Espandi menu
cerca
La truffa dei Logan

Regia di Steven Soderbergh vedi scheda film

Recensioni

L'autore

emil

emil

Iscritto dal 22 gennaio 2003 Vai al suo profilo
  • Seguaci 46
  • Post -
  • Recensioni 1279
  • Playlist 21
Mandagli un messaggio
Messaggio inviato!
Messaggio inviato!
chiudi

La recensione su La truffa dei Logan

di emil
4 stelle

Soderbergh tenta nuovamente il colpaccio con un film figlio della serie che sancì il di lui successo (Ocean), cambia il contesto e la classe sociale dei protagonisti: siamo in West Virginia, dove si fatica a campare ed i figli dello zio Sam sono raccolti in comunità dove si conoscono un po' tutti e tutti appartengono al proletariato, vessati da problemi personali e famiglie in frantumi. 

I fratelli Logan (Tatum e Driver) , per uscire da questa squallida realtà e dare una svolta alle proprie vite, organizzano una rapina ai danni del "Charlotte Motor Speedway", durante uno degli eventi NASCAR più seguiti. Cercheranno l'aiuto dell' esperto ladro Joe Bang (D. Craig),che però al momento è rinchuso in carcere... 

 

Parecchio deludente il film, incapace di smarcarsi da luoghi comuni già visti e stravisti. Poco brio e  poco estro in sceneggiatura , per nulla sorprendente, protagonisti che ci credono poco, fatta eccezione per Daniel Craig che sembra impegnarsi davvero e regala un personaggio divertente. Comprimari che non si capisce cosa ci stiano a fare (HilarySwank), imbrigliati in parentesi narrative un po' così.

Parecchio mosciume sparso qua e là che certifica l'involuzione preoccupante di Soderbergh, che  da qualche anno a questa parte sembra sia più interessato a sperimentare che a fare vero cinema.

Ah dimenticavo, musica tronituonante dal primo all'ultimo minuto. 

 

 

 

Ti è stata utile questa recensione? Utile per Per te?

Commenta

Avatar utente

Per poter commentare occorre aver fatto login.
Se non sei ancora iscritto Registrati