Il soldato americano

Trama

Ricky, un killer americano, reduce dalla sporca guerra del Vietnam, nato a Monaco e appena uscito di prigione, viene assoldato da tre poliziotti per uccidere alcune persone ritenute scomode. È in questo periodo che l'uomo ritrova il vecchio amico Franz e finisce per innamorarsi di Rosa, la fidanzata di uno dei poliziotti.

Note

Noir godardiano. Alcune vicende rimangono sospese e non spiegate a fondo e c'è anche spazio per raccontare la trama di opere future (è il caso della Von Trotta che racconta il soggetto di "La paura mangia l'anima"). Splendido bianco e nero.

Commenti (2) vedi tutti

Scrivi un tuo commento breve su questo film

Scrivi un commento breve (max 350 battute)

Attenzione se vuoi puoi scrivere una recensione vera e propria.

Vedi anche
Recensioni

La recensione più votata è positiva

EightAndHalf di EightAndHalf
7 stelle

Fassbinder è il cantore della natura parassitaria dei rapporti umani. Fin dai suoi esordi (e con Der Amerikanische Soldat non siamo tanto lontani dal suo primo cortometraggio, Il vagabondo, di giusto cinque anni prima) il regista tedesco evidenzia quel congelamento emotivo che sussiste fra gli esseri umani concretamente negli spazi sporchi e sciatti dei luoghi in cui i personaggi dei suoi… leggi tutto

4 recensioni positive

Recensioni

La recensione più votata delle sufficienti

PompiereFI di PompiereFI
6 stelle

Monaco di Baviera. Tre poliziotti sono seduti intorno a un tavolo, giocano a poker in una stanza fumosa e aspettano un uomo che scopriremo presto essere Ricky, un killer ingaggiato dai tre perché uccida al posto loro malviventi e criminali di varia natura tra i quali uno zingaro, una venditrice di riviste porno col suo amante e… un soggetto che inizialmente non era previsto.… leggi tutto

3 recensioni sufficienti

Recensioni

La recensione più votata delle negative

mm40 di mm40
4 stelle

Fassbinder scende ad alcuni compromessi, ma rimane sempre ed inequivocabilmente lui. Qualche concessione alla colonna sonora (rara, ma presente la musica), qualcosina in profondità dei personaggi (anche se la maggior parte delle cose succedono senza tante spiegazioni nè sulle situazioni, nè sui protagonisti), una discreta varietà di set, esterni ed interni. Ma le costanti di fondo del suo… leggi tutto

3 recensioni negative

2018
2018
Disponibile dall'8 agosto 2018 in Dvd a 14,99€
Acquista
2017
2017

Recensione

luca826 di luca826
7 stelle

Un Fassbinder autoreferenziale e affascinante nell'insieme (la classe non è acqua) ma troppo programmatico nel portare a compimento l'omaggio noir-godardiano. Poi quando esce l'anima mélo del genio tedesco la musica cambia, peccato che sia nel finale! Appunto il finale, il famosissimo finale: atteso, estremizzato, infinito e rallentato. Una delle chicche di tutta la produzione RWF.…

leggi tutto
Recensione
Utile per 3 utenti

Recensione

Baliverna di Baliverna
6 stelle

ANTICIPAZIONE DEL FINALE - E' un film gelido, anche per la media a cui Fassbinder ci ha aiutati, dal carattere straniante e a momenti quasi surreale. Il regista fa uso di una tecnica rigorosa e piuttosto statica, e ci racconta una vicenda nichilistica, dove tutti sono senza cuore, e molti sono anche malvagi. Lo stile di Fassbinder è certamente un punto di forza per il livello artistico…

leggi tutto
Recensione
Utile per 2 utenti
2014
2014
Nel mese di novembre questo film ha ricevuto 5 voti
vedi tutti

Recensione

EightAndHalf di EightAndHalf
7 stelle

Fassbinder è il cantore della natura parassitaria dei rapporti umani. Fin dai suoi esordi (e con Der Amerikanische Soldat non siamo tanto lontani dal suo primo cortometraggio, Il vagabondo, di giusto cinque anni prima) il regista tedesco evidenzia quel congelamento emotivo che sussiste fra gli esseri umani concretamente negli spazi sporchi e sciatti dei luoghi in cui i personaggi dei suoi…

leggi tutto

Introvabili cercasi

FilmTv Rivista di FilmTv Rivista

"Mi piacerebbe tanto rivederlo, ma non esiste più in commercio..." "Ce l'avevo registrato, ma sarebbe bello se lo pubblicassero finalmente in dvd..." "L'ho visto una volta in televisione quando ero piccolo e…

leggi tutto
2013
2013
Nel mese di novembre questo film ha ricevuto 6 voti
vedi tutti

Recensione

chribio1 di chribio1
4 stelle

Film molto Noir ma poco incisivo : qualche sparatoria ma troppo inconsistente per essere almeno godibile alla visione,direi strampalata come Pellicola.voto.4.

leggi tutto
Recensione

Recensione

zombi di zombi
6 stelle

i film di fassbinder(quelli visti ovviamente)me li dovrei rivedere tutti, piano piano. le ultime volte che li ho visti, risalgono a svariati anni fa e dovrei rinfrescare l'idea che ho di lui e dei suoi films. non credo di avere mai visto il soldato americano e se l'ho visto probabilmente l'ho dimenticato e/o c'ho dormito clamorosamente dentro. il soldato americano è un reduce dal…

leggi tutto
Recensione
Utile per 1 utenti
locandina
Foto
2010
2010

Recensione

PompiereFI di PompiereFI
6 stelle

Monaco di Baviera. Tre poliziotti sono seduti intorno a un tavolo, giocano a poker in una stanza fumosa e aspettano un uomo che scopriremo presto essere Ricky, un killer ingaggiato dai tre perché uccida al posto loro malviventi e criminali di varia natura tra i quali uno zingaro, una venditrice di riviste porno col suo amante e… un soggetto che inizialmente non era previsto.…

leggi tutto
2009
2009

Recensione

mm40 di mm40
4 stelle

Fassbinder scende ad alcuni compromessi, ma rimane sempre ed inequivocabilmente lui. Qualche concessione alla colonna sonora (rara, ma presente la musica), qualcosina in profondità dei personaggi (anche se la maggior parte delle cose succedono senza tante spiegazioni nè sulle situazioni, nè sui protagonisti), una discreta varietà di set, esterni ed interni. Ma le costanti di fondo del suo…

leggi tutto
Recensione
Utile per 1 utenti
2008
2008
2007
2007

Recensione

Zarathustra di Zarathustra
8 stelle

Pessimismo e tristezza, il fato e l'inutilità dell'esistenza. C'è l'influenza del noir "alla Godard" però è stravolto nei modi, il ritmo rallenta e l'ironia strafottente di stampo nouvelle vague è sostituita con la tragedia e la disperazione. Il finale allungato ed esasperato non è esercizio di stile ne manierismo, è sofferta constatazione del dramma. Tutto è basato sul non fatto e sul…

leggi tutto
Recensione
Utile per 3 utenti
2004
2004

Recensione

diego di diego
8 stelle

Il film, che fa ancora parte del primo filone fassbinderiano, quello del noir d'ispirazione americana e francese, quello del tradimento, della vendetta, dell'attrazione (non solo erotica) tra uomo e uomo, sicuramente è uno dei più riusciti di questi anni, assieme a Il dio della peste. La regia ancora è acerba, già più ricercata dei primissimi lavori del cineasta tedesco, ma ancora ben…

leggi tutto
Recensione
Utile per 1 utenti
2003
2003
2002
2002

Recensione

strangelove di strangelove
4 stelle

E' forse il film più datato di Fassbinder.E',come il precedente "L'amore è più freddo della morte",un mix indeciso di generi cinematografici (si va dalla nouvelle vague al noir americano).Confuso,sbiadito e noioso,va visto più che altro per curiosità:Fassbinder (qui si regala anche un ruolo d'attore) seppe girare comunque,dopo un po' un capolavoro. VOTO 4

leggi tutto
Recensione
I nostri top user
Scopri chi sono i top user

Sono persone come te:
appassionati di cinema che hanno deciso di mettere la loro passione al servizio di tutti.

Scopri chi sono i top user
Come si diventa un top user

I top user sono scelti tra i membri della community sulla base della qualità e della frequenza dei loro contributi: recensioni, notizie, liste.

Scopri come contribuire
Posso diventare un top user?

Certo! Basta che tu ti registri a FilmTv.it e che inizi a condividere la tua passione e il tuo sapere. Raccontaci il cinema che ami!

Registrati e inizia subito