Espandi menu
cerca
La truffa dei Logan

Regia di Steven Soderbergh vedi scheda film

Recensioni

L'autore

Marco Poggi

Marco Poggi

Iscritto dal 5 settembre 2002 Vai al suo profilo
  • Seguaci 15
  • Post 6
  • Recensioni 1136
  • Playlist 114
Mandagli un messaggio
Messaggio inviato!
Messaggio inviato!
chiudi

La recensione su La truffa dei Logan

di Marco Poggi
6 stelle

Variante sfigata di Ocean's eleven diretta dallo stesso regista,

Due fratelli menomati (uno nella gamba - Channing Tatum -  e l'altro nel braccio - Adam Driver -) progettano una rapina durante una gara automobilistica che li potrebbe sistemare a vita. Per compierla si fanno aiutare da un biondo bombarolo (un Daniel Craig tatuato e ossigenato), che devono prima far evadere di prigione senza che nessuno se ne accorga. Variante sfigata di "OCEAN'S ELEVEN" diretta dallo stesso regista, Steven Soderbergh, che prova a fare il Quentin Tarantino della situazione puntando sullo stravagante assortimento di protagonisti messi in campo. Fra le cose più riuscite, un Daniel Craig che una volta tanto, non si prende troppo sul serio (non l'avevo visto così ironico dai tempi di "TOMB RAIDER" e di "COWBOY AND ALIENS"), ma anche Adam Driver, il cattivo della nuova saga disneyana di "STAR WARS", barista monco è abbastanza bravo. I volti noti qui prolificano (anche l'ex-signora Tom Cruise, Katie Holmes, nel ruolo della ex di Channing Tatum, e Hilary Swank nei panni di un'agente dell'F.B.I.), manco fosse un film di Woody Allen, e tutti paiono divertirsi nell'interpretare i personaggi che sono chiamati a mettere in scena...Beati loro, io non mi sono scrollatio da dossa quella sensazione di deja vu e di occasione mancata.

Ti è stata utile questa recensione? Utile per Per te?

Commenta

Avatar utente

Per poter commentare occorre aver fatto login.
Se non sei ancora iscritto Registrati