Trama

Nel collegio maschile di un picolo paese arriva Henri, un giovane "pied-noir" che ha il dente avvelenato con i compatrioti che hanno mollato l'Algeria, e che è mal visto dai compagni. Fra questi, ha rapporti con Serge e François. Il fratello di Serge muore nella guerra coloniale, François vive malissimo le sue tendenze omosessuali. Poi c'è Maïté, figlia di un'insegnante e militante comunista... Il bel film di Téchiné fa parte di una serie prodotta dalla Tv e a diversi registi ("Toutes les garçonnes et les filles de mon age"): un ripensamento collettivo nel quale questo episodio ha il pregio di un contesto raccontato benissimo e di personaggi credibili, senza le trappole delle sdolcinature nostalgiche.

Commenti (2) vedi tutti

  • Techiné racconta con buona padronanza del mezzo tecnico il passaggio all'età adulta di quattro ragazzi, incrociandone il dramma personale con quello nazionale della perdita dell'Algeria. Peccato solo per dei dialoghi che messi in bocca a diciottenni suonano troppo spesso artificiosi.

    leggi la recensione completa di marcopolo30
  • Uno dei miei film preferiti se non il mio preferito. Difficilmente un film è riuscito a parlare in modo così delicato, commovente e vero dell'adolescenza e del passaggio all'età adulta. Un peccato che siano in pochi a conoscerlo.

    commento di Misreader
Scrivi un tuo commento breve su questo film

Scrivi un commento breve (max 350 battute)

Attenzione se vuoi puoi scrivere una recensione vera e propria.

Vedi anche
Recensioni

La recensione più votata è positiva

steno79 di steno79
8 stelle

Andre' Techine' è un regista francese che da noi non è mai stato considerato alla stregua di altri grandi del cinema d'Oltralpe, eppure sono sicuro che la sua opera potrebbe riservare molte sorprese. L'unico suo film che ho visto è questo "Les roseaux sauvages" che alla lettera vuol dire "Canne selvatiche" e che in italiano è stato reso con una traduzione inadeguata.… leggi tutto

7 recensioni positive

Recensioni

La recensione più votata delle sufficienti

marcopolo30 di marcopolo30
5 stelle

Techiné ci racconta quel trancio di vita che rappresenta il passaggio dall'età acerba (per una volta la libera traduzione del titolo all'italiano è pertinente) a quella adulta. Lo fa con innegabile padronanza del mezzo tecnico, riuscendo a fondere insieme squisite scelte di fotografia, montaggio e musiche. E il regista transalpino è altresì bravo nel raccontare… leggi tutto

1 recensioni sufficienti

2019
2019
2017
2017

Recensione

marcopolo30 di marcopolo30
5 stelle

Techiné ci racconta quel trancio di vita che rappresenta il passaggio dall'età acerba (per una volta la libera traduzione del titolo all'italiano è pertinente) a quella adulta. Lo fa con innegabile padronanza del mezzo tecnico, riuscendo a fondere insieme squisite scelte di fotografia, montaggio e musiche. E il regista transalpino è altresì bravo nel raccontare…

leggi tutto

Recensione

steno79 di steno79
8 stelle

Andre' Techine' è un regista francese che da noi non è mai stato considerato alla stregua di altri grandi del cinema d'Oltralpe, eppure sono sicuro che la sua opera potrebbe riservare molte sorprese. L'unico suo film che ho visto è questo "Les roseaux sauvages" che alla lettera vuol dire "Canne selvatiche" e che in italiano è stato reso con una traduzione inadeguata.…

leggi tutto
2016
2016

I migliori film degli anni '90

Isin89 di Isin89

Gli anni '90 sono stati un decennio proficuo per quanto riguarda il cinema, molti dei migliori registi di oggi hanno visto la luce proprio in quel periodo e molti altri, già all'attivo da parecchio tempo, hanno…

leggi tutto
2014
2014

Recensione

Kurtisonic di Kurtisonic
7 stelle

Techinè affezionato alle tematiche giovanili, si dimostra più sensibile alla rappresentazione di un quadro in progressione, alla ricerca di nuovi tasselli che vadano a comporre un mosaico tanto variegato. In L'età acerba non ricorre all'indagine introspettiva di un particolare personaggio, ma facendo propria quella dimensione di indeterminatezza della vita pre adulta…

leggi tutto
Recensione
Utile per 8 utenti

Recensione

maurizio73 di maurizio73
8 stelle

In un collegio della provincia francese nel 1962, si incrociano le vite e i sogni di quattro compagni di scuola divisi dalle idee politiche legate alla fine della guerra d'indipendenza algerina e uniti dai sentimenti contrastanti di un'età contrassegnata da scelte difficili e da amori impossibili. Alla fine del liceo le loro strade sono destinate inevitabilmente a dividersi. Film di…

leggi tutto
Recensione
Utile per 4 utenti

Coming out

giuvax di giuvax

Mi sarei aspettata di trovare una taglist su questo tema, ma vedo che non è così. E allora, visto che casualmente nei giorni scorsi ho visto alcuni film che calzano a pennello, ho pensato di creare una…

leggi tutto
2013
2013

Recensione

ezio di ezio
10 stelle

Non ricordo un film che abbia approfondito in maniera cosi' sincera,cosi' crudele l'eta' dell'adolescenza come questo.I problemi sessuali,le ideologie politiche,la filosofia della vita  recitate in maniera sublime e realistica.Una piccola gemma imperdibile con attori perfetti....su tutti una grande Elodie Bouchez.Dimenticavo....gran colonna sonora.

leggi tutto
Recensione
2012
2012
2010
2010

Recensione

kotrab di kotrab
10 stelle

Sorprende che ancora manchi in commercio una edizione di uno dei migliori film di André Téchiné, per altro eccellente regista immeritatamente poco noto agli italiani. Speriamo in un'ottima edizione a breve. Les roseaux sauvages, prodotto dalla tv francese (!), è un gioiello di sopraffino equilibrio di turbamenti sociali e intimi, soprattutto una purissima…

leggi tutto
2008
2008

Forma e sostanza

joseba di joseba

Movimenti di macchina che non indietreggiano di fronte al peso ed alla responsabilità della rappresentazione. Increspature del tessuto filmico in cui la macchina da presa si fa sentire, esplicitando l'operazione di…

leggi tutto
2006
2006

Crescere che fatica...

Misreader di Misreader

... è difficile diventare grandi. Io ci sto passando ora. Non sono riuscita a trovare un film che rappresenti il tutto, ne ho trovati sette.

leggi tutto
Playlist

Recensione

christianus di christianus
10 stelle

Vedo un difetto in questo film: i personaggi sono troppo consapevoli per risultare naturali, i dialoghi spesso sono troppo esplicitamente sceneggiati, i conflitti spiegati a parole più che allusi dai comportamenti. Da questa gioventù acerba, in piena evoluzione, non sarebbe lecito attendersi meno capacità analitica delle proprie azioni e pulsioni?

leggi tutto
Recensione
2005
2005

GIOVANI

Aquilant di Aquilant

Silenziosi itinerari di anime vaganti nel crocevia della vita unite in un cammino altalenante dall’incedere incerto sotto un cielo plumbeo che adombra un deviante malessere esistenziale celato sotto la…

leggi tutto
Playlist

Recensione

Aquilant di Aquilant
8 stelle

Delicata pellicola dai toni poetici ed ispirati che rivela le pulsioni conseguenti ad una travagliata transizione dall’età acerba a quella matura di angeli inquieti simili a fuscelli selvaggi, in grado di resistere senza spezzarsi ai turbinosi venti dell’irrequietezza. Angeli dalla vita non sognata, ma interiorizzata e sofferta. Ben orchestrata da una regia in grado di cogliere il minimo…

leggi tutto
Recensione
Utile per 1 utenti
I nostri top user
Scopri chi sono i top user

Sono persone come te:
appassionati di cinema che hanno deciso di mettere la loro passione al servizio di tutti.

Scopri chi sono i top user
Come si diventa un top user

I top user sono scelti tra i membri della community sulla base della qualità e della frequenza dei loro contributi: recensioni, notizie, liste.

Scopri come contribuire
Posso diventare un top user?

Certo! Basta che tu ti registri a FilmTv.it e che inizi a condividere la tua passione e il tuo sapere. Raccontaci il cinema che ami!

Registrati e inizia subito