Espandi menu

cerca
Coco

Regia di Lee Unkrich, Adrian Molina vedi scheda film

Recensioni

L'autore

Fanny Sally

Fanny Sally

Iscritto dall'11 luglio 2010 Vai al suo profilo
  • Seguaci 46
  • Post 1
  • Recensioni 1116
  • Playlist 3
Mandagli un messaggio
Messaggio inviato!
Messaggio inviato!
chiudi

La recensione su Coco

di Fanny Sally
8 stelle

Colori, musica, emozioni e buoni sentimenti abilmente mescolati secondo la più classica tradizione disneyana.

C’è poco da fare: la Disney Pixar, a meno che non si tratti di qualche evitabile sequel, ha fallato raramente negli ultimi anni, adoperando al meglio investimenti e talenti nella realizzazione di prodotti sempre nuovi e accattivanti che riescono a mettere d’accordo ampiamente critica e pubblico.

 

Quest’ultimo “nato”, Coco, ha parecchi assi nella sua manica: una storia che intreccia il più classico tema della famiglia e della scoperta della propria identità con le tradizioni folkloristiche e le ambientazioni esotiche, cui si aggiunge una valida trama gialla che riserva anche qualche rivelazione inaspettata, il tutto accompagnato da musiche ben scritte e arrangiate, oltre che dal consueto umorismo mai banale bensì a più livelli di comprensione, fattore che rende fruibile la visione ad un pubblico variegato. Un tema profondo e macabro quale può essere quello della morte, viene trattato in maniera serena e leggera, senza perdere però di vista una certa serietà e drammaticità.

 

Dal punto di vista tecnico è oramai superfluo ribadire la ricchezza e complessità delle animazioni che, pur non rasentando ancora la perfezione assoluta nei movimenti, per molti personaggi volutamente e necessariamente di stampo cartoonesco, raggiungono livelli di altissima spettacolarità in molte sequenze che vedono un gran numero di dettagli, lasciando a bocca aperta.

Nonostante la durata sia oramai superiore alla media rispetto ai prodotti del passato, un buon ritmo e dei personaggi come sempre ottimamente caratterizzati che catturano la simpatia dello spettatore, fanno trascorrere la serata in maniera piacevole e allegra, non senza qualche momento romantico e di commozione nel finale.

 

Un bel viaggio.

Ti è stata utile questa recensione? Utile per Per te?

Commenta

Avatar utente

Per poter commentare occorre aver fatto login.
Se non sei ancora iscritto Registrati