Trama

Difficile tornare alla vita normale dopo aver scoperto di essere "speciali". Michele Silenzi ha sedici anni e come molti ragazzi della sua età vive un'adolescenza tutt'altro che serena: la ragazza dei suoi sogni ama un altro e il rapporto con gli adulti è sempre più difficile. Michele si ritrova sempre più solo, infelice e anche un po' arrabbiato col mondo. Tutto questo finché nella sua vita non fanno irruzione una misteriosa ragazza di nome Natasha e la sua madre naturale, Yelena, due donne che stravolgeranno completamente la sua esistenza, chiamandolo a una nuova avventura alla quale non potrà sottrarsi.

Note

Seguito di Il ragazzo invisibile (2014).

Commenti (3) vedi tutti

  • Peggior recitazione della stagione cinematografica

    leggi la recensione completa di MaxDemon
  • L'eroe di Gabriele Salvatores perde la matrigna commissaria in un drammatico incidente stradale, ma incontra la vera madre e la sorella gemella, superdotate come lui, che lo coinvolgono in una storia dove il nostro capirà che cosa significa solitudine, crescita e adolescenza inquieta. Non è Hollywood, ma va bene come cine-comic.

    leggi la recensione completa di Marco Poggi
  • Peggio del primo.

    commento di AndrewTelevision01
Scrivi un tuo commento breve su questo film

Scrivi un commento breve (max 350 battute)

Attenzione se vuoi puoi scrivere una recensione vera e propria.

Vedi anche
Recensioni

La recensione più votata è negativa

alan smithee di alan smithee
4 stelle

Michele vive lo sconbussolamento esistenziale dei suoi sedici anni con il fardello di una dote che risulta spesso più un problema ed un disagio, piuttosto che un privilegio. Lui che coi problemi è costretto aq conviverci dalla nascita. Ora lo troviamo, spilungone e sempre più magro, ad affrontare le fasi cruciali di una crescita ed uno sviluppo fisico e mentale, e il… leggi tutto

3 recensioni negative

Recensioni

La recensione più votata delle sufficienti

nickoftime di nickoftime
5 stelle

I limiti del cinema italiano sono a volte strutturali, dovuti alla difficoltà di reperire i soldi necessari a realizzarne le ambizioni. Talvolta però ci si mette anche una forma di autocensura che, per molteplici ragioni, impedisce agli autori di esprimere le proprie potenzialità. Una sudditanza di cui non soffre Gabriele Salvatores, frequentatore di generi e di produzioni… leggi tutto

2 recensioni sufficienti

Recensioni

La recensione più votata delle positive

Marco Poggi di Marco Poggi
8 stelle

Michele, il ragazzo invisibile, è cresciuto, ha perso la matrigna commissario in un drammatico incidente stradale, ma ha ritrovato la vera madre e la sorella gemella, "speciali" quanto lui. Gabriele Salvatores continua a raccontarci del suo supereroe, spingendo sui temi della solitudine e dell'adolescenza inquieta dell'eroe. Riuscite la staffetta fra la Golino e Rappoport  (che… leggi tutto

1 recensioni positive

Disponibile dal 7 giugno 2018 in Dvd a 16,38€
Acquista

Recensione

MaxDemon di MaxDemon
2 stelle

Il primo "Ragazzo invisibile" di Salvatores era una storia difficilmente catalogabile ma sicuramente interessante, a questo invece è più facile dare una definizione, è semplicemente un brutto film. A partire proprio dalla recitazione, in alcuni momenti il protagonista Ludovico Girardello mi ha fatto seriamente rimpiangere la qualità artistica ed…

leggi tutto
Recensione
Utile per 1 utenti
Nel mese di febbraio questo film ha ricevuto 5 voti
vedi tutti

Recensione

mm40 di mm40
3 stelle

Michele, un supereroe adolescente, riceve la visita di Natasha, una ragazzina che si rivela sua sorella; ai due si unisce la madre Yelena, anch'essa dotata di superpoteri, per combattere il cattivone che tiene in ostaggio Andreij, il capofamiglia.   Sia chiaro subito che di un sequel de Il ragazzo invisibile (2014) non ce n'era affatto bisogno; ma ciò significa semplicemente una…

leggi tutto
Recensione
Utile per 4 utenti
Nel mese di gennaio questo film ha ricevuto 22 voti
vedi tutti

Recensione

alan smithee di alan smithee
4 stelle

Michele vive lo sconbussolamento esistenziale dei suoi sedici anni con il fardello di una dote che risulta spesso più un problema ed un disagio, piuttosto che un privilegio. Lui che coi problemi è costretto aq conviverci dalla nascita. Ora lo troviamo, spilungone e sempre più magro, ad affrontare le fasi cruciali di una crescita ed uno sviluppo fisico e mentale, e il…

leggi tutto

Recensione

Marco Poggi di Marco Poggi
8 stelle

Michele, il ragazzo invisibile, è cresciuto, ha perso la matrigna commissario in un drammatico incidente stradale, ma ha ritrovato la vera madre e la sorella gemella, "speciali" quanto lui. Gabriele Salvatores continua a raccontarci del suo supereroe, spingendo sui temi della solitudine e dell'adolescenza inquieta dell'eroe. Riuscite la staffetta fra la Golino e Rappoport  (che…

leggi tutto
Recensione
Utile per 2 utenti

Recensione

negro di negro
6 stelle

Migliorano gli effetti speciali ma non il livello recitativo, su quello la tecnologia può far poco. Questo secondo capitolo si avvicina di più al classico genere dei supereroi con l'abusato tema della convivenza tra dotati e normali. Come sempre il tentativo italiano è da apprezzare ma non si può certo dire che il risultato sia buono. Speriamo che la scarso successo…

leggi tutto
Recensione

Recensione

nickoftime di nickoftime
5 stelle

I limiti del cinema italiano sono a volte strutturali, dovuti alla difficoltà di reperire i soldi necessari a realizzarne le ambizioni. Talvolta però ci si mette anche una forma di autocensura che, per molteplici ragioni, impedisce agli autori di esprimere le proprie potenzialità. Una sudditanza di cui non soffre Gabriele Salvatores, frequentatore di generi e di produzioni…

leggi tutto
Recensione
Utile per 2 utenti
Uscito nelle sale italiane il 1 gennaio 2018
Il meglio del 2017
2017
Il meglio del 2016
2016
I nostri top user
Scopri chi sono i top user

Sono persone come te:
appassionati di cinema che hanno deciso di mettere la loro passione al servizio di tutti.

Scopri chi sono i top user
Come si diventa un top user

I top user sono scelti tra i membri della community sulla base della qualità e della frequenza dei loro contributi: recensioni, notizie, liste.

Scopri come contribuire
Posso diventare un top user?

Certo! Basta che tu ti registri a FilmTv.it e che inizi a condividere la tua passione e il tuo sapere. Raccontaci il cinema che ami!

Registrati e inizia subito