Trama

Veijo Haukka, un meccanico cinquantenne, come secondo lavora aiuta i cani malati a morire in maniera "dolce". Un giorno Haukaa viene pagato per far morire un cane in salute ma, anziché portare a termine il compito, decide di tenere l'animale con se. Il vecchio proprietario però non sarà soddisfatto fino a quando non vedrà il cane senza vita.

Approfondimento

EUTHANIZER: UN ANOMALO GIUSTIZIERE

Diretto e sceneggiato da Teemu Nikki, Euthanizer racconta la storia di Veijo, un meccanico dalla vita equilibrata che clandestinamente pratica l'eutanasia sugli animali domestici in sofferenza. Sebbene il suo sembri il lavoro di un sadico, lo svolge perché mosso da compassione e da amore nei confronti delle creature che non stanno più bene o sono in là con gli anni. Si muove in una zona non particolarmente ricca e la veterinaria locale lo carica di molto più lavoro di quanto possa permettersi. Come tutti, anche Veijo ha i suoi oscuri segreti ma è solo quando incontra una giovane infermiera (che lavora nell'ospedale in cui è ricoverato il padre malato) e uno squallido meccanico di estrema destra che la sua esistenza inizia a mostrare segni di cedimento.

Con la direzione della fotografia di Sari Aaltonen, le scenografie e i costumi di Teemu Nikki e Sari Aaltonen, e le musiche di Timo Kaukolampi e Tuomo Puranen, Euthanizer viene così raccontato dal regista: "Sono cresciuto in un allevamento di maiali nei boschi della Finlandia. La mia fattoria era nel bel mezzo del nulla e il mio miglior amico d'infanzia era un videoregistratore. Trascorrevo la maggior parte del mio tempo a guardare film in videocassette, internet ancora non c'era e i cinema non erano vicini. Guardavo e riguardavo i primi titoli di cui ho posseduto una copia. Opere come RamboSuperman IIIL'eroe della strada accompagnavano le mie giornate: forse non erano i film migliori al mondo ma non avevo altra scelta. Il personaggio di Charles Bronson in L'eroe della strada è un po' come Veijo: entrambi sono considerati anziani, parlano solo quando hanno qualcosa da dire e indossano un bel cappello. Poi mi sono appassionato ai film di genere degli anni Settanta e Ottanta. Ho visto tutto ciò che ovviamente potevo vedere: è così che mi sono innamorato dei film di John Carpenter e mi sono lasciato affascinare da Ispettore Callaghan: il caso Scorpio è tuo!. Ricordo che nel vedere il lavoro di Don Siegel trovavo quasi senza motivo le uccisioni di Harry. Ecco perché vedo il mio eutanizzatore come una versione di quel film ma con gli animali".

"Ho iniziato la mia carriera di regista da adolescente realizzando film splatter con il sangue dei maiali della mia fattoria", ha proseguito il regista. "Non ho frequentato nessuna scuola e il mio lavoro nel mondo del cinema è cominciato con la gavetta. Mi sono serviti molti anni di fatica per realizzare il mio primo vero film ma ho avuto modo di imparare molto portando a termine una dozzina di cortometraggi. Euthanizer è il mio terzo film ed è il frutto delle varie influenze che ho subito da giovane. L'eutanizzatore è quello che definisco un giustiziere finlandese: ho sostituito il classico personaggio del cowboy/poliziotto/militare con qualcosa di inedito, un uomo che si prende cura degli animali in sofferenza. Mi sembrava perfetto: un eroe che fa tutto ciò che gli altri eroi non farebbero mai, uccidere un cane. A Hollywood un eroe può uccidere centinaia di uomini ma mai un cane. Ovviamente, sul set non è stato ucciso alcun animale: quelli morti che si vedono sono vittime di incidenti stradali. Li abbiamo recuperati lungo le strade, non è stato facile ma non avevo abbastanza budget per ricorrere agli effetti speciali".

"Quando ho iniziato a scrivere la sceneggiatura - ha concluso Nikki - avevo in mente un film violento sulla stupidità degli uomini di mezza età. Ne è invece venuto fuori un film il cui messaggio è: il mondo sarà incendiato dagli uomini di sani principi".

Leggi tuttoLeggi meno

Il cast

A dirigere Euthanizer è Teemu Nikki, regista e sceneggiatore finlandese. Nato nel 1975, Nikki è un regista autodidatta ed è figlio di un allevatore di maiali di Sysmä. Regista di una dozzina di cortometraggi e di centinaia di spot pubblicitari e video musicali, ha esordito nel 2012 nel lungometraggio con 3Simoa,… Vedi tutto

Commenti (1) vedi tutti

  • Black comedy sul fine vita in salsa finnica. La compassione cinofila per le sofferenze animali rivela un'accanita insofferenza per quelle umane, fino ai risvolti tanatoerotici di un'apprendistato di morte che ti salva dalla...sopravvivenza. Il canaro è tornato!...Ma in un clima più freddo.

    commento di maurizio73
Scrivi un tuo commento breve su questo film

Scrivi un commento breve (max 350 battute)

Attenzione se vuoi puoi scrivere una recensione vera e propria.

Vedi anche
Recensioni

La recensione più votata è sufficiente

Mulligan71 di Mulligan71
6 stelle

Arriva da un paese che non ti aspetti, uno dei film più nichilisti e disperati degli ultimi anni. Cinematograficamente, la Finlandia appoggia quasi tutto il suo appeal sulle strampalate, adorabili, pellicole di Kaurismaki, ma il film di Nikki ci porta in territori oscuri, in un "revenge movie" senza un barlume di neve, fra l'altro. Anzi, sono i boschi e i campi fioriti, a coronare il… leggi tutto

2 recensioni sufficienti

2021
2021
2018
2018

Recensione

mm40 di mm40
5 stelle

Veijo ripara motori e, sottobanco per arrotondare, esegue eutanasie ad animali domestici purchè anziani o sofferenti. Un giorno gli viene portata una cagna sana, ma di troppo per ragioni economiche, e decide di adottarla anziché abbatterla. Trattamento che invece riserverà al suo padrone. Euthanizer è un film crudo, ma indubbiamente colmo di fascino nella sua…

leggi tutto
Recensione

Recensione

Mulligan71 di Mulligan71
6 stelle

Arriva da un paese che non ti aspetti, uno dei film più nichilisti e disperati degli ultimi anni. Cinematograficamente, la Finlandia appoggia quasi tutto il suo appeal sulle strampalate, adorabili, pellicole di Kaurismaki, ma il film di Nikki ci porta in territori oscuri, in un "revenge movie" senza un barlume di neve, fra l'altro. Anzi, sono i boschi e i campi fioriti, a coronare il…

leggi tutto
Recensione
Utile per 4 utenti
I nostri top user
Scopri chi sono i top user

Sono persone come te:
appassionati di cinema che hanno deciso di mettere la loro passione al servizio di tutti.

Scopri chi sono i top user
Come si diventa un top user

I top user sono scelti tra i membri della community sulla base della qualità e della frequenza dei loro contributi: recensioni, notizie, liste.

Scopri come contribuire
Posso diventare un top user?

Certo! Basta che tu ti registri a FilmTv.it e che inizi a condividere la tua passione e il tuo sapere. Raccontaci il cinema che ami!

Registrati e inizia subito