Trama

La vera storia di Megan Leavey, una giovane caporale della Marina il cui solido legame con il suo cane da combattimento militare ha salvato molte vite durante il loro dispiegamento in Iraq. Sin dal primo momento in cui le viene assegnato come punizione di pulire l'unità K9, Megan individua nell'aggressivo cane Rex un compagno perfetto. Nel corso del loro servizio insieme, completeranno oltre 100 missioni prima che un ordigno esplosivo improvvisato metta in pericolo il loro destino.

Approfondimento

SERGENTE REX: UNA (VERA) STORIA DI CORAGGIO E AMORE IN GUERRA

Diretto da Gabriela Cowperthwaite e sceneggiato da Pamela Gray, Annie Numolo e Tim Lovestedt, Sergente Rex racconta la storia di Megan, una ventenne che nel 2003 decide di lasciare i comfort della sua abitazione di New York e la madre Jackie per arruolarsi tra le fila dei marines. Dopo aver completato il suo addestramento, Megan prende parte alla scuola di polizia di Camp Pendleton a San Diego, dove ha modo durante una punizione di rimanere affascinata dai cani poliziotto, addestrati a fiutare esplosivi in zone di guerra. Decide così di unirsi alla divisione K9, dove è affiancata da un indisciplinato pastore tedesco di nome Rex. Sotto l'occhio vigile e i consigli del sergente Gunny Martin, Megan si guadagna gradualmente la fiducia di Rex fino al punto da formare con lui un legame fuori dal comune. Dispiegati in Iraq, Megan e Rex portano a termine oltre 100 missioni insieme prima di rimanere nel 2006, appena fuori Ramadi, colpiti da un'esplosione che lascia Megan con diversi problemi all'orecchio e alla memoria. Ritornando alla sua vita civile senza più Rex al suo fianco, Megan farà di tutto per riunirsi all'animale (ormai classificato come "non adottabile" per via dei traumi da guerra che ha subito) e, con il sostegno del padre Bob, inizierà una campagna di sensibilizzazione che attirerà le attenzioni del senatore Chuck Schumer.

Con la direzione della fotografia di Lorenzo Senatore, le scenografie di Ed Verreaux, i costumi di David Tabbert e le musiche di Mark Isham, Sergente Rex si basa su eventi reali per celebrare l'incredibile connessione tra una coraggiosa marine e il suo migliore amico. La stessa Megan Leavey, la cui storia ha ispirato il film, compare in un piccolo cammeo avallando il progetto teso a sottolineare come possa nascere un profondo amore tra due esseri viventi posti nel meno confortevole dei contesti. A far conoscere la storia è stata l'ex marine, che armandosi di coraggio si è presentata un giorno negli uffici della LD Entertainment per raccontare la sua vicenda, colpendo i produttori, come ricorda la produttrice Jennifer Monroe: "Ricordo il giorno in cui Megan si è presentata davanti a noi e ha iniziato a raccontare la sua storia personale: è stato incredibile sentir parlare di guerra con la prospettiva di una marine donna. Le sue vicende sono accadute in un momento in cui non era così usuale vedere le donne impegnate al fronte ma Megan è riuscita ad abbattere ogni limite grazie al fatto che appartenesse alla divisione K9, quella destinata a chi accompagna i cani poliziotto".

Leggi tuttoLeggi meno

Il cast

A dirigere Sergente Rex è la regista Gabriela Cowperthwaite. Figlia di madre brasiliana e padre americano, la regista è cresciuta a Denver, dove tra le tante passioni da lei coltivate - canto, surf e calcio - ha cominciato a interessarsi al mondo del cinema, dirigendo nel 2010 un documentario che è stato… Vedi tutto

Commenti (1) vedi tutti

  • Bel film sulla interrelazione tra l'uomo ed il suo ancestrale amico che ti da tutto e non ti chiede nulla

    commento di ripley2001
Scrivi un tuo commento breve su questo film

Scrivi un commento breve (max 350 battute)

Attenzione se vuoi puoi scrivere una recensione vera e propria.

Vedi anche
Recensioni

La recensione più votata è positiva

Ottiperotti di Ottiperotti
7 stelle

Bel film. non il solito film di guerra e di eroi americani. c'è altro qui dentro, c'è l'affetto dell'uomo verso gli animali. c'è il lato umano dei marines, c'è la scoperta di un mestiere ai più sconosciuto. non immaginatevi unfinite scene di guerra, morti e continue sparatorie. la storia, vera, è tutt'altra. bravi gli attori, bravo Rex!   leggi tutto

1 recensioni positive

Disponibile dal 19 luglio 2018 in Dvd a 14,44€
Acquista
locandina
Foto
Il meglio del 2017
2017
I nostri top user
Scopri chi sono i top user

Sono persone come te:
appassionati di cinema che hanno deciso di mettere la loro passione al servizio di tutti.

Scopri chi sono i top user
Come si diventa un top user

I top user sono scelti tra i membri della community sulla base della qualità e della frequenza dei loro contributi: recensioni, notizie, liste.

Scopri come contribuire
Posso diventare un top user?

Certo! Basta che tu ti registri a FilmTv.it e che inizi a condividere la tua passione e il tuo sapere. Raccontaci il cinema che ami!

Registrati e inizia subito