Trama

John è uno spacciatore che lavora al servizio della bella Ann. Una vita difficile. John ritrova l'ex moglie Marianne; i due fanno l'amore, ma poi lei fugge. Marianne gli ha detto di essere uscita dal vizio della droga, ma non è vero. Quando per caso John la scopre, lei per la vergogna si uccide. John si vendica ammazzando l'uomo che le dava la droga. Ann gli resta amica e lo va a trovare in carcere. Schrader (ai tempi sceggiatore di "Taxi Driver"), in una New York simbolicamente invasa dai rifiuti, ci racconta una tragica redenzione; grandi interpretazioni di Dafoe e Sarandon.

Commenti (2) vedi tutti

  • Film bellissimo, rivisto ad anni di distanza. Un capolavoro, secco, preciso, allucinato.

    commento di Jimmy Dean
  • Un film che trasuda disperazione e brilla di luce propria… william Dafoe non è mai stato così bravo e Susan Sarandon è un perfetto angelo di una metropoli degradata. Grande film e poi il titolo originale è stupendo

    commento di Gold&Blood
Scrivi un tuo commento breve su questo film

Scrivi un commento breve (max 350 battute)

Attenzione se vuoi puoi scrivere una recensione vera e propria.

Vedi anche
Recensioni

La recensione più votata è positiva

supadany di supadany
8 stelle

VOTO : 6/7. Paul Schrader realizza un discreto film, ma non eccelso come si tende ad aspettarsi (per forza di cose) sempre da uno come lui che ha soprattutto (ma non solo) scritto script indimenticabili. Non ci si esalta apertamente, ma la solidità di fondo non manca affatto per quanto la storia e gli interpreti richiamino altre situazioni cinematografiche che hanno colpito assai… leggi tutto

5 recensioni positive

Recensioni

La recensione più votata delle sufficienti

Tex Murphy di Tex Murphy
6 stelle

Abbastanza deludente sotto tutti gli aspetti (tranne la colonna sonora). Poco credibile "la famiglia" di spacciatori capitanata da una Susan Sarandon che scimiotta insopportabilmente se stessa; solita parte allucinata per Dafoe che però non è il De Niro di Taxi Driver e alla fine perde il confronto su tutta la linea. Schrader ha fatto immensamente di meglio. leggi tutto

1 recensioni sufficienti

Recensioni

La recensione più votata delle negative

Argan di Argan
4 stelle

A parte un buon finale, Paul Schrader questa volta non ha molto da raccontare, qualcosa non mi è piaciuto, non sò dire cosa, probabilmente da un regista che ammiro così tanto, mi aspettavo un capolavoro, ed ovviamente delle aspettative così grandi sarebbero state infrante in ogni modo. leggi tutto

1 recensioni negative

2019
2019
2015
2015

Recensione

rocky85 di rocky85
7 stelle

Vita quotidiana di John, uno spacciatore newyorkese (Dafoe), ex tossico che viaggia di notte consegnando droga al soldo della bella Ann (Sarandon). Quando incontra la sua ex moglie, un tempo tossicodipendente come lui, molte cose cambieranno nella sua vita. Dopo una serie di film poco riusciti e flop clamorosi, Paul Schrader ritrova finalmente lo smalto di un tempo con Lo spacciatore (in…

leggi tutto
Recensione
Utile per 4 utenti
2014
2014

La droga e i drogati

fabry33 di fabry33

Un tema che mi ha sempre affascinato e incuriosito, un problema sempre più attuale a cui trovare una soluzione sembra impossibile o, per lo meno, improbabile. Sempre più giovani usano e abusano di…

leggi tutto
2012
2012

Recensione

Argan di Argan
4 stelle

A parte un buon finale, Paul Schrader questa volta non ha molto da raccontare, qualcosa non mi è piaciuto, non sò dire cosa, probabilmente da un regista che ammiro così tanto, mi aspettavo un capolavoro, ed ovviamente delle aspettative così grandi sarebbero state infrante in ogni modo.

leggi tutto
Recensione
2011
2011

Recensione

supadany di supadany
8 stelle

VOTO : 6/7. Paul Schrader realizza un discreto film, ma non eccelso come si tende ad aspettarsi (per forza di cose) sempre da uno come lui che ha soprattutto (ma non solo) scritto script indimenticabili. Non ci si esalta apertamente, ma la solidità di fondo non manca affatto per quanto la storia e gli interpreti richiamino altre situazioni cinematografiche che hanno colpito assai…

leggi tutto

Recensione

Tex Murphy di Tex Murphy
6 stelle

Abbastanza deludente sotto tutti gli aspetti (tranne la colonna sonora). Poco credibile "la famiglia" di spacciatori capitanata da una Susan Sarandon che scimiotta insopportabilmente se stessa; solita parte allucinata per Dafoe che però non è il De Niro di Taxi Driver e alla fine perde il confronto su tutta la linea. Schrader ha fatto immensamente di meglio.

leggi tutto
Recensione
2010
2010

Titoli originali

jonas di jonas

Argomento già affrontato varie volte. Siccome aberrazioni come Non drammatizziamo... è solo questione di corna e Se mi lasci ti cancello sono state abbastanza stigmatizzate, segnalo sette esempi meno…

leggi tutto
2009
2009

Spacciatori

joseba di joseba

Figura maledettamente delicata quella dello spacciatore. Portatore di benessere e morte, è incarnazione di una logica economica priva di scrupoli e groviglio di contraddizioni: la sua responsabilità…

leggi tutto

Autoironiche malinconie

Johnny Depp di Johnny Depp

C'è un'ansia di vivere che non riesco ad acquietare, il rumore della folla, costernato, in preda a vigorose eccitazioni del mio apparato digerente riesumo spiccioli di vanità tradita e m'infilo tra la…

leggi tutto

Penzolante a testa in giù

Johnny Depp di Johnny Depp

Chi sta contro qualcosa viene sempre (ap)pestato e non c’è rimedio al loro ludibrio, sanno vivisezionarti, angosciare la tua requie, quella che hai anelato per anni, dei sogni che hai inanellato per anni! Resta il…

leggi tutto
Playlist
2008
2008

Recensione

jonas di jonas
8 stelle

Il titolo originale significa “L’uomo dal sonno leggero”, e in effetti i riposi del protagonista sono brevi e casuali: come il De Niro di Taxi driver (sceneggiato da Schrader) è uno che gira di notte, fa lo spacciatore (come dal referenziale titolo italiano), porta sempre con sé una dose non superiore ai 19 grammi (il massimo consentito per uso personale) da…

leggi tutto
Recensione
Utile per 1 utenti

Introdursi a vicenda...

Johnny Depp di Johnny Depp

nelle vite altrui, scambiarsele, dando libero sfogo alla propria interiorità, gustare il sapore di un cuore e polmoni appesi, in bilico, su un'asse. Sguardi, rifletti la tua vanità smarrita, un vecchio signore…

leggi tutto
Playlist

Fumare senza orario

Johnny Depp di Johnny Depp

Fumi una sigaretta per rubarti un po' di noia, poi cala il tramonto e la città è ammantata dalle luci al neon, le drogherie rimangono aperte sino a tardi, e ti compri qualcosa, la "sniffi" per star su. Inutile…

leggi tutto

Pertinente al malessere

Johnny Depp di Johnny Depp

Quello che provi attraversando una strada di borgata a luci spente, di notte, sul ciotolato che sa di cioccolato. Quello che avverti dopo una deglutizione marcia che odora di vomito, quello che avverti nella…

leggi tutto
2007
2007

2.

brando di brando

Serrature sfondate, non mi ricordo come. Giro la chiave a vuoto e si stacca il rumore della bolla d'aria, dell'embolo, del tumore ematico che passa dal cervello per farsi una pisciata. Nella vasca come dietro l'asse…

leggi tutto
Playlist

Recensione

brando di brando
8 stelle

Schrader il maestro. Profilo del profilo; torbido è l'elemento ipnotico che diventa vibromassaggiatore encefalico. Nero come il santo padre. Nessuna anima mefistofelica. Solo coriandoli di vetro. Willem Dafoe bianco color bianco, la parte nascosta del quadro, l'uscita di sicurezza che non c'è.

leggi tutto
Recensione
2006
2006
I nostri top user
Scopri chi sono i top user

Sono persone come te:
appassionati di cinema che hanno deciso di mettere la loro passione al servizio di tutti.

Scopri chi sono i top user
Come si diventa un top user

I top user sono scelti tra i membri della community sulla base della qualità e della frequenza dei loro contributi: recensioni, notizie, liste.

Scopri come contribuire
Posso diventare un top user?

Certo! Basta che tu ti registri a FilmTv.it e che inizi a condividere la tua passione e il tuo sapere. Raccontaci il cinema che ami!

Registrati e inizia subito