Trama

Siamo a Londra, agli inizi del nostro secolo. Il misogino professor Higgins scommette con un amico di poter trasformare una fioraia in una donna di classe. Vincerà la scommessa e scoprirà l'amore. All'origine del film ci sono la commedia "Pigmalione" di George Bernard Shaw e il musical dallo stesso titolo di Alan Jay Lerner e Frederik Loewe. L'insieme degli elementi è perfetto: lo humour al vetriolo del commediografo irlandese, il clamoroso successo della versione teatrale, un regista di raffinato mestiere e interpreti di gran classe. 8 Oscar: miglior film, regia, attore protagonista, fotografia, scenografia, costumi, arrangiamenti musicali e sonoro.

Commenti (1) vedi tutti

  • non mi piacciono i film musicali, ma questo è bellissimo, assolutamente da vedere !

    commento di stokaiser
Scrivi un tuo commento breve su questo film

Scrivi un commento breve (max 350 battute)

Attenzione se vuoi puoi scrivere una recensione vera e propria.

Vedi anche
Recensioni

La recensione più votata è positiva

giansnow89 di giansnow89
10 stelle

Tratto da un fortunato musical di Broadway, My Fair Lady è un florilegio di abiti, di bel canto, di raffinatezza, di classe, d’impronta palesemente ed orgogliosamente teatrale, come d’altra parte conferma la robusta cornucopia di premi Oscar artistici che il film ha rastrellato nell’edizione del 1965. Si tratta di uno di quei lavori dove la forma lascia letteralmente… leggi tutto

12 recensioni positive

Recensioni

La recensione più votata delle sufficienti

fatso di fatso
5 stelle

Ottimi attori, un grande regista, e un budget abnorme per questo musical, ma andando alla sostanza, a ciò che più conta in un film di tale genere, i numeri musicali, bisogna dire che il risultato finale è del tutto trascurabile. La protagonista, addirittura, e anche Jeremy Brett, hanno l'onta del doppiaggio, i rimanenti interpreti non sono veri cantanti, come tali risultano… leggi tutto

2 recensioni sufficienti

Recensioni

La recensione più votata delle negative

Carlo Ceruti di Carlo Ceruti
4 stelle

Confesso che non mi è piaciuto. L'ho trovato uguale a decine di altre favolette hollywoodiane (il ricco burbero pretende di civilizzare una povera fioraia, poi se ne innamora; dai su) e tra l'altro molte di esse sono migliori di My Fair Lady ma non hanno vinto otto oscar. La confezione è accurata (ma quale kolossal hollywoodiano fa eccezione?) ma la storia stufa quasi… leggi tutto

1 recensioni negative

2020
2020
Trasmesso il 7 marzo 2020 su Rsi La2
2019
2019

Recensione

giansnow89 di giansnow89
10 stelle

Tratto da un fortunato musical di Broadway, My Fair Lady è un florilegio di abiti, di bel canto, di raffinatezza, di classe, d’impronta palesemente ed orgogliosamente teatrale, come d’altra parte conferma la robusta cornucopia di premi Oscar artistici che il film ha rastrellato nell’edizione del 1965. Si tratta di uno di quei lavori dove la forma lascia letteralmente…

leggi tutto
Recensione
Utile per 9 utenti
Trasmesso il 16 marzo 2019 su Rsi La2
2018
2018
Trasmesso il 29 agosto 2018 su Rsi La2

Recensione

Albus96 di Albus96
6 stelle

Un noto glottologo londinese, il professor Higgins, scommette con un suo amico e collega, il colonnello Pickering, che riuscirà a trasformare in sei mesi la sgraziata fioraia Eliza in una raffinata dama degna d'essere presentata all'annuale ballo dell'ambasciata. Dopo laboriose ed estenuanti lezioni, volte a far perdere alla ragazza le terribili inflessioni dialettali, ed un primo fallito…

leggi tutto
Recensione
Utile per 1 utenti
2017
2017

Recensione

Antisistema di Antisistema
8 stelle

  A differenza di molti spettatori di cinema odierni che faticano molto ad accettare un genere come il musical per via di preconcetti che ho sempre faticato a capire appieno ("il perchè cantano" non mi ha mai convinto come motivazione contraria... è una caratteristica del genere, sarebbe come criticare un western perchè c'è la sparatoria finale, o un film…

leggi tutto
Recensione
Utile per 7 utenti

Recensione

penelope68 di penelope68
7 stelle

Cukor è uno dei miei registi preferiti , le sue commedie sono piene di grazia e di leggerezza . Qui ovvio ha giocato sul sicuro , ingaggiando una star reduce da Vacanze romane, e un vravonattore come Rex Harrison . La trasformazione della fioraia che diventerà una dama della alta società, è una scommessa tra il professor Higgins e il suo amico , e sara portata a…

leggi tutto
Recensione
Utile per 4 utenti
Trasmesso il 6 agosto 2017 su Rsi La1
2016
2016

Audrey Hepburn

PETRAgrafico88 di PETRAgrafico88

Essendo una delle mie attrici preferite e una delle poche che non si è fatta risucchiare totalmente dal mondo hollywoodiano ma, piuttosto, si è sempre distinta per classe, bravura e scelte di vita, vorrei…

leggi tutto
2015
2015

Recensione

Carlo Ceruti di Carlo Ceruti
4 stelle

Confesso che non mi è piaciuto. L'ho trovato uguale a decine di altre favolette hollywoodiane (il ricco burbero pretende di civilizzare una povera fioraia, poi se ne innamora; dai su) e tra l'altro molte di esse sono migliori di My Fair Lady ma non hanno vinto otto oscar. La confezione è accurata (ma quale kolossal hollywoodiano fa eccezione?) ma la storia stufa quasi…

leggi tutto
2014
2014
I nostri top user
Scopri chi sono i top user

Sono persone come te:
appassionati di cinema che hanno deciso di mettere la loro passione al servizio di tutti.

Scopri chi sono i top user
Come si diventa un top user

I top user sono scelti tra i membri della community sulla base della qualità e della frequenza dei loro contributi: recensioni, notizie, liste.

Scopri come contribuire
Posso diventare un top user?

Certo! Basta che tu ti registri a FilmTv.it e che inizi a condividere la tua passione e il tuo sapere. Raccontaci il cinema che ami!

Registrati e inizia subito