Espandi menu

cerca
Assassinio sull'Orient Express

Regia di Kenneth Branagh vedi scheda film

Recensioni

L'autore

ChelaRossa

ChelaRossa

Iscritto dal 16 novembre 2013 Vai al suo profilo
  • Seguaci 6
  • Post -
  • Recensioni 71
  • Playlist -
Mandagli un messaggio
Messaggio inviato!
Messaggio inviato!
chiudi

La recensione su Assassinio sull'Orient Express

di ChelaRossa
8 stelle

Branagh divertito e divertente nella sua versione della famoso racconto di Agatha Christie dove l'ossessione di un personaggio in cerca di un equilibrio impossibile da trovare renderà Poirot un personaggio esilarante, i suoi meravigliosi baffi ipnotizzano quando inquadrati; se il trailer faceva credere in toni piuttosto cupi e freddi il film invece non cade mai in una cupezza a mio parere non azzeccata, anche se arriverà un momento dove questa avrà luogo e sarà infatti la parte che un po' lascia l'amaro in bocca.

Kenneth Branagh

Assassinio sull'Orient Express (2017): Kenneth Branagh

Interessante è la gestione di spazi stretti e di come l'espediente della valanga riesca a variare il punto di vista per ogni personaggio interrogato. "È più tamarro e pieno d'azione" quando leggo ste robe è il momento esatto dove mi cadono le braccia, sarà che a me della fedeltà rispetto ad un'opera originale non me ne può fregare davvero nulla, che poi la fedeltà verso chi? le altre opere rimangono invariate e non penso possano provare sentimenti come l'offendersi, ma capisco che l'attaccamento morboso al film/libro originale è un fattore devastante oggi giorno.

Come se poi l'azione fosse un segno dipregiativo se inserito in un film , c'è azione:  ah, tamarrata! boh. 

Con la voglia di rivedere il Branaghiano Poirot in una nuova avventura rimango in attesa che anche a me crescano dei baffi così.

Ti è stata utile questa recensione? Utile per Per te?

Commenta

Avatar utente

Per poter commentare occorre aver fatto login.
Se non sei ancora iscritto Registrati