Espandi menu
cerca
Carrie. Lo sguardo di Satana

Regia di Brian De Palma vedi scheda film

Recensioni

L'autore

Fanny Sally

Fanny Sally

Iscritto dall'11 luglio 2010 Vai al suo profilo
  • Seguaci 46
  • Post 1
  • Recensioni 1466
  • Playlist 3
Mandagli un messaggio
Messaggio inviato!
Messaggio inviato!
chiudi

La recensione su Carrie. Lo sguardo di Satana

di Fanny Sally
8 stelle

Tragico e inquietante racconto di formazione ispirato al racconto omonimo del Stephen King.

Carrie, adolescente timida e insicura, scopre di possedere dei sorprendenti e devastanti poteri paranormali che però stenta a controllare, mettendo in pericolo la vita di chi le sta accanto e la propria.

 

Il tragico e inquietante racconto di formazione ispirato al racconto omonimo del Stephen King, a distanza di quarant’anni conserva intatti il suo fascino oscuro e la sua potenza narrativa, insinuandosi in maniera sottile nella mente e nel cuore dello spettatore, coinvolgendolo e interrogandolo sul peso dei (pre)giudizi, della fede e dell’educazione.

 

Brian De Palma si spinge oltre la pura e fantasiosa rappresentazione dell’orrore, riuscendo a rappresentare con molta finezza le inquietudini e i turbamenti propri dell’adolescenza, il timore di essere accettati, la ricerca di un’identità, il desiderio di affermazione, e anche grazie alla straordinaria e intensa prova della protagonista Sissy Spacek, perfettamente calata fisicamente ed emotivamente nei panni di una quindicenne, nonostante all’epoca di anni ne avesse già dieci di più.

 

Divenuto punto di riferimento per molta cinematografia di genere successiva, è sicuramente uno di quei film da vedere almeno una volta nella propria vita, soprattutto per gli appassionati del filone.

Ti è stata utile questa recensione? Utile per Per te?

Commenta

Avatar utente

Per poter commentare occorre aver fatto login.
Se non sei ancora iscritto Registrati