Cuore di vetro

Regia di Werner Herzog

Con Joseph Bierbichler, Stefan Guttler Vedi cast completo

Guardalo su
  • Chili
  • Chili
In STREAMING

Trama

La morte del maestro vetraio di un villaggio di montagna, scomparso con il segreto del "vetro-rubino", produce effetti disturbanti sui suoi compaesani. Un film ipnotico basato su una leggenda bavarese. Una Germania arcaica e segreta, rivissuta da un Herzog al meglio di sé

Commenti (8) vedi tutti

  • Aihme supera le mie capacità ..... Voto 3+

    commento di Brady
  • Favola quasi pedagogica sulla conoscenza e sull'ignoranza.

    leggi la recensione completa di giansnow89
  • "Vedo un uomo, in piedi, su uno scoglio dell'isola.E' lì da anni, solo, con lo sguardo fisso sul maregiorno dopo giorno, sempre nello stesso punto.A lui per primo è stato concesso il dono del dubbio."

    commento di TheBigLeRowski
  • Voto 3. [12.10.2012]

    commento di PP
  • Atmosfera indimenticabile. Bisogna lasciarsi ipnotizzare, proprio come gli attori del film. Solo allora lo si può godere appieno.

    commento di Bendix
  • Voto 7 Visivo

    commento di luca826
  • un consiglio da amico a tutti: non perdete il vostro tempo a guardarlo

    commento di bocchan
  • Una parabola, con dentro un'altra parabola, che dimostra come sempre in questo regista l'impossibilità per l'uomo di avere certezze, ma soprattutto la sua caparbia ostinazione nel cercare di andare al di là del possibile…

    commento di Alfred De Sant
Scrivi un tuo commento breve su questo film

Scrivi un commento breve (max 350 battute)

Attenzione se vuoi puoi scrivere una recensione vera e propria.

Vedi anche
Recensioni

La recensione più votata è positiva

bufera di bufera
10 stelle

CUORE DI VETRO (1976) è una delle opere di Werner Herzog  più complesse da comprendere nelle multiple metafore che racchiudono la filosofia del suo cinema sulla condizione umana, nello stesso tempo è una delle più belle, di una bellezza che oserei chiamare rasserenante, aldilà della natura dei fatti rappresentati, come accade per le opere d’arte.  Le immagini naturali imponenti e gli… leggi tutto

8 recensioni positive

Recensioni

La recensione più votata delle sufficienti

mm40 di mm40
6 stelle

Leggenda vuole che l'intero cast di questo film recitasse sotto ipnosi, cosa che spiegherebbe l'indolenza e gli sguardi sovrappensiero spesso sfoggiati dagli attori; ad infittire l'arcano ci si mette direttamente Herzog, producendo un lavoro profondamente visionario e suggestivo ai massimi livelli (che già non sono bassi di solito, per il regista tedesco). Veniamo così immersi in… leggi tutto

2 recensioni sufficienti

Recensioni
2020
2020

Recensione

Badu D Shinya Lynch di Badu D Shinya Lynch
10 stelle

    Hias, poco dopo l'incipit, punta il dito verso l'alto ed indica, agli abitanti del villaggio, due ponti sui quali, su ciascuno di essi, camminano un bugiardo e un ladro. La mdp, partendo dal basso, è "costretta", e, in questo caso, costringe lo spettatore e i vari personaggi presenti, a guardare verso l'alt(r)o e, di conseguenza, a guardare queste due figure già…

leggi tutto
Recensione
Utile per 7 utenti
2019
2019
Nel mese di gennaio questo film ha ricevuto 3 voti
vedi tutti
2017
2017

Recensione

giansnow89 di giansnow89
7 stelle

Herzog lavora tantissimo sul potere evocativo della suggestione. Ogni silenzio, ogni squarcio di natura lussureggiante, o di natura matrigna, ogni sguardo dei personaggi, non appartiene a quel tempo e a quello spazio, ma a una dimensione immaginifica nella quale lo spettatore ha amplissima libertà di movimento: la sensibilità personale del soggetto che assiste al film è…

leggi tutto
Recensione
Utile per 4 utenti
Nel mese di gennaio questo film ha ricevuto 4 voti
vedi tutti
2016
2016
2014
2014
Nel mese di aprile questo film ha ricevuto 3 voti
vedi tutti

Recensione

mmciak di mmciak
6 stelle

"Herz aus Glas-Cuore di vetro" diretto nel 1976 da Werner Herzog, devo dire che è interessante. La storia si svolgono nel XVIII secolo,in un piccolo villaggio della Baviera la cui sussistenza è retta interamente dalla fabbrica di vetro di Huttenbesitzer, figlio di un vecchio nobile decaduto che vive seduto su una sedia da 12 anni. Nei dintorni del paese sulle montagne abita il…

leggi tutto
Recensione
Utile per 1 utenti
2013
2013
Nel mese di aprile questo film ha ricevuto 3 voti
vedi tutti

Recensione

chribio1 di chribio1
2 stelle

Questo Film e' di una pesantezza quasi unica (forse solo certi Films Russi recensiti tempo fa sono superiori come lentezza a questo ...) comunque,troppo noioso e da salvare solo le Interpretazioni e le musiche.voto.4.

leggi tutto
Recensione

Recensione

bufera di bufera
10 stelle

CUORE DI VETRO (1976) è una delle opere di Werner Herzog  più complesse da comprendere nelle multiple metafore che racchiudono la filosofia del suo cinema sulla condizione umana, nello stesso tempo è una delle più belle, di una bellezza che oserei chiamare rasserenante, aldilà della natura dei fatti rappresentati, come accade per le opere d’arte.  Le immagini naturali imponenti e gli…

leggi tutto
2012
2012

Recensione

Kurtisonic di Kurtisonic
8 stelle

Concepito in un unico corpo di immagini e musica che si compenetrano e si fondono in una sintesi straniante. Gli attori, tutti non professionisti tranne uno, recitano in stato di ipnosi per volontà dello stesso Herzog, la musica è quella psichedelica dei Popol Vuh che col regista tedesco hanno aperto un canale comunicativo simbiotico. La storia è esile e poco importante, tanto il film è…

leggi tutto
Recensione
Utile per 14 utenti
2011
2011

Recensione

mm40 di mm40
6 stelle

Leggenda vuole che l'intero cast di questo film recitasse sotto ipnosi, cosa che spiegherebbe l'indolenza e gli sguardi sovrappensiero spesso sfoggiati dagli attori; ad infittire l'arcano ci si mette direttamente Herzog, producendo un lavoro profondamente visionario e suggestivo ai massimi livelli (che già non sono bassi di solito, per il regista tedesco). Veniamo così immersi in…

leggi tutto
Recensione
Utile per 1 utenti
2010
2010
2009
2009

Recensione

sasso67 di sasso67
8 stelle

Uno dei film più criptici ed ermetici di Herzog, poco narrativo, ma tutto sommato decifrabile tra le righe, nei suoi significati fondamentali. Se è vero, come scrisse giustamente Grazzini che l’opera herzoghiana intende proporsi come «un’illuminazione metafisica sul tema dell’Infelicità», si può interpretare anche come un invito a…

leggi tutto
Recensione

Recensione

carlos brigante di carlos brigante
8 stelle

Una fiaba apocalittica che ha l'incedere lento di una marcia funebre. L'atmosfera nebbiosa e cupa è, però, squarciata (nel finale) da un soffio di speranza in cui l'umanità, spinta dal proprio desiderio di conoscenza, sembra ancora avere la forza per sfidare se stessa e la natura. Bisogna lasciarsi trasportare dallo stato di trance che avvolge tutta l'opera. Godere…

leggi tutto

Fuoco!

Redazione di Redazione

Una taglist con il punto esclamativo. L'idea non è nostra ma dell'utente Roark: abbiamo trovato tanto azzeccata la sua playlist omonima che trasformarla in taglist era una soluzione necessaria. Gli abbiamo fatto così…

leggi tutto
2007
2007

Recensione

Zarathustra di Zarathustra
8 stelle

Herzog alla ricerca di una verità estatica, di una interiorità mistica. Ritorna il suo eterno tema del rapporto con la natura ma questa volta c'è un senso, oltre che apocalittico, di profonda fusione con essa. L'ipnosi è lo strumento per la creazione di suggestioni oniriche e magiche. Herzog è un alchimista alla ricerca di una verità "ulteriore", alla ricerca dell'inconscio soppresso.…

leggi tutto
Recensione
Utile per 1 utenti
2004
2004

WARNER HERZOG

diego di diego

...per proseguire l'omaggio iniziato da ligeya ad uno dei più grandi registi di sempre...

leggi tutto
Playlist
I nostri top user
Scopri chi sono i top user

Sono persone come te:
appassionati di cinema che hanno deciso di mettere la loro passione al servizio di tutti.

Scopri chi sono i top user
Come si diventa un top user

I top user sono scelti tra i membri della community sulla base della qualità e della frequenza dei loro contributi: recensioni, notizie, liste.

Scopri come contribuire
Posso diventare un top user?

Certo! Basta che tu ti registri a FilmTv.it e che inizi a condividere la tua passione e il tuo sapere. Raccontaci il cinema che ami!

Registrati e inizia subito