Espandi menu
cerca
Frenesia del delitto

Regia di Richard Fleischer vedi scheda film

Recensioni

L'autore

alfatocoferolo

alfatocoferolo

Iscritto dal 20 marzo 2009 Vai al suo profilo
  • Seguaci 97
  • Post 16
  • Recensioni 2111
  • Playlist 58
Mandagli un messaggio
Messaggio inviato!
Messaggio inviato!
chiudi

La recensione su Frenesia del delitto

di alfatocoferolo
8 stelle

Riuscito ed avvincente sotto tanti punti di vista. Si parte con due universitari annoiati ed imbottiti di presunzione e con la necessità di emergere dal limbo della mediocrità popolato dai loro coetanei. Il film parte dunque come una sorta di Arancia Meccanica ante diem, procede con una seconda parte di indagini fatte di interrogatori ed indizi e si conclude, con l'ingresso di un titanico Orson Welles, nella fase processuale che alterna momenti discretamente divertenti ad una dura vertenza mirata non tanto ad assolvere i due giovani quando a demolire la pena di morte citando Beccaria ed un po' di retorica. Sicuramente bravi anche i due "ragazzi", molti avranno riconosciuto nel giovane Judd uno dei volti più noti del cinema e della televisione (Battlestar Galactica e, per i più nostalgici, In viaggio nel tempo). Buona anche la colonna sonora e se proprio un difetto si vuol trovarlo è nel finale parecchio stirato col monologo di Welles che inizialmente avvince e convince ma si tira troppo per le lunghe incartandosi su se stesso. Consigliato.

Ti è stata utile questa recensione? Utile per Per te?

Commenta

Avatar utente

Per poter commentare occorre aver fatto login.
Se non sei ancora iscritto Registrati