Trama

Campagna veneta, colline del Prosecco. Una serie di omicidi e, unico indiziato, un morto: il conte Desiderio Ancillotto, grande vignaiolo che pare essersi tolto la vita inscenando un improvviso e teatrale suicidio. Un caso apparentemente impossibile per il neo-ispettore Stucky, metà persiano e metà veneziano: appena promosso, impacciato ma pieno di talento, per risolvere il caso deve fare i conti con le proprie paure e un passato ingombrante. Sullo sfondo, tra i filari, una battaglia per la difesa del territorio e delle bollicine che anima bottai, osti, confraternite di saggi bevitori: Stucky intuisce presto che la soluzione dei delitti passa attraverso il modo di vedere la vita, e la vite, del conte Ancilotto. E che nella sua cantina, tra vetro e sughero, alcol e lieviti addormentati, si agita un mondo che non vuole scomparire ma, al contrario, rivendica un futuro.

Note

Tratto dal romanzo Finché c'è prosecco, c'è speranza di Fulvio Ervas.

Commenti (4) vedi tutti

  • Il film è godibile e ben fatto, con un Battiston in gran forma. Il problema è che si vuol far passare da "inquinatore" il cementificio, in una zona dove è proprio la coltura intensiva del Prosecco ad essere un pericolo per la salute della gente.

    commento di ForestOne
  • Ah!, un po' di ossigeno!, altro che anidride carbonica!

    leggi la recensione completa di mck
  • Buon giallo-rosa, con un bravissimo Battiston

    leggi la recensione completa di Furetto60
  • Il film sebbene non rispecchi fedelmente il libro ha saputo portar fuori dalle pagine la stessa magia, il fascino della terra, gli ambienti che fanno di questi posti luoghi unici al mondo. Un grande film dal cast di eccezione,dalla regia alla trama con un doveroso omaggio al territorio.Straordinarie le musiche di sottofondo.Un capolavoro.

    commento di generazionale
Scrivi un tuo commento breve su questo film

Scrivi un commento breve (max 350 battute)

Attenzione se vuoi puoi scrivere una recensione vera e propria.

Vedi anche
Recensioni

La recensione più votata è positiva

M Valdemar di M Valdemar
7 stelle

      Giallo, con bollicine. Una sfida vinta, quella di produttori (la K+) e autori di Finché c'è prosecco c'è speranza: non solo nel porsi, fieramente, al di fuori delle consuete rotte geografiche della cinematografia nazionale, ma anche nel proporre, ardire, un genere – il giallo – oramai relegato da tempo al piccolo schermo (tra preti,… leggi tutto

5 recensioni positive

Recensioni

La recensione più votata delle sufficienti

Furetto60 di Furetto60
6 stelle

Nella campagna veneta, patria del Prosecco. L'ispettore Stucky, Battiston protagonista di questa commedia giallo-rosa, è chiamato a investigare su un apparente caso di suicidio,quello del facoltoso conte Desiderio Ancillotto, che si è tolto la vita con un gesto teatrale e improvviso.Il conte era proprietario di un vasto terreno dedicato alle vigne e di una gran… leggi tutto

2 recensioni sufficienti

2018
2018
Nel mese di novembre questo film ha ricevuto 4 voti
vedi tutti
Nel mese di ottobre questo film ha ricevuto 8 voti
vedi tutti

Recensione

mm40 di mm40
5 stelle

Un viticoltore, imprenditore di successo nelle zone del prosecco, muore improvvisamente e tutto lascia pensare al suicidio. L’ispettore Stucky, che ha appena preso servizio alla questura di Treviso, si ritrova a dover indagare su questa e, pian piano, su svariate altre morti a essa collegate. Opera prima dopo una lunga serie di cortometraggi per Antonio Padovan, Finchè…

leggi tutto
Recensione
Nel mese di settembre questo film ha ricevuto 9 voti
vedi tutti

Recensione

mck di mck
7 stelle

Primizie TriVenete (esordi del Nord-Est) : Antonio Padovan (1986) - "Finché c'è Prosecco c'è Speranza" (2017) -- Matteo Oleotto (1977) - "Zoran, il Mio Nipote Scemo" (2013) -- Marco Segato (1973) - "la Pelle dell'Orso" (2016).    "Signor(ott)e e Signor(ott)i" in Collina (l'arco pedemontano, da Asolo a Conegliano, che sorge dalla pianura trevigiana), ovvero:…

leggi tutto

Recensione

Mulligan71 di Mulligan71
7 stelle

A dispetto di un titolo stupido e che non può che rimandare a una delle tante orrende commedie italiane infarcite di comici di quarto livello, il film di Padovan, esordiente, è, invece tutt'altro, è un gioiello agrodolce, di pacifica e rilassante visione. Una rarità nell'ambito della commedia italiana, nonostante il film sia in realtà un giallo classico, con un…

leggi tutto
Recensione
Utile per 3 utenti
Nel mese di luglio questo film ha ricevuto 8 voti
vedi tutti

Recensione

Furetto60 di Furetto60
6 stelle

Nella campagna veneta, patria del Prosecco. L'ispettore Stucky, Battiston protagonista di questa commedia giallo-rosa, è chiamato a investigare su un apparente caso di suicidio,quello del facoltoso conte Desiderio Ancillotto, che si è tolto la vita con un gesto teatrale e improvviso.Il conte era proprietario di un vasto terreno dedicato alle vigne e di una gran…

leggi tutto
Recensione
Utile per 7 utenti
Nel mese di giugno questo film ha ricevuto 4 voti
vedi tutti
Disponibile dal 21 febbraio 2018 in Dvd a 17,67€
Acquista
Nel mese di dicembre questo film ha ricevuto 9 voti
vedi tutti
2017
2017
Nel mese di novembre questo film ha ricevuto 10 voti
vedi tutti

Recensione

alan smithee di alan smithee
7 stelle

Tra le colline del trevigiano, tra Vittorio Veneto e Valdobbiadene, “miniere d’oro” tradizionalmente e storicamente dedicate alla coltura di vitigni da prosecco, un celebre proprietario terriero, conosciuto ed apprezzato per il suo prodotto sopraffino, ma pure per suo atteggiamento tradizionalmente rispettoso e grato nei confronti di una terra madre che va sfruttata, ma non…

leggi tutto
Recensione
Utile per 7 utenti

Recensione

werk2 di werk2
7 stelle

Godibile, a volte sonnacchioso, giallo di provincia, per meglio dire,  del nord est italiano. Nord est operoso, infaticabile e molto attaccato alla propria terra e alle proprie origini, che nei decenni ha subito la nemesi terra - industria- ritorno alla terra, nello specifico terra che da uva, che produce vino, anzi Il Vino per eccellenza della zona, IL Prosecco, il nuovo "filone…

leggi tutto
Recensione
Utile per 3 utenti
Nel mese di ottobre questo film ha ricevuto 3 voti
vedi tutti
Uscito nelle sale italiane il 30 ottobre 2017
I nostri top user
Scopri chi sono i top user

Sono persone come te:
appassionati di cinema che hanno deciso di mettere la loro passione al servizio di tutti.

Scopri chi sono i top user
Come si diventa un top user

I top user sono scelti tra i membri della community sulla base della qualità e della frequenza dei loro contributi: recensioni, notizie, liste.

Scopri come contribuire
Posso diventare un top user?

Certo! Basta che tu ti registri a FilmTv.it e che inizi a condividere la tua passione e il tuo sapere. Raccontaci il cinema che ami!

Registrati e inizia subito