

Regia di Joseph L. Mankiewicz vedi scheda film

Recensioni

L'autore

steno79

steno79

Iscritto dal 7 gennaio 2003 Vai al suo profilo
  • Seguaci 222
  • Post 21
  • Recensioni 1505
  • Playlist 106
Mandagli un messaggio
Messaggio inviato!
Messaggio inviato!
chiudi

La recensione su Il fantasma e la signora Muir

di steno79
9 stelle

 Il primo grande film di Mankiewicz e uno dei suoi migliori in assoluto, da mettere accanto a Eva contro Eva e La contessa scalza. Una riflessione struggente sulla natura dell'amore e sulla morte, impregnata di malinconia e bagnata in un'atmosfera fantastica dai toni vividamente poetici. Le scene da commedia brillante fra la vedova e lo scorbutico fantasma sono divertenti e gradevoli, ma quello che eleva il film ad un rango superiore è proprio il lirismo della meditazione sullo scorrere del tempo e l'imperfezione umana che trova in questo caso la propria sublimazione in uno degli amori "impossibili" più poetici che si siano visti al cinema. Gene Tierney rende bene il distacco e la frustrazione del proprio personaggio, e Rex Harrison è molto abile nei registri da commedia richiesti dalla parte; George Sanders aggiunge l'ennesimo "cattivo" alla sua folta schiera di personaggi (qui si tratta di un seduttore senza scrupoli). Splendida e giustamente celebre la partitura di Bernard Herrmann. 
VOTO 9/10  

Ti è stata utile questa recensione? Utile per Per te?

Commenta

Avatar utente

Per poter commentare occorre aver fatto login.
Se non sei ancora iscritto Registrati