Trama

Una serie di personaggi si alternano in un bar. Vanno, vengono e si siedono tutti al tavolo di misterioso uomo che, in cambio di qualcosa, pare possa esaudire ogni desiderio.

Note

Secondo le parole del regista, la commedia è "una riflessione sulla difficoltà nel capire quanto possa essere bella la vita, su quante cose diamo per scontate, su quanto facilmente rischiamo di non renderci conto del valore di ciò che abbiamo".

Commenti (8) vedi tutti

  • Nulla da salvare

    leggi la recensione completa di siro17
  • Si guarda un film seduti nella platea di un teatro. Una intrigante commistione con qualche difetto e qualche debolezza, ma interessante perché intima ed enigmatica.

    leggi la recensione completa di Guidobaldo Maria Riccardelli
  • Il versante dialogico è limato con riguardo, ma rispetto a Perfetti sconosciuti l'attendibilità dell'intreccio si smembra sempre più.

    leggi la recensione completa di IlGranCinematografo
  • Ottima recitazione e l'intreccio per quanto ardito (ricordiamoci sempre che il cinema per definizione non deve essere probabile) è intrigante, però, per me non riesce a chiudere la storia.

    commento di Arpo05
  • Non ci siamo proprio.

    commento di Stelvio69
  • Le recenzioni sono, invece, sin troppo clementi nel cercare di "salvare" - con l'indiscutibile ottimo cast- un film insalvabile...fa acqua da tutte le parti ed annoia mortalmente...cerca di tenere in tensione e non ci riesce, perché in realtà...se avrete la forza di non dormire...alla fine lo scoprirete!!! Sconsigliatissimo. Voto 1 (per il cast)

    commento di nissaki66
  • Un uomo misterioso siede al tavolo di un bar tavola calda, dove riceve persone in cerca di fortuna o realizzazione dei propri desideri.Ma c'è un prezzo da pagare

    leggi la recensione completa di bufera
  • Non fidatevi delle critiche negative e soprattutto non lasciatevi condizionare.... il film rispecchia le aspettative del trailer! VOTO 7,5.

    leggi la recensione completa di cinefox
Scrivi un tuo commento breve su questo film

Scrivi un commento breve (max 350 battute)

Attenzione se vuoi puoi scrivere una recensione vera e propria.

Vedi anche
Recensioni

La recensione più votata è negativa

bufera di bufera
4 stelle

  Che Paolo Genovese dopo il successo di “Perfetti sconosciuti” per la sua ultima opera THE PLACE (2017) andasse a basarsi su una serie televisiva americana minimalista “The Booth and the End”di Christopher Kubasik, non era immaginabile come non lo era che la sceneggiatura che ne ha tratto non risultasse così poco convincente.   Il set è un… leggi tutto

6 recensioni negative

Recensioni
Recensioni

La recensione più votata delle positive

nickoftime di nickoftime
7 stelle

La differenza c'era già in partenza. Se "Perfetti sconosciuti" era farina del proprio sacco, capace di valorizzare un'idea non solo originale ma anche in linea con alcuni degli elementi basilari dei rituali contemporanei, "The Place" nasce come copia di un lavoro altrui, prodotto derivativo, tratto da una serie statunitense - "The Booth at the End" neanche troppo popolare, eppure in grado… leggi tutto

7 recensioni positive

Nel mese di aprile questo film ha ricevuto 4 voti
vedi tutti

Recensione

siro17 di siro17
3 stelle

Non c’è molto da dire di questo film, semplicemente un’opera ridicola. Come per "Perfetti Sconosciuti", che almeno aveva il merito di essere una sceneggiatura originale, anche questo lavoro di Genovese ha goduto di un inspiegabile consenso genetralizzato. The Place ha anche l’aggravante di essere noioso e con attori caricaturali. Fatico ad andare oltre le tre righe…

leggi tutto
Recensione
Nel mese di marzo questo film ha ricevuto 13 voti
vedi tutti

Recensione

mm40 di mm40
2 stelle

Nel bar The place un tizio passa le giornate incontrando sconosciuti che gli chiedono come risolvere i loro problemi. L'uomo consiglia di volta in volta azioni criminali o soltanto crudeli: uccidere, stuprare o far lasciare una coppia. Nonostante ciò non abbia alcun senso, i suoi interlocutori eseguono ciecamente gli ordini. Se è molto, molto difficile fare un bel film con una…

leggi tutto
Recensione
Utile per 3 utenti

Recensione

axe di axe
6 stelle

Un film drammatico di Paolo Genovese. Un uomo passa il suo tempo all'interno di una tavola calda; ascolta le problematiche delle persone che si siedono al suo tavolo, le quali esprimono desideri di difficilissima realizzazione. Il personaggio misterioso, assicura la realizzazione dei desideri, in cambio dello svolgimento di azioni efferate, spesso dannose per altri. I molti personaggi hanno…

leggi tutto
Recensione
Utile per 3 utenti

Recensione

UdoKuoio di UdoKuoio
1 stelle

Recensione 1: facendo finta di NON sapere le cose scritte nella 2, il film va assolutamente visto, perché rappresenta qualcosa d'insolito e d'intrigante nell'attuale panorama cinematografico italiano. E ha un cast che funziona alla grande, un microcosmo di facce, tic e atteggiamenti che riportano la recitazione alla sua essenza.     Recensione 2: confermando quanto detto…

leggi tutto
Recensione
Nel mese di febbraio questo film ha ricevuto 8 voti
vedi tutti
Disponibile dal 28 febbraio 2018 in Dvd a 9,99€
Acquista

Recensione

Guidobaldo Maria Riccardelli di Guidobaldo Maria Riccardelli
6 stelle

The Place è un tentativo piuttosto ben realizzato di "teatralizzazione" del cinema, una riuscita ricerca di creazione di intimità tra gli attori ed il pubblico, almeno nella forma. Si dona importanza alla situazione, all'enigma fondante ed al dialogo concentrando l'attenzione sull'attore e quel che rappresenta, lasciando fuori dalla vetrina tutto…

leggi tutto

The best of 2017 (Cinema)

Gangs 87 di Gangs 87

E come ogni fine/inizio anno mi trovo a fare il bilancio dei film che ho gustato nei dodici mesi precedenti alla data di "giudizio". Ricco è stato l'anno trascorso di visioni che hanno ampliato la mia cultura e…

leggi tutto
Playlist
Il meglio del 2017
2017

Recensione

bufera di bufera
4 stelle

  Che Paolo Genovese dopo il successo di “Perfetti sconosciuti” per la sua ultima opera THE PLACE (2017) andasse a basarsi su una serie televisiva americana minimalista “The Booth and the End”di Christopher Kubasik, non era immaginabile come non lo era che la sceneggiatura che ne ha tratto non risultasse così poco convincente.   Il set è un…

leggi tutto
Uscito nelle sale italiane il 6 novembre 2017
I nostri top user
Scopri chi sono i top user

Sono persone come te:
appassionati di cinema che hanno deciso di mettere la loro passione al servizio di tutti.

Scopri chi sono i top user
Come si diventa un top user

I top user sono scelti tra i membri della community sulla base della qualità e della frequenza dei loro contributi: recensioni, notizie, liste.

Scopri come contribuire
Posso diventare un top user?

Certo! Basta che tu ti registri a FilmTv.it e che inizi a condividere la tua passione e il tuo sapere. Raccontaci il cinema che ami!

Registrati e inizia subito