Espandi menu
cerca
Seven Sisters

Regia di Tommy Wirkola vedi scheda film

Recensioni

L'autore

alfatocoferolo

alfatocoferolo

Iscritto dal 20 marzo 2009 Vai al suo profilo
  • Seguaci 93
  • Post 16
  • Recensioni 1848
  • Playlist 58
Mandagli un messaggio
Messaggio inviato!
Messaggio inviato!
chiudi

La recensione su Seven Sisters

di alfatocoferolo
7 stelle

In un futuro in cui è possibile avere un solo figlio, 7 sorelle riescono a sfuggire ai controlli per 30 anni, finché qualcosa non va storto. Pellicola con ritmo alto e decisamente consigliata.

Gran bel filmetto di fantascienza, con una Noomi Rapace che deve dividere lo stesso volto su 7 differenti personalità e ci riesce egregiamente. In un futuro distopico non troppo lontano (2073) le risorse del pianeta sono arrivate al limite e viene emessa una legge che impone un solo figlio per ogni nucleo familiare. Le coltivazioni intensive e geneticamente modificate, però, provocano al contempo parti gemellari, per cui c'è un esubero di bambini che vengono trattati criogenicamente, per conservarli in attesa di un futuro migliore. Sette gemelle però riescono a scampare a questo destino, grazie all'impegno del loro nonno (un bravo Willem Dafoe), adottando lo stratagemma di uscire una per volta, ogni giorno della settimana, incarnando un'unica identità a turno. Tutto fila liscio fino ai 30 anni delle ragazze, poi una di loro scompare misteriosamente e da lì in poi inizierà una corsa contro il tempo e l'autorità costituita, fino al finale a sorpresa.

Evitabile la scena di sesso, in tutti i dettagli, ma già che c'era, godiamoci Noomi Rapace in tutto il suo splendore.

Ti è stata utile questa recensione? Utile per Per te?

Commenta

Avatar utente

Per poter commentare occorre aver fatto login.
Se non sei ancora iscritto Registrati