Trama

Prima di diventare uno dei più tristemente noti serial killer, Jeffrey Dahmer è solo un adolescente solitario come tanti altri. Sebbene conduca esperimenti orribili in un improvvisato laboratorio, nessuno sembra accorgersi di lui fino a quando i suoi bizzarri comportamenti non gli procurano inaspettatamente degli amici.

Note

Basato su una graphic novel di culto in cui si ricostruisce dove ha avuto origine l'orrore che porterà Dahmer a divenire un brutale assassino.

Commenti (1) vedi tutti

  • My friend Dahmer tiene un registro leggero da 'high school comedy', riuscendo a ritagliare momenti di umorismo macabro in un contesto nel quale a salire, con il passare dei minuti, sono di pari passo una genuina inquietudine ed un senso di disperata incredulità.

    leggi la recensione completa di pazuzu
Scrivi un tuo commento breve su questo film

Scrivi un commento breve (max 350 battute)

Attenzione se vuoi puoi scrivere una recensione vera e propria.

Vedi anche
Recensioni

La recensione più votata è positiva

pazuzu di pazuzu
8 stelle

Un ragazzotto biondo e occhialuto, un po' gobbo e molto goffo, scorge dal finestrino dell'autobus su cui sta viaggiando la carcassa di un gatto morto distesa sull'asfalto: scende, va a raccoglierla e si avvia per portarsela a casa. Quel ragazzo si chiama Jeffrey Dahmer, e di lì a circa un anno, nell'estate del 1978, poco dopo il conseguimento del diploma, commetterà il primo di… leggi tutto

2 recensioni positive

Recensione

barabbovich di barabbovich
7 stelle

Chi era Jeffrey Dahmer (Brown) prima di diventare il famigerato mostro del Milwaukee? Prova a raccontarcelo questo film con un'impronta da high school comedy e un registro da umorismo nero che chiosa le tante stramberie di un ragazzo occhialuto, biondo, deriso dai compagni per la sua stranezza (Brown). Un ragazzo cresciuto in un clima familiare tossico, con papà e mamma che litigano…

leggi tutto
Recensione
Utile per 3 utenti
Il meglio del 2017
2017

Recensione

pazuzu di pazuzu
8 stelle

Un ragazzotto biondo e occhialuto, un po' gobbo e molto goffo, scorge dal finestrino dell'autobus su cui sta viaggiando la carcassa di un gatto morto distesa sull'asfalto: scende, va a raccoglierla e si avvia per portarsela a casa. Quel ragazzo si chiama Jeffrey Dahmer, e di lì a circa un anno, nell'estate del 1978, poco dopo il conseguimento del diploma, commetterà il primo di…

leggi tutto
Recensione
Utile per 9 utenti
I nostri top user
Scopri chi sono i top user

Sono persone come te:
appassionati di cinema che hanno deciso di mettere la loro passione al servizio di tutti.

Scopri chi sono i top user
Come si diventa un top user

I top user sono scelti tra i membri della community sulla base della qualità e della frequenza dei loro contributi: recensioni, notizie, liste.

Scopri come contribuire
Posso diventare un top user?

Certo! Basta che tu ti registri a FilmTv.it e che inizi a condividere la tua passione e il tuo sapere. Raccontaci il cinema che ami!

Registrati e inizia subito