Espandi menu
cerca
Intervista col vampiro

Regia di Neil Jordan vedi scheda film

Recensioni

L'autore

OGM

OGM

Iscritto dal 7 maggio 2008 Vai al suo profilo
  • Seguaci 193
  • Post 123
  • Recensioni 3105
  • Playlist -
Mandagli un messaggio
Messaggio inviato!
Messaggio inviato!
chiudi

La recensione su Intervista col vampiro

di OGM
8 stelle

Un film la cui poesia romantica e decadente si posa sullo schermo come un pesante drappeggio di velluto. L’effetto è quello opaco e polveroso di una immortalità buia e sotterranea, che si ciba di morte, eppure a tratti è squarciata dal fuoco della passione, che lacera il mondo dei vampiri come il micidiale bagliore dell’alba. La vicenda narrata ci insegna che il tempo, cambiando i costumi ed i caratteri, è nemico anche di chi ha conquistato l’eterna giovinezza; il corpo immutabile e incorruttibile diventa, col passare dei decenni, una prigione di marmo che impedisce di crescere e di vivere l’emozionante parabola dell’esistenza umana. E il dilemma faustiano si risolve in una eterna condanna al male, che preclude per sempre la possibilità di amare. “Intervista col vampiro” è un film crepuscolare, ambientato in una sorta di aldilà terreno, che contrariamente a quello religioso, proiettato verso un futuro di perenne luce e redenzione, è invece confinato in un passato oscuro, adombrato da un inestirpabile rimorso.

Ti è stata utile questa recensione? Utile per Per te?

Commenta

Avatar utente

Per poter commentare occorre aver fatto login.
Se non sei ancora iscritto Registrati