Espandi menu
cerca

Trama

Joe Morelli è un personaggio intraprendente, ma non molto limpido: si spaccia per scopritore di nuovi talenti per il cinema. In giro per i miseri paesini della Sicilia del dopoguerra, arringa al megafono gli abitanti promettendo una brillante carriera a Cinecittà a quanti supereranno un accurato provino. Joe è l'uomo che può compiere il miracolo di trasformare un'esistenza povera, emarginata e miserabile in una vita ricca e ammirata. Così ci cascano tutti: ragazze acerbe, donne frustrate, pastori, carabinieri, pescatori. "L'uomo delle stelle " è una storia di fascinazione, di illusioni, di bugie. Una truffa di celluloide che permette, oltrepassando le sue stesse intenzioni, di far affiorare pensieri mai espressi, speranze, sensazioni sfumate e nostalgie. Più interessante e originale la prima parte, poi il melò si fa greve. Leone d'argento a Venezia, ex aequo con "La commedia di Dio" di Monteiro.

Commenti (11) vedi tutti

  • Non ho mai amato particolarmente il cinema di Tornatore, ma questo film - al netto di alcune digressioni un po’ pleonastiche che rallentano il ritmo - è di sicuro un buon lavoro. Convincente anche l’interpretazione di Castellitto. Voto 7-/10.

    commento di alexio350
  • Tornatore riprende il discorso iniziato con “Nuovo Cinema Paradiso”, tornando a mettere la macchina dei sogni del cinematografo al centro della storia. Davvero molto bello il viaggio (nel senso fisico e metaforico) nella Sicilia del dopoguerra di un'eccezionalmente cialtronesco Castellitto.

    leggi la recensione completa di marcopolo30
  • Interessante ma non tra i migliori di Tornatore

    leggi la recensione completa di Furetto60
  • Tornatore infiltra il cialtrone romano Castellitto nei meandri della Sicilia degli anni ’50, tagliata fuori dal boom economico. Sogni e aspirazioni della Trinacria si scontrano con l’arrivismo del “continente”, per un disequilibrio che presto si riallinea. Spinotti alle luci e Morricone alle musiche, ma soprattutto ottimi camei.

    leggi la recensione completa di scandoniano
  • Resta il sogno e la speranza dei film di Tornatore e una bellissima ricostruzione. Tuttavia è tutto incentrato su un solo personaggio, mentre gli altri restano solo brevi comparse benché poetiche.

    commento di sillaba
  • BUONA PROVA DI CASTELLITTO.TORNATORE SULLA SCIA DI NUOVO CINEMA PARADISO COSTRUISCE PER CASTELLITTO UN PERSONAGGIO MOLTO SIMILE A QUELLI DEL SORDI DEGLI ANNI 60

    commento di antonio de curtis
  • Noioso, dispersivo, con briciole di erotismo inutile. Il film ti fa credere una cosa che poi a sorpresa dovrebbe essere rivelata nel finale che però si dimostra povero, superficiale e troppo diretto.

    commento di stankovic
  • Gira un po' a vuoto, si segnala per la buona interpretazione di Castellitto e la fotografia

    commento di Ramito
  • Non lo consiglierei, sinceramente trovo sia molto offensivo nei confronti della donna. Soprattutto Castellitto trovo sia davvero pessimo. L'inutile ricerca della volgarità a tutti i costi, mi sa tanto di falso.

    commento di fefy
  • bellissimo film di tornatore che emoziona e rende piu' consapevoli della propria futile immagine.forse un po' troop didascalico ma senza sbavature e con attori formidabili.fotografia e regia da manuale.

    commento di superficie 213
  • Inutile,irritante,scandaloso.

    commento di Rock
Scrivi un tuo commento breve su questo film

Scrivi un commento breve (max 350 battute)

Attenzione se vuoi puoi scrivere una recensione vera e propria.

Vedi anche
Recensioni

La recensione più votata è positiva

marcopolo30 di marcopolo30
10 stelle

Tornatore, la Sicilia che fù e la magia del cinematografo - Parte II. Così potrebbe riassumersi questo bellissimo “L'uomo delle stelle”. Dopo il pluripremiato “Nuovo Cinema Paradiso” Tornatore affronta di nuovo i medesimi temi, seppur cambiando diametralmente registro e angolazione. Questa volta il protagonista (apparente) è uno scaltro cialtrone… leggi tutto

8 recensioni positive

Recensioni

La recensione più votata delle sufficienti

barabbovich di barabbovich
6 stelle

"Profilo destro! Profilo sinistro! Profilo centro!". Addestrati da Joe Morelli - truffatore romano interpretato con marcati caratteri sordiani da Sergio Castellitto - i paesani di un'arretratissima Sicilia del secondo dopoguerra (siamo tra il 1953 e il 1954) vedono il miraggio di una carriera nel mondo della celluloide che non sboccerà mai. Con grande savoir-faire, Joe conquista la… leggi tutto

8 recensioni sufficienti

Recensioni

La recensione più votata delle negative

xMassix di xMassix
4 stelle

Film tanto pretenzioso quanto fallimentare, qui Il bravo Giuseppe Tornatore delude e con lui anche Castellitto, che si imbarca in questa commediuccia da poco. Forse l'idea era quella di fare un film d'autore, le ambientazioni sia storiche che paesaggistiche vanno in questa direzione, ma la realizzazione non è all'altezza. La sceneggiatura è tutta da rivedere infatti l'intera pellicola… leggi tutto

1 recensioni negative

2020
2020
Trasmesso il 24 dicembre 2020 su Rete 4

Recensione

putrella di putrella
5 stelle

L'obiettivo è ambizioso ed apprezzabile. Far vedere come spesso il contesto sociale e culturale sia segnato dalla compresenza di determinati elementi: povertà, ignoranza, malavita, ma anche sogni, speranze irrealizzabili, ingenuità, creduloneria. L'idea di fondo è ottima, secondo me, ma poi, nella realizazione, si crea una grave disarmonia (secondo me) fra il…

leggi tutto
Recensione
Trasmesso il 7 dicembre 2020 su Cine34
Trasmesso il 6 dicembre 2020 su Cine34
Trasmesso il 30 novembre 2020 su Cine34
Trasmesso il 29 novembre 2020 su Cine34
2019
2019
Trasmesso il 22 novembre 2019 su Iris
Trasmesso l'8 settembre 2019 su Rete 4

Luglio 2019

LorismaL di LorismaL

Ecco le mie visioni di Luglio...   Come si può notare, in questo mese ho preferito passare il tempo con le serie TV. Di seguito le stagioni concluse: 1a Trump: un sogno americano; 11a The Big Bang…

leggi tutto
Playlist
Trasmesso il 28 marzo 2019 su Cine Sony
Trasmesso il 25 marzo 2019 su Cine Sony
Trasmesso il 23 marzo 2019 su Cine Sony
2018
2018
Trasmesso il 15 novembre 2018 su Cine Sony
Trasmesso l'11 novembre 2018 su Cine Sony
Trasmesso il 10 novembre 2018 su Cine Sony
Nel mese di ottobre questo film ha ricevuto 3 voti
vedi tutti
Trasmesso il 19 ottobre 2018 su Cine Sony
Trasmesso il 16 ottobre 2018 su Cine Sony
Trasmesso il 13 ottobre 2018 su Cine Sony
Trasmesso il 2 agosto 2018 su Cine Sony
I nostri top user
Scopri chi sono i top user

Sono persone come te:
appassionati di cinema che hanno deciso di mettere la loro passione al servizio di tutti.

Scopri chi sono i top user
Come si diventa un top user

I top user sono scelti tra i membri della community sulla base della qualità e della frequenza dei loro contributi: recensioni, notizie, liste.

Scopri come contribuire
Posso diventare un top user?

Certo! Basta che tu ti registri a FilmTv.it e che inizi a condividere la tua passione e il tuo sapere. Raccontaci il cinema che ami!

Registrati e inizia subito