Trama

Sandra (Imelda Staunton) è una signora borghese che se ne va di casa quando scopre che il marito (con il quale è sposata da 40 anni) ha una relazione con la sua migliore amica. Sandra si rifugia da sua sorella Bif (Celia Imrie), una sessantenne "alternativa" che vive da sola in un quartiere popolare. Grazie a lei, Sandra scoprirà una curiosa scuola di ballo e soprattutto conoscerà Charlie (Timothy Spall), un eccentrico restauratore di mobili che vive su una barca. Catapultata in un ambiente per lei insolito, Sandra inizierà una nuova vita.

Approfondimento

RICOMINCIO DA NOI: RITROVARSI E INNAMORARSI ANCORA

Diretto da Richard Loncraine e sceneggiato da Meg Leonard e Nick Moorcroft, Ricomincio da noi racconta la storia di Sandra Abbott, una matura signora che, dopo aver scoperto di come il marito sposato una quarantina di anni prima abbia una relazione clandestina con la sua migliore amica, si rifugia a vivere in casa della sorella maggiore Bif. Sandra e Bif non potrebbero essere più diverse tanto che al fianco della sorella, schietta e dallo spirito libero, la neo separata si sente un pesce fuor d'acqua. Tanta diversità è però tutto ciò di cui Sandra ha bisogno: seppur con riluttanza, la donna si lascia trascinare dalla sorella nella curiosa scuola di ballo che frequenta. Qui si appassionerà alla danza, che le permetterà di sentirsi più libera e sbloccare tutto ciò che ha tenuto chiuso dentro di sé per molti anni. Conoscerà, inoltre, Charlie, un eccentrico restauratore di mobili che vive su una barca. Catapultata in un ambiente per lei totalmente insolito, Sandra inizierà una nuova vita.

Con la direzione della fotografia di John Pardue, le scenografie di Jon Bunker, i costumi di Jill Taylor e le musiche di Michael J. McEvoy, Ricomincio da noi trae ispirazione dalla vita reale, come raccontano i due sceneggiatori: "A fornirci il là per la storia di Sandra è stato un gruppo teatrale inglese, che ha messo in piedi una storia ambientata nel mondo delle scuole di ballo per persone anziane. In tale contesto, abbiamo deciso anche noi di raccontare una nostra storia in grado di dimostrare che anche coloro che appartengono alla terza età possono divertirsi, emozionarsi e commuoversi, come tutti gli altri. Il nostro intento era anche quello di porre in evidenza come una seconda possibilità sia sempre possibile, anche per chi come Sandra ha appena chiuso una parentesi importante della sua esistenza".

Leggi tuttoLeggi meno

Il cast

A dirigere Ricomincio da noi è Richard Loncraine, regista, sceneggiatore e attore inglese. Nato nel 1946, Loncraine ha studiato Scultura e Arte prima di interessarsi al cinema. Dopo tre anni trascorsi a lavorare dietro le quinte per la BBC, ha mosso i primi passi da regista nel mondo degli spot pubblicitari. Il suo… Vedi tutto

Scrivi un tuo commento breve su questo film

Scrivi un commento breve (max 350 battute)

Attenzione se vuoi puoi scrivere una recensione vera e propria.

Vedi anche
Recensioni

La recensione più votata è sufficiente

supadany di supadany
5 stelle

Torino Film Festival 35 - Festa Mobile. «Aver paura di vivere é qualcosa di diverso dall'aver paura di morire». La vita mette sempre alla prova. Anche quando pensiamo di aver superato l'ultimo ostacolo, può sopraggiungere un imprevisto che obbliga a mettersi nuovamente in gioco. Fortunatamente, non é mai troppo tardi per chiudere con il passato e abbracciare un… leggi tutto

2 recensioni sufficienti

Recensioni

La recensione più votata delle negative

sasso67 di sasso67
4 stelle

A volte si vorrebbe che dare un giudizio su un film fosse più facile: il film è bello oppure il film è brutto, con gli stessi parametri critici che usa o usava - non guardo il TG1 da decenni - Vincenzo Mollica. Purtroppo non è sempre possibile cavarsela così a buon mercato. In questo film si racconta la storia di una signora della buona borghesia inglese,… leggi tutto

2 recensioni negative

2018
2018

Recensione

sasso67 di sasso67
4 stelle

A volte si vorrebbe che dare un giudizio su un film fosse più facile: il film è bello oppure il film è brutto, con gli stessi parametri critici che usa o usava - non guardo il TG1 da decenni - Vincenzo Mollica. Purtroppo non è sempre possibile cavarsela così a buon mercato. In questo film si racconta la storia di una signora della buona borghesia inglese,…

leggi tutto
Recensione
Utile per 3 utenti
Nel mese di marzo questo film ha ricevuto 4 voti
vedi tutti
Uscito nelle sale italiane il 5 marzo 2018
locandina
Foto
Joanna Lumley, Imelda Staunton, Celia Imrie
Foto
2017
2017
Nel mese di novembre questo film ha ricevuto 3 voti
vedi tutti

Recensione

Tetsuo35 di Tetsuo35
6 stelle

Fino a non molto tempo fa gli anziani erano una categoria bandita dallo schermo; gli attori di una certa età recitavano solo in ruoli secondari da caratteristi o in film dalle tematiche particolari e si riteneva che gli spettatori non volessero vedere le rughe, quanto meno in un film commerciale. Solo pochi avanguardisti, come Maria De Filippi con prodotti quali C'è posta per te,…

leggi tutto
Recensione
Utile per 2 utenti

Recensione

supadany di supadany
5 stelle

Torino Film Festival 35 - Festa Mobile. «Aver paura di vivere é qualcosa di diverso dall'aver paura di morire». La vita mette sempre alla prova. Anche quando pensiamo di aver superato l'ultimo ostacolo, può sopraggiungere un imprevisto che obbliga a mettersi nuovamente in gioco. Fortunatamente, non é mai troppo tardi per chiudere con il passato e abbracciare un…

leggi tutto
Recensione
Utile per 5 utenti

Recensione

alan smithee di alan smithee
4 stelle

TFF 35 - FESTA MOBILE - FILM D'APERTURA Sandra è una donna alto borghese vicino alla sessantina che, proprio nel giorno della festa che celebra la proclamazione a Lord del marito (e Lady per lei), scopre in flagranza di adulterio quest'ultimo, proprio con una sua amica. Distrutta, fugge di casa e trova riparo dalla sorella maggiore, una energica zitella ex sessantottina progressista,…

leggi tutto
Recensione
Utile per 2 utenti
locandina
Foto
2016
2016
Imelda Staunton, Timothy Spall
Foto
I nostri top user
Scopri chi sono i top user

Sono persone come te:
appassionati di cinema che hanno deciso di mettere la loro passione al servizio di tutti.

Scopri chi sono i top user
Come si diventa un top user

I top user sono scelti tra i membri della community sulla base della qualità e della frequenza dei loro contributi: recensioni, notizie, liste.

Scopri come contribuire
Posso diventare un top user?

Certo! Basta che tu ti registri a FilmTv.it e che inizi a condividere la tua passione e il tuo sapere. Raccontaci il cinema che ami!

Registrati e inizia subito