Espandi menu
cerca

Trama

All'inizio ci sono due "morti di fame" che rovistano nell'immondizia per procurarsi qualcosa da mangiare. Poi, attraverso molteplici traversie, il gruppo si infoltisce, i tentativi di cibarsi pure, ma gli esiti sono sempre all'insegna dell'insuccesso e della frustrazione. Si finirà, al seguito di una specie di santone, tra vette innevate, ad ascoltare musica da banda, ma con la fame ancora insaziata. Una "parabola" sulla fame dei miseri. Strambo, poetico, inclassificabile, con un cast folle, come tutti i film di Citti. C'è anche una versione televisiva in tre puntate.

Commenti (7) vedi tutti

  • No comment, voto 0

    commento di stokaiser
  • Un film da guardare con lo stato d'animo adeguato. Io l'ho visto in prima visione nel lontano 1981. Eravamo in 2 o 3 persone in sala. Memorabile. 8

    commento di putrella
  • Perennemente poveri affamati con sogni di pietanze tipiche e succolente, in giro tra il Lazio e la Toscana. Il film è una perla del cinema italiano con un cast eccezionale, tra i quali uno dei migliori Benigni mai visti. Da vedere assolutamente. Voto 10.

    commento di SuperFiore
  • Una squisitezza di rara bellezza del cinema italiano. Si consiglia vivamente di visionare l'intero film a digiuno (un po' per rispetto e un po' per empatia) e nella versione originale di 170 minuti. Voto: 10 succulento

    leggi la recensione completa di ProfessorAbronsius
  • Tre ore di fame per la TV

    leggi la recensione completa di tafo
  • “Film tv ‘con poca carne al fuoco’ e squilibrato dalla riduzione operata per le sale cinematografiche” Surreale favola comico-grottesca, vietato vederla a pancia piena. Riuscirà Giorgio Gaber, moderno Gesù, a placare la fame dei pellegrini F. Citti e N. Davoli ai quali poi si aggiungono Benigni e, man mano che attraversano l’Italia, tanti altri.

    commento di marco bi
  • Bellissimo, un capolavoro! Il finale è strepitoso, grande Giorgio Gaber.

    commento di lonestar
Scrivi un tuo commento breve su questo film

Scrivi un commento breve (max 350 battute)

Attenzione se vuoi puoi scrivere una recensione vera e propria.

Vedi anche
Recensioni

La recensione più votata è positiva

MarioC di MarioC
8 stelle

Si respira una confortante aria pasoliniana ne Il minestrone, un’eco che diventa salutare poiché fa risuonare altissima quella poetica degli istinti primari che ebbe nello scrittore uno dei suoi più sensibili e romantici cantori. Non avrebbe potuto esserci altro e più adeguato nume tutelare e Sergio Citti, fratello di Franco, già Accattone (dunque… leggi tutto

11 recensioni positive

Recensioni

La recensione più votata delle negative

chribio1 di chribio1
1 stelle

Mi dev'essere passata in visione la versione tv con 3 puntate da ca.55' l'una perche' ricordo la Carlisi e anche la Francesca Reggiani (che non ho visto ma solo letto ...) comunque non ho capito nulla di questo strampalato (come gia' evidenziato da qualcuno) Film del 1981 ! Da dimenticare di corsa.voto.0. leggi tutto

1 recensioni negative

2020
2020

Recensione

MarioC di MarioC
8 stelle

Si respira una confortante aria pasoliniana ne Il minestrone, un’eco che diventa salutare poiché fa risuonare altissima quella poetica degli istinti primari che ebbe nello scrittore uno dei suoi più sensibili e romantici cantori. Non avrebbe potuto esserci altro e più adeguato nume tutelare e Sergio Citti, fratello di Franco, già Accattone (dunque…

leggi tutto
Recensione
Utile per 12 utenti
Trasmesso il 31 marzo 2020 su Rai Movie
2019
2019
2018
2018

Recensione

ProfessorAbronsius di ProfessorAbronsius
10 stelle

  Siamo a Roma. Siamo alla periferia della capitale, dove palazzoni grigi si stagliano mostruosamente contro il cielo. Sul ciglio di una strada quasi deserta un cagnone nero rovista tra i sacchi della spazzatura in cerca di cibo. «Pussa via!». Una pedata nel culo e la povera bestia è costretta a fuggire. Un'altra povera bestia, questa volta umana, inizia a…

leggi tutto
2017
2017

Recensione

tafo di tafo
7 stelle

Per nostra fortuna il cinema di Citti non è mai riuscito a soddisfare la sua fame, a diventare l’opera di un regista appagato di un borghese agiato. La sua favola rimane sempre sospesa tra sogni e bisogni dove la morale può anche essere difficile da capire ma il problema dello sfamarsi resta li sempre in agguato pronto a complicarci la vita. Quando non si ha niente da…

leggi tutto
2016
2016
Nel mese di gennaio questo film ha ricevuto 4 voti
vedi tutti
2015
2015
2014
2014

Recensione

galaverna di galaverna
8 stelle

Sergio Citti si rivela ancora una volta abile regista nel mostrare in maniera grottesca e paradossale una sorta di Armata Brancaleone, a metà tra fiaba e realtà, nella disperata ricerca di qualcosa da mettere nello stomaco. Grazie anche a un Benigni in gran forma e a due spalle d’eccezione come Franco Citti e Ninetto Davoli, il film non può non evocare una sorta di…

leggi tutto
Recensione
Utile per 2 utenti

Recensione

ed wood di ed wood
8 stelle

Ecco, questo è uno di quei film che oggi sarebbe impossibile non solo realizzare, ma perfino concepire. Non c’è più la RAI coraggiosa di quei tempi, non c’è più Citti, non c’è più una società in grado di recepire e sostenere un’idea di cinema (e televisione) così candidamente politica e, insieme,…

leggi tutto
Recensione
Utile per 6 utenti
Trasmesso il 1 dicembre 2014 su Rai Movie

Recensione

chribio1 di chribio1
1 stelle

Mi dev'essere passata in visione la versione tv con 3 puntate da ca.55' l'una perche' ricordo la Carlisi e anche la Francesca Reggiani (che non ho visto ma solo letto ...) comunque non ho capito nulla di questo strampalato (come gia' evidenziato da qualcuno) Film del 1981 ! Da dimenticare di corsa.voto.0.

leggi tutto
Recensione
2012
2012
2010
2010

Recensione

Utente rimosso (Luke Vacant) di Utente rimosso (Luke Vacant)
8 stelle

Recensione col vecchio nickname Titanic900: "Un film molto particolare che migliora di puntata in puntata (parlo per chi l'ha visto spezzato in 3 episodi), una ricerca del cibo dove anche il silenzio della ricerca stessa e il rumore delle mandibole, costituiscono elementi fondamentali per capire. Cast di alto livello e con piccole/grandi comparse, bravissimi Citti e Davoli, ottimo Benigni,…

leggi tutto
Recensione
2009
2009

Recensione

Utente rimosso (Titanic900) di Utente rimosso (Titanic900)
8 stelle

Un film molto particolare che migliora di puntata in puntata (parlo per chi l'ha visto spezzato in 3 episodi), una ricerca del cibo dove anche il silenzio della ricerca stessa e il rumore delle mandibole, costituiscono elementi fondamentali per capire. Cast di alto livello e con piccole/grandi comparse, bravissimi Citti e Davoli, ottimo Benigni, geniale pur se in un ruolo piccolissimo Gaber.

leggi tutto
Recensione
I nostri top user
Scopri chi sono i top user

Sono persone come te:
appassionati di cinema che hanno deciso di mettere la loro passione al servizio di tutti.

Scopri chi sono i top user
Come si diventa un top user

I top user sono scelti tra i membri della community sulla base della qualità e della frequenza dei loro contributi: recensioni, notizie, liste.

Scopri come contribuire
Posso diventare un top user?

Certo! Basta che tu ti registri a FilmTv.it e che inizi a condividere la tua passione e il tuo sapere. Raccontaci il cinema che ami!

Registrati e inizia subito