Espandi menu
cerca
Animali fantastici: I crimini di Grindelwald

Regia di David Yates vedi scheda film

Recensioni

L'autore

Marco Poggi

Marco Poggi

Iscritto dal 5 settembre 2002 Vai al suo profilo
  • Seguaci 15
  • Post 6
  • Recensioni 993
  • Playlist 108
Mandagli un messaggio
Messaggio inviato!
Messaggio inviato!
chiudi

La recensione su Animali fantastici: I crimini di Grindelwald

di Marco Poggi
6 stelle

Il secondo capitolo di "Animali Fantastici" presenta il mago antagonista della nuova saga, che si era intravisto nel film precedente: il Grindewald impersonato da un inquietante Johnny Depp albino e con un occhio di vetro. Solo una pellicola interlocutoria che prepara il terreno alle prossime.

il secondo capitolo di "ANIMALI FANTASTICI", spin-off composto da cinque libri della saga di Harry Potter, sempre firmato dalla scrittrice J.K. Rowlings, presenta il mago antagonista della nuova saga, che si era intravisto nel film precedente: il Grindewald impersonato da un inquietante Johnny Depp albino e con un occhio di vetro (pricamente un lord Voldemort prima di lord Voldemort). E', quindi e ahimé, solo una pellicola interlocutoria che prepara il terreno alle prossime, dove però restano in primo piano i simpatici animali fantastici di Newt (tipo quella specie di drago cinese che terrorizza Parigi), personaggio sempre interpretato dal simpatico e stralunato Eddie Redmayne. Jude Law interpreta Albus Silente da giovane, ma dagli abiti che indossa sembra pronto per il terzo film dello Sherlock Holmes di Guy Ritchie. Film dove restano impressi nella mente i flashback a Hogworts (ebbene sì, il castello/scuola di Harry Potter fa la sua ricomparsa in questo film, anche se il tutto è ambientato a inizio novecento) e il discorso parigino del mago di Johnny Depp. Carino, inglese e...magico, ma vi consiglio di astenervi dalla visione se non siete fan.

Ti è stata utile questa recensione? Utile per Per te?

Commenta

Avatar utente

Per poter commentare occorre aver fatto login.
Se non sei ancora iscritto Registrati