Espandi menu
cerca
La casa

Regia di Sam Raimi vedi scheda film

Recensioni

L'autore

undying

undying

Iscritto dal 10 giugno 2002 Vai al suo profilo
  • Seguaci 78
  • Post 33
  • Recensioni 1747
  • Playlist 47
Mandagli un messaggio
Messaggio inviato!
Messaggio inviato!
chiudi

La recensione su La casa

di undying
6 stelle

Su Sam Raimi

Forse non tutti lo sanno ma è dal cinema “splatter” che si sono rivelati, in seguito, grandi registi: Peter Jackson, ad esempio, ha esordito con Bad Taste (un titolo che mantiene le premesse) e Splatters-gli schizzacervelli. Ma prima di lui, nel 1982, il regista dello Spider-Man tutt’ora campione d’incassi (e acclamato da critica e pubblico) tale Sam Raimi è stato l’autore (a livello amatoriale) del tetro e violento Evil Dead (da noi erroneamente rinominato La casa). Il regista, forte di una vena creativa quasi inarrestabile, inventa per l’occasione tutta una serie di riprese sghembe e strampalate, potenziate da soggettive claustrofobiche (le suggestive rincorse dei dèmoni nel bosco). Ram’o’cam, Sam’o’cam, ecc. sono solo alcuni dei nomi dati alle macchine di ripresa create dallo stesso autore per le riprese. Raimi manifesta poi, dirigendo nel 1987 il sequelremake La casa 2, un forte senso d’ironia, girando la nuova versione in chiave quasi comica (e supportato da un budget economico consistente stanziato da De Laurentiis) e, per certi aspetti, in chiave da cartoon. Il terzo capitolo (da noi con il titolo L’armata delle tenebre) è forse quello più assurdo e incredibile, con effetti ancora più riusciti, pur se sempre più ironici… Dopo la parentesi di Darkman (pellicola dark simile, in parte, all’Uomo invisibile), Raimi torna sulla scena alla grande con questa versione molto acclamata di Spider-Man…

Ti è stata utile questa recensione? Utile per Per te?

Commenta

Avatar utente

Per poter commentare occorre aver fatto login.
Se non sei ancora iscritto Registrati