Espandi menu

cerca
Nove lune e mezza

Regia di Michela Andreozzi vedi scheda film

Recensioni

L'autore

mm40

mm40

Iscritto dal 30 gennaio 2007 Vai al suo profilo
  • Seguaci 128
  • Post 16
  • Recensioni 8487
  • Playlist -
Mandagli un messaggio
Messaggio inviato!
Messaggio inviato!
chiudi

La recensione su Nove lune e mezza

di mm40
4 stelle

Una donna non riesce a rimanere incinta e chiede a sua sorella di farsi ingravidare artificialmente. E vissero tutti felici e contenti.

 

Per l'Italia questi sono film coraggiosi e all'avanguardia: non è una provocazione, è davvero così. Parlare di utero in affitto in un Paese oscurantista, piegato dagli estremismi religiosi cattolici e politicamente sempre più virato a destra come quello del 2017 è un atto ambizioso e potenzialmente autolesionista, specie se si considera che Nove lune e mezza è un'opera prima. Michela Andreozzi, nota finora come attrice, passa (anche) dall'altra parte della macchina da presa, riservandosi comunque il ruolo della protagonista; l'obiettivo è quello di proporre un tema urgente e complesso sotto una luce leggera, che necessariamente sdrammatizzi e smussi gli spigoli della questione: ne viene fuori l'ennesima 'commedia brillante' di questi anni, fatta esattamente allo stesso modo di tutte le altre. Ovverosia basandosi essenzialmente sulla presenza in scena degli interpreti (non eccelsi, non disastrosi: Claudia Gerini, Giorgio Pasotti, Lillo di Lillo & Greg, Stefano Fresi, Paola Tiziana Cruciani, con un simpatico cameo di Arisa) e portando avanti un canovaccio blando per novanta-cento minuti alla ricerca di equivoci risaputi e battutine politicamente corrette e conseguentemente innocue, da risate a denti stretti. Sostanzialmente il dibattito neppure si apre: la materia in discussione è trattata con troppa superficialità. Sceneggiatura di Fabio Morici e della regista-protagonista, buona la confezione anche grazie alla fotografia di Giovanni Canevari, al montaggio di Luciana Pandolfelli e alle scenografie di Mauro Paradiso. 4/10.

Ti è stata utile questa recensione? Utile per Per te?

Commenta

Avatar utente

Per poter commentare occorre aver fatto login.
Se non sei ancora iscritto Registrati