Espandi menu
cerca

Trama

Giuseppe Di Noi è un geometra da sette anni emigrato in Svezia, dove ha fatto fortuna con la sua piccola impresa edile. Torna in Italia per far conoscere il suo Paese alla moglie Ingrid, ma alla frontiera viene inspiegabilmente fermato e quindi arrestato. Tradotto in carcere, scopre di essere accusato di omicidio colposo. Giuseppe resta coinvolto in una rivolta e per questo spedito in un carcere ancora più duro...

Note

Tentativo riuscito (a parte qualche concessione allo spettacolo) di tracciare il quadro disumano e disumanizzante della giustizia italiana. Molto efficace l'interpretazione di Sordi.

Commenti (11) vedi tutti

  • È la terza volta che vedo questa perla di Nanni Loy e sempre mi prende un groppo allo stomaco . L' efficacia della rappresentazione di Sordi ti fa entrare in questo incubo dall'inizio alla fine Sono passati 50 anni e ci si interroga ancora sulle lungaggini dei processi e sulle ingiustizie processuali. Loy forse esagerando un po' ci aveva visto gius

    commento di Zico1964
  • Giuseppe Di Noi entra in contatto con la giustizia italiana senza aver fatto niente per meritarselo. Un universo kafkiano che stritola le capacità di resistenza fino all'eccesso. Che abbassa le difese immunitarie della fiducia per il prossimo. Di Noi è un urlo di sdegno che rimane muto. Una maschera tristemente figlia delle distorsioni italiche.

    commento di Peppe Comune
  • Contribuì al dibattito sull’ inefficienza giudiziaria italiana…più che mai attuale! Tra i migliori di Loy con un ottimo Sordi.

    commento di vjarkiv
  • Dramma sulla malagiustizia ed il pessimo stato delle nostre carceri, sempre attuale. Sordi, venuto da un altro pianeta.

    leggi la recensione completa di alfatocoferolo
  • Ottimo dramma, con un Sordi strepitoso in un ruolo atipico.

    leggi la recensione completa di Furetto60
  • Quadro straziante sulla situazione carceraria italiana.

    leggi la recensione completa di Carlo Ceruti
  • Tragicommedia dai toni kafkiani e con pretese di denuncia civile, dove un umorismo disperato riesce a dare forza espressiva alla frustazione che provoca il sistema giudiziario italiano. Molto attuale si avvale di un Sordi d'annata.

    commento di IGLI
  • -

    commento di Dalton
  • Bello, intenso, rappresenta ottimamente il dramma di uno sfigatissimo Sordi. Mancano ritmo e qualche spunto per vivacizzare lo spettatore, ma questo si ripete in tutti i film drammatici italiani

    commento di sonicyouth
  • …il giudizio è stato emesso: buon film!

    commento di movieman
  • bello. un film di denuncia, che non fa mai esplodere il senso di ingiustizia e la rabbia che attraversa le vicende di un sempre grandissimo albertone. c'è anche lino banfi nelle vesti del capo del carcere…

    commento di antimes
Scrivi un tuo commento breve su questo film

Scrivi un commento breve (max 350 battute)

Attenzione se vuoi puoi scrivere una recensione vera e propria.

Vedi anche
Recensioni

La recensione più votata è positiva

Axeroth di Axeroth
10 stelle

Tra i migliori film degli Anni '70 e tra i capolavori di Nanni Loy. Questo tragicomico kafkiano, narra la parabola di un geometra italiano, Giovanni Di Noi, che sposatosi in Svezia, fatto carriera e procreato un primogenito, decide dopo 6 anni di tornare al Bel Paese per passare una vacanza con la famiglia. Una volta arrivato alla frontiera verrà invitato "per pura formalità" ad… leggi tutto

28 recensioni positive

Recensioni

La recensione più votata delle sufficienti

mm40 di mm40
6 stelle

La critica al sistema giudiziario/carcerario/burocratico italiano va di pari passo con quella all'italiano furbo, scansafatiche, inattendibile maneggione. Loy si spinge un po' oltre alla classica ironia/satira da commedia all'italiana, prende qualcosa da Risi e lo deforma in questo racconto allegorico in cui la sorte del protagonista è segnata, pur a sua completa insaputa. Anche quando… leggi tutto

1 recensioni sufficienti

2021
2021
Trasmesso il 21 maggio 2021 su La7
Trasmesso l'11 aprile 2021 su La7
locandina
Foto
Trasmesso il 7 febbraio 2021 su La7
2020
2020
Trasmesso il 19 dicembre 2020 su LA7D
Trasmesso il 20 agosto 2020 su La7
Trasmesso il 28 giugno 2020 su La7
Trasmesso il 26 giugno 2020 su La7

Aprile 2020

LorismaL di LorismaL

E' arrivato Maggio ed è tempo della mia playlist mensile dei titoli visti ad Aprile, mese in cui i Film italiani la fanno da padrone. Come noterete ho approfondito il genere della commedia all'italiana, retta…

leggi tutto
2019
2019
Trasmesso il 19 maggio 2019 su La7
Nel mese di aprile questo film ha ricevuto 4 voti
vedi tutti
Trasmesso il 20 aprile 2019 su LA7D
Nel mese di febbraio questo film ha ricevuto 4 voti
vedi tutti
Trasmesso il 24 febbraio 2019 su La7
2018
2018
Trasmesso il 24 gennaio 2018 su La7
2017
2017
Trasmesso il 7 ottobre 2017 su La7
Nel mese di agosto questo film ha ricevuto 10 voti
vedi tutti

Recensione

alfatocoferolo di alfatocoferolo
8 stelle

Ho sempre trovato Sordi un attore mediocre, fortunato ma, nel complesso, incapace. Bravo a fare se stesso, bravo nelle mani dei registi giusti, un po' come la Loren. E guardando tanti film, non ho mai trovato smentita a questa mia convinzione, sia nei ruoli comici che drammatici, l'ho sempre visto ancorato alle sue smorfie, al suo forte dialetto, alle sue due espressioni in croce. Poi, ho visto…

leggi tutto
Trasmesso il 16 agosto 2017 su La7
I nostri top user
Scopri chi sono i top user

Sono persone come te:
appassionati di cinema che hanno deciso di mettere la loro passione al servizio di tutti.

Scopri chi sono i top user
Come si diventa un top user

I top user sono scelti tra i membri della community sulla base della qualità e della frequenza dei loro contributi: recensioni, notizie, liste.

Scopri come contribuire
Posso diventare un top user?

Certo! Basta che tu ti registri a FilmTv.it e che inizi a condividere la tua passione e il tuo sapere. Raccontaci il cinema che ami!

Registrati e inizia subito