Trama

451 gradi Fahrenheit è la temperatura alla quale brucia la carta. In un futuro segnato dal totalitarismo, i vigili del fuoco hanno il nuovo dovere di incendiare le cose piuttosto che spegnerle. In particolare, hanno il compito di bruciare tutti i libri in modo da eliminare ogni libertà di pensiero e ogni forma di azione indipendente. Guy Montag, giovane vigile del fuoco, rimetterà in discussione il suo lavoro e scoprirà l'esistenza di un gruppo clandestino di ribelli in grado di memorizzare l'intero contenuto di un libro per preservarlo anche senza l'ausilio della carta.

Note

Dall'omonimo romanzo di Ray Bradbury.

Commenti (1) vedi tutti

Scrivi un tuo commento breve su questo film

Scrivi un commento breve (max 350 battute)

Attenzione se vuoi puoi scrivere una recensione vera e propria.

Vedi anche
Recensioni

La recensione più votata è negativa

supadany di supadany
4 stelle

Abituati come siamo a vedere con sospetto ogni regola imposta, non riusciamo a captare il futuro, cotti a puntino per sostenere a spada tratta cambiamenti che potrebbero essere ben peggiori di quanto una politica blanda – e sostanzialmente incapace – potrebbe disegnare. Dato il malcontento generale e dilagante a ogni latitudine, il remake di Fahrenheit 451 diretto da Ramin Bahrani… leggi tutto

2 recensioni negative

Recensioni

La recensione più votata delle positive

Furetto60 di Furetto60
7 stelle

Da un geniale romanzo datato 1953, dello scittore di fantascienza visionaria, Ray  Bradbury recentemente scomparso,Truffaut aveva abilmente estrapolato, un grande capolavoro qualche anno più tardi.Immaginava un futuro prossimo venturo, decisamente distopico,dove  la cultura e i libri che ne erano il veicolo, venivano messi al bando,da una società guidata da una… leggi tutto

1 recensioni positive

2018
2018
Nel mese di agosto questo film ha ricevuto 3 voti
vedi tutti
Nel mese di luglio questo film ha ricevuto 13 voti
vedi tutti

Recensione

Furetto60 di Furetto60
7 stelle

Da un geniale romanzo datato 1953, dello scittore di fantascienza visionaria, Ray  Bradbury recentemente scomparso,Truffaut aveva abilmente estrapolato, un grande capolavoro qualche anno più tardi.Immaginava un futuro prossimo venturo, decisamente distopico,dove  la cultura e i libri che ne erano il veicolo, venivano messi al bando,da una società guidata da una…

leggi tutto
Recensione
Utile per 4 utenti

Recensione

supadany di supadany
4 stelle

Abituati come siamo a vedere con sospetto ogni regola imposta, non riusciamo a captare il futuro, cotti a puntino per sostenere a spada tratta cambiamenti che potrebbero essere ben peggiori di quanto una politica blanda – e sostanzialmente incapace – potrebbe disegnare. Dato il malcontento generale e dilagante a ogni latitudine, il remake di Fahrenheit 451 diretto da Ramin Bahrani…

leggi tutto

Recensione

alan smithee di alan smithee
2 stelle

71 CANNES FESTIVAL 2018 - FUORI CONCORSO - SÉANCE DE MINUIT Nella solita società futurista del solito futuro distopico ricreato semplicemente e goffamente attraverso videoclip inseriti tra le pareti di cristallo di grattacieli nemmeno molto avveniristici rispetto ad una attuale Dubai (bella razzia spudorata da Blade runner in avanti), la autoptoclamata democrazia smentisce i…

leggi tutto
Recensione
Utile per 6 utenti
Ramin Bahrani
Foto
locandina
Foto
2017
2017
Michael B. Jordan, Michael Shannon
Foto
I nostri top user
Scopri chi sono i top user

Sono persone come te:
appassionati di cinema che hanno deciso di mettere la loro passione al servizio di tutti.

Scopri chi sono i top user
Come si diventa un top user

I top user sono scelti tra i membri della community sulla base della qualità e della frequenza dei loro contributi: recensioni, notizie, liste.

Scopri come contribuire
Posso diventare un top user?

Certo! Basta che tu ti registri a FilmTv.it e che inizi a condividere la tua passione e il tuo sapere. Raccontaci il cinema che ami!

Registrati e inizia subito