Espandi menu
cerca
Audrey Rose

Regia di Robert Wise vedi scheda film

Recensioni

L'autore

bradipo68

bradipo68

Iscritto dal 1 settembre 2005 Vai al suo profilo
  • Seguaci 266
  • Post 30
  • Recensioni 4749
  • Playlist 174
Mandagli un messaggio
Messaggio inviato!
Messaggio inviato!
chiudi

La recensione su Audrey Rose

di bradipo68
6 stelle

Che faresti se un uomo ti dicesse che tua figlia è stata sua figlia in un altra vita?Io lo abbufferei di mazzate.In questa domanda che è sulla locandina del film(la risposta è invece farina del mio sacco)il succo di tutto il film,un horror esoterico sulla scia dell'Esorcista ma che per colpire non si basa su effettacci che qui sono del tutto banditi ma cerca di creare un atmosfera ansiogena causata dalle sedute di ipnosi a cui è sottoposta la figlia di una coppia americana.Tutto ciò per ordine del giudice dopo che loro avevano citato in giudizio un uomo che sosteneva che loro figlia era la reincarnazione di sua figlia morta in un incidente cinque anni prima assieme alla moglie.Il film vive tutto dell'attesa per il finale,è prolisso in certe parti mentre il finale è discretamente congegnato.In ogni caso Robert Wise conosce a menadito il suo mestiere e se il film non affonda è sicuramente per merito suo,mentre Hopkins ancora non star indiscussa del firmamento si impegna molto per essere credibile riuscendovi solo a tratti....il finale comunque è abbastanza inaspettato...

Su Marsha Mason

non male anche se eccede a volte

Su Anthony Hopkins

si impegna parecchio ma non è sempre credibile

Su John Beck

abbastanza immusonito

Su Robert Wise

espertissimo,con la sua regia salva un film non memorabile

Ti è stata utile questa recensione? Utile per Per te?

Commenta

Avatar utente

Per poter commentare occorre aver fatto login.
Se non sei ancora iscritto Registrati