Espandi menu
cerca
Il ritorno di Mary Poppins

Regia di Rob Marshall vedi scheda film

Recensioni

L'autore

IlGranCinematografo

IlGranCinematografo

Iscritto dal 30 luglio 2014 Vai al suo profilo
  • Seguaci 23
  • Post 3
  • Recensioni 397
  • Playlist 35
Mandagli un messaggio
Messaggio inviato!
Messaggio inviato!
chiudi

La recensione su Il ritorno di Mary Poppins

di IlGranCinematografo
5 stelle

Tutto si ripete pedissequo, privo dell'antica meraviglia, levità e naturalezza.

Ben Whishaw, Emily Mortimer, Emily Blunt, Joel Dawson, Nathanael Saleh

Il ritorno di Mary Poppins (2018): Ben Whishaw, Emily Mortimer, Emily Blunt, Joel Dawson, Nathanael Saleh

 

C'era veramente bisogno di un sequel (o più precisamente di un remake travestito da sequel) di Mary Poppins a più di mezzo secolo dal film originale? L'ubiqua sensazione di assistere a qualcosa di drammaticamente desueto – un musical ingenuo e zuccheroso, amabile negli anni Sessanta ma lezioso e soporifero in un'era cresciuta con Quentin Tarantino – leva fiato a un'operazione che sbaglia comunque nel cucire serrati ammiccamenti al prototipo (incluso un cameo di Dick Van Dyke) pur conscia che aspirare a un confronto alla pari con quell'opera è una rosea chimera. Un paio di numeri (la stramba Meryl Streep "sottosopra" e il balletto coi lampionai) trascina sul momento, ma poi non lascia traccia. Solo la corsa contro il tempo per portare le carte a Colin Firth è godibilmente avvincente. Dal padre ingrigito dal proprio lavoro ma pronto a tornare bambino e a spiccare il volo (con un aquilone o con un palloncino) ai sogni di avventura infantile a disegni animati (che deludono abbastanza), dalla banca gestita da malvagi profittatori al candore morale custodito dagli umili, tutto si ripete pedissequo, privo dell'antica meraviglia, levità e naturalezza. Emily Blunt è però notevole nell'incarnare la sagace bambinaia che scende dal cielo, fermo restando che Julie Andrews è prevedibilmente insostituibile. Diretto da Rob Marshall e scritto da David Magee.

Assai dimenticabili le nuove canzoni (coi testi di Scott Wittman e le musiche di Marc Shaiman).

Film APPENA PASSABILE — Voto: 5

VISTO al CINEMA

 

locandina

Il ritorno di Mary Poppins (2018): locandina

Ti è stata utile questa recensione? Utile per Per te?

Commenta

Avatar utente

Per poter commentare occorre aver fatto login.
Se non sei ancora iscritto Registrati