Espandi menu
cerca
Vacanze di Natale

Regia di Carlo Vanzina vedi scheda film

Recensioni

L'autore

IlGranCinematografo

IlGranCinematografo

Iscritto dal 30 luglio 2014 Vai al suo profilo
  • Seguaci 23
  • Post 4
  • Recensioni 397
  • Playlist 35
Mandagli un messaggio
Messaggio inviato!
Messaggio inviato!
chiudi

La recensione su Vacanze di Natale

di IlGranCinematografo
6 stelle

Volgarità zero, storielle sentimentali piuttosto semplici, umorismo soft, caratterizzazioni macchiettistiche dei personaggi.

Christian De Sica, Karina Huff

Vacanze di Natale (1983): Christian De Sica, Karina Huff

 

Quando è uscito al cinema il primo Vacanze di Natale, il termine "cinepanettone" non era stato ancora coniato e l'orrore di parecchie commedie italiane bollate con tale definizione non era nemmeno scorgibile all'orizzonte. Volgarità zero, storielle sentimentali piuttosto semplici (ma non banali: Christian De Sica, rampollo di Rossella Como e Riccardo Garrone, si scopre omosessuale!), umorismo soft, caratterizzazioni macchiettistiche dei personaggi: la sostanza è pressappoco la stessa di Sapore di mare, che Carlo Vanzina e il fratello Enrico riambientano a Cortina D'Ampezzo nel presente. Soggetto e sceneggiatura non sono certo egregi e non hanno quasi nulla di davvero significativo: tutto fila innocuo, leggero e consciamente superficiale, ma non scoccia. Il veloce carosello vacanziero è sorretto precipuamente dalla bravura degli attori comici del ricco cast – un ventenne Claudio Amendola figlio del nervoso Mario Brega e innamorato della sensuale Karina Huff, Guido Nicheli sposato con l'insoddisfatta Stefania Sandrelli, la quale s'invaghisce di Jerry Calà inguaribile casanova ed eccentrico musicista di piano-bar – e da un'accettabile regia. Senza infamia e senza lode. Ignaro capostipite di una serie di cui è indubbiamente tra i migliori.

La colonna sonora formata da bellissime hit come Grazie Roma di Antonello Venditti, Maracaibo di Lu Colombo e Moonlight Shadow di Mike Oldfield e Maggie Reilly è il vero pezzo forte del film.

♥ Film DISCRETO (6) — Bollino VERDE

Ti è stata utile questa recensione? Utile per Per te?

Commenta

Avatar utente

Per poter commentare occorre aver fatto login.
Se non sei ancora iscritto Registrati