Espandi menu

cerca
L'uomo sul treno

Regia di Jaume Collet-Serra vedi scheda film

Commenti brevi
  • Monotonia contro energia, sicurezza contro avventura. Attenti a desiderare uno strappo al tedio del proprio pendolarismo perché il desiderio potrebbe essere esaudito, proiettandovi in un enigmatico (ed avvincente) incubo Hitchcockiano.

    leggi la recensione completa di Guidobaldo Maria Riccardelli
  • L'inizio non è male e la trama suscita un certo interesse, purtroppo la sceneggiatura, per ottenere un alto livello di spettacolarità, raggiunge l'inverosimile e il tutto si perde nella classica "americanata", comunque la tensione è buona e Liam una garanzia.

    leggi la recensione completa di giulmar
  • Cosa sareste disposti a fare per pagare un doppio mutuo, si chiede il regista? Buona tensione in un'idea di script particolare come rilevare la disponibilità di un uomo a rendere un servizio, apparentemente minimo, se il suo conto economico si trova in rosso. Il ricatto di chi soffre finanziariamente è una realtà odierna ed espansa oggigiorno.

    leggi la recensione completa di gaiart